Finestra immunologica dell'HIV. Una risposta definitiva

Immagine predefinita
Articoli Finestra Immune

Finestra immunitaria, la grande paura è che la finestra immunitaria sia sbagliata. Ma non lo sarebbe. Propongo di leggere questo post.

Ho chiamato ieri, 2020 aprile XNUMX, per chiamare l'AIDS, ho parlato con un dipendente lì che mi ha informato su ciò che sta accadendo per quanto riguarda la diagnosi di routine dell'infezione da HIV.

Ha confermato ciò che, in parte, già sapevo e chiarivo in alcuni punti.

La finestra immunologica, infatti, offre la routine diagnostica finestra immunologica e le tue risposte corrette dopo 30 giorni, dal giorno dell'esposizione plausibile o ipotetica ...

... Finestra immunologica!

L'ipotetico viene da me, vista la routine quotidiana di dubbi che vedo sul mio "blog", o altrove!

Finestra immunologica L'HIV e l'AIDS non sono punizioni

Janela Imunológica do HIV, Blog Soropositivo. OrgNon esiste un'unica verità come questa! La verità è che noi, come esseri umani, spesso ci lasciamo trasportare dalle nostre paure, tabù, che non sono sempre le nostre!

Sono, infatti, impiantati in ognuno di noi, da persone delle nostre famiglie e da loro, sono nati molte volte, provano la sensazione di colpa, paura, vergogna e cose tristi.

L'AIDS è una malattia e anche l'infezione da HIV!

Come nell'immaginazione delle persone, a causa di tutta la bufala che si diceva sull'HIV e sull'AIDS negli anni Ottanta, dall'inizio, fino alla metà degli anni Novanta su colpa, punizione, punizione e vendetta da parte di Dio!

Non è niente del genere. L'HIV e l'AIDS sono malattie, Dio non ha questa cattiva abitudine che abbiamo, per mettere in lui, Dio, i nostri difetti! A parte le teologie, la finestra immunologica è la scienza e come scienza umana non preme per la massima precisione, nella maggior parte dei casi. Nonostante ciò, la finestra immunologica è di 30 giorni, nelle Unità di test di salute pubblica, NOSTRO SUS! Dobbiamo difenderci con denti e unghie!

Tuttavia, questo test di trenta giorni può darti un po 'di tranquillità ed è fantastico.

Sì, ho intenzione di approfondire un po 'questo, al più tardi venerdì, perché voglio capire alcune cose un po' meglio, perché mi mancava la presenza della mente per chiedermi perché sia ​​necessario un follow-up fino a sessanta giorni!

La finestra immunitaria è una cosa seria

Con ciò, non voglio irritarli, ma devo capire meglio, per essere in grado di spiegare bene!

In sintesi, la finestra immunologica è di 30 giorni per i test di terza generazione, che sono quelli utilizzati, non darmi questo "L'ho visto così o l'ho visto cotto", la persona mi ha dato la sua parola sull'essere sempre test di terze parti generazione in test rapidi sulla rete pubblica!

D'altra parte, il test di quarta generazione, che puoi ottenere in laboratori privati, attraverso il pagamento del tuo ordine personale, o piani sanitari, assicurazione medica e qualsiasi altra organizzazione di questa natura o che è definita testando bene in questo modo, La finestra immunologica per i test rapidi per l'HIV è di 15 (quindici) giorni.

Finestra immunologica di 15 giorni

In questo modo, i risultati di questi test sono corretti per informarti che sei reattivo o non reattivo in 15 (quindici) giorni!

Forse non ti farà bene! Perché, qualunque cosa, se capisco bene le cose, solo con i test della rete pubblica (ho bisogno di rivedere questo "in loco ") il trattamento inizierà solo dopo il completamento della routine di test della rete pubblica, anche se sono almeno i 30 giorni iniziali e in attesa di tali cose, con questa nozione è una tortura molto grave, una sofferenza non necessaria.

Inoltre, la finestra immunitaria di altre malattie sessualmente trasmissibili rimane la stessa, come mostrato di seguito!

