La pioggia nelle vite dei senzatetto è come l'inferno di Dante per un santo

Immagine predefinita
Minori e senzatetto

Piogge, docce e docce! Molte volte ho maledetto le piogge !!!!!Pioggia vida dai senzatetto è l'inferno di Dante a un santo. La vita di un senzatetto è a b *** a.

E chi ha sempre avuto dove dormire, non ha idea !!!

Le piogge nella vita di un senzatetto

Pubblicare qualcosa di simile alla vigilia di Natale è intenzionale.

Voglio costringerti a guardare quella persona che ti dà le mani ogni mattina

E che ogni pomeriggio, quando ti raggiunge di nuovo, potresti riflettere:

E se fossi io lì, senza speranza, se P **** nessuno? Potresti essere ancora domani!

E se ti guardi o mi rispondi in qualche modo che sei bravo in quello che fai e lo sei insostituibile!

Ti dico qualcosa di molto accorto:

“I cimiteri sono pieni di insostituibile ".

E guarda, la vita di un senzatetto, non importa quanto sia intelligente crise:

Dove vado a dormire oggi:

Credetemi, il senzatetto ha sempre, o quasi sempre, un posto.

Un luogo "più o meno sicuro". 😳😳😳

Questo posto in cui il senzatetto "resta" è un marciapiede ".

Conosci quella soglia di un negozio che è un po 'più indietro?

È laggiù!

Fino al giorno in cui qualcuno ordina di creare, in un fabbro, un "dispositivo" con "innumerevoli piccole lance!

E siamo andati a fare una passeggiata! 😡😡😡

Bene, ho avuto due storie molto inquietanti su questo fenomeno chiamato pioggia!

Le piogge nella vita dei senzatetto Dante's Inferno per un fenomeno di Saint Just Meteo / atmosfera? No!

Uno di questi è legato a un viaggio che ho fatto a Santos, con l'intenzione di lavorare come docker. I dockers mi hanno riso!

Ma questa non è l'occasione che vorrei affrontare ora in questo testo. Il fatto è che per dirti quello che sto per dirti ora, devi spiegare.

In primo luogo, devo spiegare tutto il mio modus vivendi, che ho sviluppato di fronte all'assoluta mancanza di scelta!

The Rains e te, senzatetto, come parte della decorazione

Arriva un momento in cui vivi per strada che "diventi parte della decorazione". E spiegando il facilmente spiegabile, sono diventato parte di questa "decorazione".

Tutte quelle persone che, insieme a me, vivevano per le strade o quelle che, in un modo o nell'altro, trascorrevano tutto il giorno in strada erano conosciute come: ...

... Il popolo della strada. Perché, le piogge nella vita dei senzatetto è l'inferno di Dante per un santo.

E far parte di questa compagnia aveva vantaggi e svantaggi. Il peggiore di questi svantaggi era essere ben noto agli investigatori della polizia e ai soldati della polizia militare che, sciocchezze e assurde tra sciocchezze, erano la follia del Delegato Jose Wilson Richett, condussero persino a quelli che erano già noti, anche se sapevano che nessuno di loro (incluso me) rappresentava pericolo, rischio o minaccia per la società, alla terza stazione di polizia del distretto di polizia in Aurora Street.

Abuso di potere. Anche queste schifezze sono scomparse nei giorni e nelle notti di pioggia!

In notti del genere, oppure quella triste sequenza delle quattro notti, narrato sul blog, vorrei chiedere loro di verificarmi!

Non ne vado fiero. Ero così noto che potrei dire di essere un habitué! Ogni volta che l'ho visto, facevo parte della quota giornaliera di persone che dovevano prendere per "verifica".

Situare i giovani e coloro che inconsapevolmente affermano di avere estrema ragione.

Santa pazienza con l'ignoranza di questi idioti!

Nemmeno i grandi militari del paese vogliono una cosa del genere!

A quel tempo, quando qualsiasi investigatore o agente di polizia che guardava la persona e vedeva in lui "la possibilità di essere un criminale", aveva già il diritto di contestare.

Richiedi i tuoi documenti e, di fronte a una scheda di lavoro senza un registro attuale e aggiornato, portala al distretto di polizia come richiesta.

Ci sono andato da solo. Sono stato preso con il mio dannato portafoglio firmato

Distorsioni sistematiche

Di conseguenza, si sono verificate distorsioni e non sempre la persona collocata all'interno del furgone era in realtà una persona con una carta di lavoro non registrata.

Erano minorenni o donne che viaggiavano lungo Rio Branco Avenue, dato che questa strada era ben nota a quel tempo per il più alto tasso di prostitute per metro quadrato. Solo ricordando mi dà sui nervi!

Tuttavia, le donne che non avevano nulla a che fare con esso e che vivevano nella regione furono prese da questi pazzi (meglio collocati) e messi in una cella per le indagini. Una donna che non aveva idea di come procedere quando qualcuno le disse:

La scarpa, il letto e il bue

- "Lancia la scarpa al bue".

