COVID-19 A casa Come proteggersi

Articoli, traduzioni ed edizioni Covid-19
COVID-19 a casa! Come proteggersi? Bene, mi ci è voluto un po 'più di tempo per pubblicare un (testo) più focalizzato su questo, perché dovevo rimanere fedele a ciò che apprezzo di più nel mio modo di lavorare, che sta facendo il lavoro pulito, senza pensare! Perché, in verità, produrre contenuti con lo scopo, l'intenzione, il desiderio di informare le persone, nel campo di Salute pubblica, non può essere immerso nella pozzanghera di Penso, Penso, penso, immagino, ecc. O si dice la cosa giusta, sulla base di informazioni provenienti da fonti affidabili o di tacere, perché qui trattiamo o trattiamo me stesso con vite umane! Basterebbe per me, sarebbe un peso troppo pesante per sapere che c'era, in qualche modo, la perdita della "sola" di una di queste vite, a causa di qualcosa che ho detto, scritto o semplicemente ripubblicato, per non avere mai più pace dormire o guardarsi allo specchio!

Sì, sì, è così! Non mi concedo il diritto di pubblicare congetture!

Ho cercato un amico, un professionista della salute, molto esperto in medicina, un professore di malattie infettive da qualche parte in Brasile. Le ho chiesto informazioni e, sì, ho immaginato che sarebbe stata sopraffatta dai compiti e ho spiegato i fatti che ero senza le informazioni che mi avrebbero dato la sicurezza di pubblicare per le persone che raggruppo in questo modo:
  • Ammiratore del "blog" su Facebook.
  • Twitter,
  • “Blog” (nel “blog” misuro solo coloro che sono “visitatori fedeli”) a cui ringrazio umilmente tanta e tanta fiducia, riconoscendo, ovviamente, che cammini attraverso altri sistemi e fonti di informazione.
  • Liste di posta.
  • News-Letters.
  • Inoltre, purtroppo non ricordo, e tutti quelli che sono qui da un po 'sanno che il mio cervello sta subendo un formato fisico! Quindi, la mia memoria è "fantastica"!

Diecimila persone che mi seguono!

Mi è venuta in mente una conversazione che ho avuto con un secondo cugino che mi ha spiegato del funzionamento di Twitter e io, prendendomi in giro, gli ho inviato questo: tutto ciò di cui il mondo non ha bisogno, Cesare, è di 100 seguaci delle mie idee!

Vertigine morale!

Quando l'ho realizzato poche settimane fa, ho avuto una vertigine morale. Infine, "I have", è ridicolo dirlo, sono sotto il comando, ho responsabilità verso circa diecimila persone che, in qualche modo, hanno accettato l'idea di credere in me!

In questo modo, penso che sia inappropriato usare le congetture, perché non è mai stato il mio modo di lavorare, cercare informazioni basate su "indovinare" o i miei presupposti, o quello degli altri!

Nulla di ciò che pubblico, ad eccezione delle mie "cronache", è pubblicato senza il controllo della serietà della fonte, la ricerca della verità in alcun modo e ad ogni costo e il sostegno, quando necessario, delle persone che hanno già avuto la mia vita nelle loro vite. mani e non c'è fiducia a livelli superiori a questo!

La pandemia COVID-19 è una minaccia più grande della pandemia di HIV / HIV / AIDS / AIDS!

Rapidamente, un'infezione che ha trascorso pochissimo tempo con me una volta mi ha detto che, come scienza e la medicina contro l'AIDS e l'infezione da HIV progredìe, sporadicamente, trovò un articolo, lo lesse e, purtroppo, pensò:
  • "Dio! L'ho fatto con i miei pazienti! Come potrei? "
  • Era quello che dovevamo fare, dottor Renata
Dopo questa meditazione prolungata, sono andato a bere acqua alla fonte e questo mi è stato dato per realizzare una prevenzione a basso costo mentre non ho finito di tradurre alcune cose. Pertanto, il seguente testo risponde, nel miglior modo possibile, alla domanda più posta in questo momento:

Come proteggersi da COVID-19 a casa?