Da questo estratto in poi, la scrittura non è mia.

Secondo il Manuale tecnico per la diagnosi dell'infezione da HIV pubblicato dal Dipartimento di STD, AIDS ed epatite virale - Segreteria di sorveglianza sanitaria del Ministero della Salute nel mese di dicembre di 2013:

Scopri di più qui, in questo testo sull'infezione primaria.

E poiché il Carnevale è una cosa periodica che ho messo per te, questi link:

EPATITE VIRALE

Secondo il Manuale tecnico per la diagnosi delle infezioni da epatite virale, pubblicato dal Dipartimento di STD, AIDS e epatite virale - Segreteria di sorveglianza sanitaria del Ministero della salute a dicembre 2015:

Il periodo di incubazione dei diversi virus che causano l'epatite e la finestra diagnostica per i test disponibili in Brasile per la diagnosi di epatite virale, rispettivamente, sono descritti nella pagina 18 del manuale.

Tabella 4: periodo di incubazione, prevalenza iterica e cronificazione dell'infezione da diversi virus che causano l'epatite virale.

Agente eziologico
Periodo di incubazione
Forma Iterica
cronicità
HAV
15 45 il giorno 5% al 10% nei bambini sotto i 6 anni;
70 il 80% negli adulti
Non ci sono segnalazioni di forme croniche.
HBV
30 180 il giorno 30% 90% nei neonati, 5% in 10% dopo 5 anni
HCV
15 150 il giorno Cerca de 20% 70 85% a%
HDV
È simile a quello dell'epatite B, ma meno nella superinfezione: da 15 a 56 giorni. variabile variabile
HEV
Da 15 a 60 giorni (giorni medi 42) variabile Rapporti di cronologia solo in individui immunodepressi

sifilide

Secondo il Manuale tecnico per la diagnosi di sifilide pubblicato dal Dipartimento di MST, AIDS e epatite virale - Segreteria di sorveglianza sanitaria del Ministero della salute nel maggio 2015:

Sifilide primaria

Gli anticorpi iniziano a comparire nel sangue intorno a 7 a 10 giorni dopo l'insorgenza del tumore duro. Pertanto, all'inizio di questa fase, i test immunologici potrebbero non presentare reattività. Il primo test immunologico per diventare reagente in giro

10 giorni di progressione del cancro e FTA-Abs, seguiti da altri treponemal e

non treponemici. I test treponemici sono i primi a essere positivi dopo l'infezione, essendo comuni nel risultato del reagente primario della sifilide in un test treponemico (l'FTA-Abs può diventare reattivo circa tre settimane dopo l'infezione).

Sifilide secondaria

Nella sifilide secondaria, tutti i test che rilevano gli anticorpi sono i reagenti. In questa fase si prevede di trovare titoli alti nei test quantitativi non treponemici. La diagnosi presuntiva si basa sulla presenza di lesioni tipiche sulla pelle e sulle mucose che sono solitamente esuberanti in questa fase. La conferma avviene attraverso test treptonici e non treptonici.

Dopo il trattamento della sifilide secondaria, i test treponemici rimangono reattivi per tutta la vita dell'utente e i test non treponemici possono avere un comportamento variabile. In alcuni individui diventano non reattivi e in altri restano indefinitamente reattivi a bassi livelli.

Sifilide latente

Se non esiste un trattamento, dopo che i segni e i sintomi dell'infezione sono scomparsi, la sifilide entrerà nel periodo latente, considerato recente nel primo anno e in ritardo dopo quel periodo. La sifilide latente non ha manifestazioni cliniche.

In questa fase, tutti i test che rilevano gli anticorpi rimangono reattivi e si osserva una diminuzione dei titoli nei test quantitativi non treponemici.

Sifilide terziaria

In questa fase, i test che rilevano gli anticorpi sono di solito reattivi, in particolare quelli treponemici, e i titoli dei test non treponemici tendono ad essere bassi.

