Sulla difficoltà delle donne a parlare dell'uso del preservativo

Difficoltà delle donne nel negoziare l'uso del preservativo

Di I.SJ

difficoltà delle donne a parlare dell'uso del preservativoIo, Claudio, ho invitato questo grande amico ad avere una rubrica con me qui sul blog, perché non mi sento molto bene con la cosa "Mi blocco". Prima di darglielo vorrei fare un punto e dare un avvertimento. Questo è un avvertimento che ho dato dal vivo a una donna in un talk show, Linkkados na Área dell'ESPM, in risposta a un gentile invito di Elisabete X.

L'avvertimento è semplice e si basa su ciò che conosco del male e del male maschili che mette il preservativo e lo rimuove, e con trentamila diavoli non capisco perché questo pettegolezzo. DONNE: sbilancia le tue preferenze e i tuoi piaceri, mantieni la relazione in posizioni in cui puoi controllare l'uso del preservativo durante il rapporto, o rifiutare il suo, e usare il femminile, perché comprendono così tanto le donne che non se ne accorgeranno nemmeno. Il punto è questo: ed è molto più complicato risolverlo. Prima di continuare, voglio incollare un articolo di Marta Suplici in una delle riviste in questo nostro stato, che ha cambiato il chuchu pastello per la margarina (solo per mantenere il buon umore, signori).

Ragazze senza futuro

L'ultimo censimento ha mostrato che 43 migliaia di ragazze sotto 14 vivono relazioni stabili in Brasile come se fossero donne. La pratica è illegale, la maggior parte vive in unione consensuale (stupro consensuale per il cibo, dico io), senza registrazione. Secondo gli studi, oltre la metà dei brasiliani non usa il preservativo. Sebbene sia il modo più sicuro per evitare di contrarre malattie a trasmissione sessuale come l'HIV, ad esempio, esiste ancora una forte resistenza al metodo. Un problema paradossale, come secondo il Ministero della Salute, osserva che almeno lo 95% della popolazione è consapevole che i preservativi sono il modo più efficace per evitare di contrarre questo e altri STD.

Qui ti do il meglio di questo testo!

difficoltà delle donne a parlare dell'uso del preservativoSecondo gli studi, Più della metà dei brasiliani non usa il preservativo. Sebbene sia il modo più sicuro per evitare di contrarre malattie a trasmissione sessuale come l'HIV, ad esempio, esiste ancora una forte resistenza al metodo. Un problema paradossale, come secondo il Ministero della Salute, rileva che almeno lo 95% della popolazione è consapevole che i preservativi sono il modo più efficace di non contrarre questo e altri DST'S.

EAllora perché il numero di persone infette aumenta di anno in anno?

I tre fili

donne di tutti i colori, amori diversiTre aspetti si aprono a questa domanda: gli adolescenti di questo momento sociale non hanno avuto contatti con persone infette nei primi anni di 90 e non hanno sperimentato il grande impatto che l'AIDS ha portato alla nostra società con l'appassimento dell'individuo a causa della mancanza di immunità. , lasciando il portatore in balia di qualsiasi altra malattia (è ciò che la maggior parte crede, ma sono le malattie opportunistiche che compromettono la qualità e l'aspettativa di vita e una di queste, prima o poi sarebbe sicuramente fatale. La mancanza di questa esperienza Oltre alla mancanza di massicce campagne di sensibilizzazione, lo sviluppo stesso delle terapie antiretrovirali lo ha reso meno scoraggiante.

Tra le persone anziane, la mancanza di abitudine nei nostri modi in qualche modo associata alla mancanza di fiducia nel partner o addirittura come a “Prova dell'amore”, ha ancora molto peso nelle relazioni intime.

Quando guardiamo specificamente alle donne, notiamo problemi culturali, sociali e psicologici che contribuiscono a definire praticamente se un giorno saranno sull'orlo.

Certificato di infedeltà o contestazione di lealtà?

Sul tema culturale, ancora all'ombra del machismo, abbiamo donne che credono che questo atteggiamento debba venire dall'uomo con cui si relazionano; Dopotutto, cosa potrebbe pensare il tuo partner della tua condotta sessuale a questa richiesta?

Dal punto di vista sociale, immagina una coppia costituita all'interno di una relazione monogama. Se questa è la condizione concordata tra le parti, perché sarebbe necessario questo metodo preventivo? Cosa sarebbe evitato in una relazione basata sulla fiducia reciproca? Leggi qui (un'altra scheda).

Per quanto riguarda le questioni psicologiche, in che modo la mancanza di autostima può influenzare questo comportamento?

Ciò di cui abbiamo bisogno è di decostruirli tutti, attraverso la razionalizzazione e spesso con l'aiuto di paradigmi professionali obsoleti che ci ritardano solo individualmente e collettivamente.

Non c'è altro modo ... Informazioni, informazioni e informazioni sono l'unica soluzione.

Oppressione di genere. Mi fa male

Hi! Vuoi fare qualche considerazione al riguardo? No? Ok! Pensa a rivedere questo argomento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.