1. Lavati spesso le mani!

Lavati spesso le mani con acqua e sapone per almeno 20 secondi, soprattutto dopo essere stato in un luogo pubblico, dopo esserti soffiato il naso, tossire o starnutire. Starnutisci, tossisci o spostati con la spalla, il naso da vampiro, per favore! Se il sapone e l'acqua non sono prontamente disponibili, utilizzare un disinfettante per le mani che contenga almeno il 60% di alcol. Copri tutte le superfici delle mani e strofinali insieme fino a quando non si sentono asciutti.

2. Non toccare gli occhi, il naso e la bocca con mani non lavate.

3. Cerca di evitare un contatto ravvicinato!

Evita il contatto ravvicinato con i malati ma non diventare un posto di crudeltà o una bandiera INDIFFERENTE! Almeno offri la tua parola amichevole! Non lasciare che la tua paura si trasformi in ghiaccio nel tuo cuore

Metti la distanza tra te e le altre persone se il COVID-19 si sta diffondendo nella tua comunità. Ciò è particolarmente importante per le persone a maggior rischio di ammalarsi gravemente. prendere misure per proteggere le altre persone. Perché solo la protezione della catena può impedire il più grave, un secondo viaggio nel mondo da parte del Nuovo Coronavirus!

SOGGIORNO A CASA SE SEI MALATO (QUESTO È PER QUALSIASI SINTOMO, COMPRESO UN FREDDO)

4. Resta a casa se sei malato, tranne che per l'assistenza medica.

  1. Proteggere in caso di tosse o starnuti. Copri la bocca e il naso con un fazzoletto quando tossisci, starnutisci, usa l'interno del gomito (il trucco del vampiro per nascondere la "bocca carina"! Getta i tessuti usati nella spazzatura. Lavati immediatamente le mani con acqua e sapone per almeno 20 secondi Se il sapone e l'acqua non sono prontamente disponibili, pulire le mani con un disinfettante nel caso in cui l'alcool contenga il 60% in meno di alcol.

6. Indossare una maschera se si è malati.

Se sei malato: indossa una maschera quando sei vicino ad altre persone (ad esempio, condividendo una stanza o un veicolo) e prima di entrare nell'ufficio di un professionista della salute. Se non riesci a indossare una maschera facciale (ad esempio perché causa problemi respiratori), fai del tuo meglio per coprire tosse e starnuti e le persone che si prendono cura di te dovrebbero indossare maschere sul viso se entrano nella tua stanza. NON essere malato NON è necessario indossare una maschera facciale, a meno che non ci si prenda cura di qualcuno che è malato e non può permettersi una maschera facciale. Le maschere per il viso potrebbero mancare e dovrebbero essere conservate per gli operatori sanitari.

7. Pulire e disinfettare.

Pulire e disinfettare le superfici che vengono frequentemente toccate quotidianamente. Ciò include tavoli, maniglie delle porte, interruttori della luce, controsoffitti, maniglie, tavoli, telefoni, tastiere, bagni, rubinetti e lavandini. Se le superfici sono sporche, pulirle: utilizzare detergente o sapone e acqua prima della disinfezione.
Per disinfettare:
I disinfettanti domestici più comuni funzioneranno. Utilizzare disinfettanti adeguati alla superficie. Le tue opzioni includono:
Diluizione della candeggina per uso domestico (candeggina, candida, Q'Boa, ecc.).
Per preparare una soluzione di candeggina, mescola: A) 5 cucchiai (1/3 di tazza) di candida per gallone d'acqua (circa 4 litri), o B) Quattro cucchiaini di candeggina per litro!
Seguire le istruzioni del produttore per l'applicazione e un'adeguata ventilazione. Verificare che il prodotto non sia ancora dovuto. Non mescolare mai candeggina per uso domestico con ammoniaca o altri detergenti! La candeggina per uso domestico non pagata sarà efficace contro i coronavirus se correttamente diluita.

C) Soluzioni alcoliche.

Verificare che la soluzione contenga almeno il 70% di alcol.

In mezzo a tutto questo è del tutto giusto sapere di più sulla sifilide. PrEP non protegge da esso C'è vita con l'HIV Esca Saiva com'è vivere con l'HIV! Elenco di altre opzioni disinfettanti dell'Agenzia EPA.
FONTI:
  1. https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/prepare/prevention.html
  2. https://www.uptodate.com/contents/coronavirus-disease-2019-covid-19?search=coronavirus%20disinfection%20alvohol%20cloride&source=search_result&selectedTitle=1~150&usage_type=default&display_rank=1#H64224879
  3. HU-UFSCar; Santa Casa de São Carlos
Se sei un utente di Natura Acquista con noi

Questo è un lavoro fatto con amore, dedizione, cura e un primo senso di responsabilità! Genera costi e spese!

Sostieni questo link https://www.natura.com.br/?consultoria=claudiosouzaebeleza

E proprio sotto un modulo dove puoi inviarmi un messaggio!

Dona $ 10,00 Dona $ 50,00 Dona $ 100,00

COVID-19 a casa, Blog Soropositivo. Org
Se puoi e vuoi, ti preghiamo di aiutare
COVID-19 a casa, Blog Soropositivo. Org

E non era entro un "fuso orario di conforto"! Questa è una storia che solo io devo raccontare!

Sono stato il primo individuo, un CPF, non un CNPJ a, tra virgolette, "Slap my face"!

Nonostante tutto quello che ho vissuto, tutto ciò è accaduto in un periodo ancora turbato dal pregiudizio e, sì, c'erano dei prezzi da pagare.

La valuta è sempre stata quella dell'esclusione sociale e ho persino esitato a continuare o no!

Il grande "IT" di tutto ciò è che senza questo lavoro, non mi sarebbe rimasto altro che il tempo libero e certamente non lo sosterrei. Ho bisogno di essere produttivo.

Siamo Borg!

Se non annoiato dalle ore vuote, almeno dal suicidio a causa dell'assoluta mancanza di scopo che la mia vita avrebbe avuto e della terribile impressione di parassitosi che mi avrebbe colpito. Quindi, non potevo smettere.

Ho avuto l'opportunità di realizzare molte cose e, d'altra parte, ho perso diverse opportunità per fare di più, con una portata più profonda e migliore.

Non tutto è come desiderato. Lascia che piova (Guilherme Arantes)!

Ad ogni modo, se hai la possibilità di sostenere, finanziare, anche se solo minimamente questo progetto, ecco i fatti:

COVID-19 a casa, Blog Soropositivo. Org
Questo è l'unico blog "Still ON LINE" ad aver ricevuto questo premio e questa consacrazione. Il blog che ha raggiunto lo stesso status era Solidariedaids, di Paulo Giacommini. Sfortunatamente non riesco a trovare il collegamento e la comunicazione questo ed è molto difficile
COVID-19 a casa, Blog Soropositivo. Org
Blog unico on line Trattando questo tema per aver ricevuto questo premio dalla giuria accademica

COVID-19 a casa, Blog Soropositivo. Org

Letture consigliate su questo blog

Hi! Ragazzi, grazie per essere arrivato così lontano! La tua attenzione e interesse è il nostro più grande interesse, lavoriamo qui, io e Mara, per informarti, facciamo chiarezza in alcuni punti nebulosi di "tutto questo".

Tuttavia, ci mancano risorse finanziarie.

Se ti piace il lavoro, se sei in grado di aiutare e vuoi aiutare, spesso il costo di una sciocca quotidianità per noi farà sicuramente la differenza perché, lo sappiamo, il colibrì, che trasporta acqua sulla punta di il tuo becco farà la differenza nello sforzo di spegnere l'incendio boschivo!

Pensaci!

Di seguito sono riportate alcune risorse per facilitare il supporto!

Suggerimenti di lettura

Hai qualcosa da dire? Dillo!!! Questo blog è meglio con te !!!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Automattic, Wordpress e Soropositivo.Org e io facciamo tutto ciò che è in nostro potere per quanto riguarda la tua privacy. E stiamo sempre migliorando, migliorando, testando e implementando nuove tecnologie di protezione dei dati. I tuoi dati sono protetti e io, Cláudio Souza, lavoro su questo blog 18 ore al giorno per garantire, tra le altre cose, la sicurezza delle tue informazioni, poiché conosco le implicazioni e le complicazioni delle pubblicazioni passate e scambiate qui Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Conosci la nostra politica sulla privacy

WhatsApp WhatsApp Us