I prigionieri dormivano sul pavimento. Il pavimento era il letto, come oseresti camminare, con le scarpe delle strade, il "letto di queste persone". Stava iniziando a puzzare proprio lì, proprio ora. Ma ...

Ci vediamo !!!!!!

E non furono solo una e non due donne ad essere arrestate per indagini e divennero disperate. Molti di loro erano partiti solo e solo per andare al piccolo negozio di alimentari della porta accanto e tornare rapidamente, poiché avevano lasciato la pentola a pressione a fuoco basso.

Bene, penso che i paragrafi precedenti parlino molto di ciò che è lo stato di diritto.

La relazione dei diritti umani violati.

A quei tempi, era molto difficile.

Parlare di diritti umani!

Qualcuno per avere il coraggio di difendere i diritti umani doveva avere le palle !!!.

Ma cito, per esempio, Arcivescovo Evaristo Arns*. Un'icona tra i giganti.

Ciò che non manca oggi sono le persone che difendono i diritti umani, alzando bandiere che considero ambigue e incerte. Per esperienza, quando la Commissione per avvocati delle donne mi ha aiutato a risolvere un problema molto difficile, ho avuto l'aiuto della Commissione per i diritti umani della rubrica offline. E il suo rappresentante era prolisso e io elenco per dirmi: non aiutiamoci non!

Ero P. of Life
È così che mi sono sentito in quel momento, volendo dire VTMNC

Su questo argomento, ho dato alcuni tratti iniziali nel testo precedente, in cui riconosco la legittimità della difesa dei diritti umani delle persone che si trovano in uno stato di totale e completa vulnerabilità.

Persone che non sono in grado di prendere le giuste decisioni per la propria sopravvivenza e che si trovano già in ovvie condizioni di vita simili alla schiavitù!

All'epoca vivevo per strada, non esisteva nulla del genere.

Anche essendo minorenne. Nessuno che avesse alcun senso avrebbe ospitato un minore dai luoghi in cui ero solito andare. Luoghi che a quei tempi erano conosciuti come "puttane".

Prostibles I Ho partecipato

Questi erano edifici che, per qualche motivo che non riesco a discernere, finirono per essere svalutati e sottovalutati. I loro proprietari (non capisco bene come si sono messi insieme) hanno preso accordi per ogni appartamento allo scopo di sfruttare il brufolo.*.

Quello che so, in realtà, è che questi edifici avevano le loro funzioni pienamente stabilite quando li ho scoperti.

La frequenza con cui ho visitato questi luoghi mi ha fatto conoscere come una peta! , una persona che ha frequentato questi edifici, senza alcuna intenzione di assumere i servizi di qualsiasi prostituta, ma di approfittare e del piacere, ovviamente, dei dispositivi che queste ragazze hanno usato, per conquistare il cliente!

Il minorenne che era solo una volta per FEBEM!

Ma ero più piccolo, e diciamo che avevo già un modo con le donne ... Quello che ho ottenuto è stata la cordialità di queste ragazze e persino i proprietari e i proprietari di questi appartamenti!

In questo modo, ho finito per essere trasformato in una specie di ragazzo di ufficio di questi "stabilimenti commerciali".

Allo stesso modo, ho anche conosciuto i dipendenti di questi edifici, che di solito erano persone con più di 60 anni, dimenticati dal “Sistema di sicurezza sociale” e che, senza le risorse per guadagnarsi la vita, finivano per lavorare in questi posti come assistenti. , bidelli e facchini.

Il sistema, sempre il sistema

Erano figli di un sistema economico che sembra tentare di ristabilirsi in questo paese!

Ma dal momento che non sono qui per parlare di politica, torno alla mia storia personale, in cui quello che una notte mi ha salvato la vita era uno di quei facchini. Sapeva che le piogge nella vita dei senzatetto sono l'inferno di Dante per un santo!

Una di quelle sfortunate vittime del macabro e sadico sistema di capitalismo che sembra difendere solo, infatti, che l'1% dei più ricchi della nostra società, così solidale da meritare di essere, è imprigionato in isolamento.

Credo di avere 14, forse 15 anni, e avrei ancora mangiato un sacco di merda nella mia vita.

So perché e dico questo perché mi ha messo all'inferno

Il fatto accadde una notte in cui, non so nemmeno perché, non ero in grado di apparire negli edifici, dove potevo dire che era "il mio territorio".

Quella notte pioveva forte e non avevo idea di come ripararmi. Una pioggia che alcuni avrebbero detto era Dio che ha inviato, ma che, pensavo, era il diavolo che ha inviato!

Pioggia non lo so. Era solo una pioggia che non dava un minuto di tregua

La cosa importante di tutto ciò è che io, da un processo all'altro, ho finito per bussare alla porta di uno di questi facchini e ho chiesto di entrare. Poiché era mezzanotte passata e le attività dell'edificio erano cessate, era tutto ciò che mi restava nel tentativo di ripararmi dalla pioggia.