Advisor - Gestione del supporto tecnico.
Centro di riferimento e formazione STD / AIDS
Programma STD / AIDS statale - San Paolo.
R. Santa Cruz, 81. Vila Mariana. San Paolo SP CEP: 04121.000

Se sei un utente di Natura Acquista con noi

Questo è un lavoro fatto con amore, dedizione, cura e un primo senso di responsabilità! Genera costi e spese!

Sostieni questo link https://www.natura.com.br/?consultoria=claudiosouzaebeleza

E proprio sotto un modulo dove puoi inviarmi un messaggio!

Dona $ 10,00 Dona $ 50,00 Dona $ 100,00

Janela Imunológica do HIV, Blog Soropositivo. Org
Se puoi e vuoi, ti preghiamo di aiutare
Janela Imunológica do HIV, Blog Soropositivo. Org

E non era entro un "fuso orario di conforto"! Questa è una storia che solo io devo raccontare!

Sono stato il primo individuo, un CPF, non un CNPJ a, tra virgolette, "Slap my face"!

Nonostante tutto quello che ho vissuto, tutto ciò è accaduto in un periodo ancora turbato dal pregiudizio e, sì, c'erano dei prezzi da pagare.

La valuta è sempre stata quella dell'esclusione sociale e ho persino esitato a continuare o no!

Il grande "IT" di tutto ciò è che senza questo lavoro, non mi sarebbe rimasto altro che il tempo libero e certamente non lo sosterrei. Ho bisogno di essere produttivo.

Siamo Borg!

Se non annoiato dalle ore vuote, almeno dal suicidio a causa dell'assoluta mancanza di scopo che la mia vita avrebbe avuto e della terribile impressione di parassitosi che mi avrebbe colpito. Quindi, non potevo smettere.

Ho avuto l'opportunità di realizzare molte cose e, d'altra parte, ho perso diverse opportunità per fare di più, con una portata più profonda e migliore.

Non tutto è come desiderato. Lascia che piova (Guilherme Arantes)!

Ad ogni modo, se hai la possibilità di sostenere, finanziare, anche se solo minimamente questo progetto, ecco i fatti:

Janela Imunológica do HIV, Blog Soropositivo. Org
Questo è l'unico blog "Still ON LINE" ad aver ricevuto questo premio e questa consacrazione. Il blog che ha raggiunto lo stesso status era Solidariedaids, di Paulo Giacommini. Sfortunatamente non riesco a trovare il collegamento e la comunicazione questo ed è molto difficile
Janela Imunológica do HIV, Blog Soropositivo. Org
Blog unico on line Trattando questo tema per aver ricevuto questo premio dalla giuria accademica

Janela Imunológica do HIV, Blog Soropositivo. Org

Letture consigliate su questo blog

Hi! Ragazzi, grazie per essere arrivato così lontano! La tua attenzione e interesse è il nostro più grande interesse, lavoriamo qui, io e Mara, per informarti, facciamo chiarezza in alcuni punti nebulosi di "tutto questo".

Tuttavia, ci mancano risorse finanziarie.

Se ti piace il lavoro, se sei in grado di aiutare e vuoi aiutare, spesso il costo di una sciocca quotidianità per noi farà sicuramente la differenza perché, lo sappiamo, il colibrì, che trasporta acqua sulla punta di il tuo becco farà la differenza nello sforzo di spegnere l'incendio boschivo!

Pensaci!

Di seguito sono riportate alcune risorse per facilitare il supporto!

Suggerimenti di lettura

Hai qualcosa da dire? Dillo!!! Questo blog è meglio con te !!!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Automattic, Wordpress e Soropositivo.Org e io facciamo tutto ciò che è in nostro potere per quanto riguarda la tua privacy. E stiamo sempre migliorando, migliorando, testando e implementando nuove tecnologie di protezione dei dati. I tuoi dati sono protetti e io, Cláudio Souza, lavoro su questo blog 18 ore al giorno per garantire, tra le altre cose, la sicurezza delle tue informazioni, poiché conosco le implicazioni e le complicazioni delle pubblicazioni passate e scambiate qui Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Conosci la nostra politica sulla privacy

WhatsApp WhatsApp Us