L'edificio aveva una porta di metallo molto rumorosa, perché quando la bussai con un pugno chiuso, il suono si udì quasi in ogni isolato del centro (ora chiamato il vecchio centro) di San Paolo.

La porta di metallo aveva anche una piccola finestra che permetteva a coloro che si prendevano cura dell'edificio di notte di essere aperti o socchiusi e guardare chi bussava a volte quando la proprietà era già chiusa, in modo da sapere se aprire o meno il beato porta!

Il dialogo: Fammi uscire dalla pioggia, per Dio

E attraverso quel portello, un uomo sporse gli occhi e mi chiese cosa volessi.

- "Devo entrare! Piove troppo! Ho molto freddo. "

- “Non posso farti entrare! Se ti faccio entrare e la polizia bussa qui, mi arrestano e non esco mai dalla Camera di detenzione! ”

Qui tra noi, probabilmente, quell'uomo aveva vissuto cose simili ed è stato coperto nella ragione. Tuttavia, ero anche coperto di ragione e acqua!

La decisione finale: se devo morire, lasciami morire qui, davanti alla tua porta.

Ho risposto alla sua affermazione in questo modo:

- “Se non apri la porta, finirò per morire qui! E poiché non ho nessun altro a cui rivolgersi, mi siederò fuori e vedrò cosa mi succede. Perché sicuramente morirò! ”

Devo mettere qui che non ho detto esattamente in questi termini, perché, credo, non avevo un vocabolario del genere. Ma in realtà, mi sono seduto lì e sono rimasto proprio lì, perché il fatica era molto violento ed ero già un po 'bagnato.

Meglio morire? O sarebbe meglio essere un gombo sul piatto del barbecue?

Penso che in quel momento ho capito che era meglio morire che continuare a vegetare così!

Ma non è durato neanche tre minuti. Quell'uomo, non so nemmeno perché, aprì la porta e, indicandomi, indicò che cammino verso l'ascensore.

La porta dell'ascensore era aperta, ma la macchina dell'ascensore non era lì. Questo signore mi ha ordinato e mi ha dato una specie di "rivestimento per altri tappeti, quella cosa mal fatta che rende prurito anche in un armadillo o in un coccodrillo, non lo so !!!".

Mi ha detto di non emettere un singolo suono. Se l'ascensore fosse stato chiamato di nuovo, mi avrebbe ordinato di uscire.

Se non riuscivi a capire cosa fosse successo, l'ho messo qui in poche lettere, cosa mi stava succedendo davvero.

Le piogge, la fossa e la muffa hanno reso il mio sistema immunitario una truppa d'élite

Giacei nel vano dell'ascensore che era pieno di immondizia, odorando di muffa infernale. Non ricordavo gli scarafaggi o il rischio di un morso di ratto o mega piscio. Rimasi lì, a fissare la macchina dell'ascensore, a circa un metro di distanza da me.

Sapevo che se non ci fossi stato sarei stato in strada, e in strada quella notte, con quel freddo e quella pioggia, sarei sicuramente morto.

Due decenni dopo mi è stata diagnosticata una persona infetta HIV. Se non fosse stato per quest'uomo, vittima di un sistema che non sarebbe stato trovato così perverso nell'inferno stesso, non sarei arrivato così lontano e non sarei certamente qui a scriverti queste cose.

Flashback: In effetti, la notte di quelle piogge è valsa la pena!

Guardando indietro, rivivendo quella notte e sentendomi molto vivo qui, quell'odore di nuovo, tutto quello che so, capisco e credo è che Dio mi ha dato quella notte, o durante quella notte, una sorta di allenamento per il mio sistema immunitario che, da quel giorno in poi è diventato qualcosa proprio come una truppa d'élite!

E tutto questo, amici che mi leggono e nemici che mi leggono e mi detestano, sono cose e fatti per i quali sono grato a Dio! Sicuramente non avrei avuto la possibilità di essere qui se il mio sistema immunitario non fosse stato ben addestrato come è andato quella notte!

Più guardo indietro, più capisco certe cose e, certo, più sono grato a Dio.

Quindi, i miei amici lettori e i miei detrattori sempre osservati, sono sicuro di una cosa: Tutto è come Dio desidera.

La tua opinione è importante! Si prega di fare la tua opinione su questo testo!

Grazie

[penci_review id = "167505"]

Infezioni opportunistiche "IO". È importante sapere cosa sono e come prevenire

Segnala

Hi! La tua opinione è sempre importante. hai qualcosa da dire? È qui! Domande? Possiamo iniziare qui!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Automattic, Wordpress e Soropositivo.Org e io facciamo tutto quanto in nostro potere per quanto riguarda la tua privacy. E stiamo sempre migliorando, migliorando, testando e implementando nuove tecnologie di protezione dei dati. I tuoi dati sono protetti e io, Claudio Souza, lavoro su questo blog 18 ore o giorno per, tra le altre cose, garantire la sicurezza delle tue informazioni, poiché conosco le implicazioni e le complicazioni delle pubblicazioni passate e scambiate. Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Conosci la nostra politica sulla privacy

%d Bloggers come questo: