Soropositivo.org HIV, AIDS, sesso orale, finestra immunitaria, nuova diagnosi?

L'accesso ai PrEP minorenni è limitato e addirittura impossibile!

La PrEP è un'esigenza che deve essere al di sopra della presunta moralità di alcuni, a scapito del diritto e del bisogno di altri. Soprattutto perché avere un'opinione ora ti rende un idiota
Articoli, traduzioni ed edizioni

16 agosto 2019

PREPTale assoluta necessità. Avevo un progetto per creare una ONG (e non volevo essere un "ongueiro") (è stato un ottimo momento per farlo andare dritto al silenzio).

E li limitano laddove il rischio è ancora maggiore e la prevenzione è maggiormente necessaria.

In che misura anche le politiche esistenti sull'età del consenso per i servizi di salute riproduttiva sessuale (SSER) influenzano l'accesso alla PrEP?

Ricordo e ho discusso quasi venti anni fa con uno dei valutatori del Imprenditori sociali di Ashoka quale gravidanza adolescenziale, diritto al lavoro e AIDS hanno comunicato intrinsecamente!

Il vecchio progetto non può mai essere realizzato perché ovviamente sono uno stupido!

Ma durante la settimana pesante ho passato più valutazioni nella mia vita che nel resto della mia vita, ho detto:

Ogni gravidanza catastrofica, per non perdere il "bavaglio" del giorno, ho visto almeno una possibile esposizione all'HIV, una potenziale espulsione da casa e l'evasione delle garanzie offerte in cambio della "prova d'amore" è stata un passo avanti, fianco a fianco. fianco a fianco con il rischio di contrarre l'HIV

È un dato di fatto, e lo so, perché ho incontrato una coppia che ha attraversato questo e c'era la necessità di un "matrimonio frettoloso con" Atterraggio di emergenza cicogna "!

La verità è che non è solo la gravidanza e il rischio dieci volte più alto di una donna, a causa di "contorni morfologici", il "ragazzo", in realtà un altro "bambino che fa il bambino" esposto all'infezione da HIV.

E questo è un fattore complicante, ti mostrerò qualcosa sui risultati dell'analisi.

Nessun minorenne

Come detto sopra, non c'erano accessi minori al nostro blog. Qui, per me come editore, questo è negativo e positivo! Non mi piace essere guardato; ma non devo preoccuparmi di altri fattori, come l'accesso per i bambini con 12, e in altre recensioni, non ho, a mia conoscenza, l'accesso per i bambini con 18. E d'altra parte, una tristezza! Se una persona per questo motivo

Non è solo mio! È anche tuo, se vieni qui più di una volta alla settimana.

Questo accesso, eluso da algoritmi molto sofisticati, impedisce agli adolescenti (bambini che possono fare biologicamente altri bambini) di ignorare!

Ilarie non ha dato un indizio in Plaza Wagon, giusto?
E '. Oggi, conoscendomi meglio, vedo che in realtà stavo trascinando dieci camion intorno a lei. A quel tempo, visceralmente inaccessibile

E non venire da me con questa storia che il sesso e la sessualità sono e dovrebbero essere questioni da affrontare a casa perché, allo sciocco qui, è stato consigliato di passare "merda di pollo" sul suo pene, lo scroto e l'inguine mi farebbero I peni pubici diventano più grandi, migliori e più veloci!

Bene! Ero lì, 11 anni, la merda di pollo in mano, sul punto di fare il passo disastroso quando il disgusto, e nient'altro, mi ha fermato! Non farlo, non funziona! E so che non funziona perché la palla è stata passata a me e ad un amico e ovviamente non funzionerebbe mai !!!

Questo è un esempio A parte le sciocchezze, ho avuto la parotite all'26 e stavo lavorando quando ho provato un dolore diverso e ho chiesto a Dona Andrea di lasciarmi andare a casa perché non stavo bene.

Dona Maria Andrea G. ha, o non ho, non so, molti difetti, e uno di questi era credere che “ila, ila ilariê pom! Pom! Pom! Ero indizio!

La sessualità dei nostri genitori ci prende, vero?

Ma andò con lei in macchina dal suo dottore e lui disse

MUMPS

Mi ha portato a casa e ,. Vicino a casa e ho giocato con lei:

Vado a "dare presto oggi"!

Non mi ha nemmeno permesso di uscire dalla macchina e ha detto!

Sei davvero pazzo !!!

Dai un'occhiata ! Se lo fai, la tua vita da uomo finisce oggi.

E mi ha spiegato quello che nessuno mi ha detto prima!

Questo non è l'unico ma quello. E vedi, chi conosce il problema della parotite lo sa, e molto bene, dove stavo andando !!!

Ho dovuto imparare, in vista e in vista, cos'è la sifilide e anche che la donna, il più delle volte, non può immaginare di averla. Sai cosa è noioso?

La noiosa è pediculosi pubica, che probabilmente pochi di voi conoscono per nome.

Guarda te e tuo fratello o tua sorella e prova a parlare della vita sessuale dei tuoi genitori.

Tu e lei, o tu e lui, o tu e tu impiccerai.

Tutti, in generale, impazziamo quando parliamo di sesso, anche quando stiamo facendo l'amore, che a Rio e gennaio dice "Climb", a Sampa dice "fai sesso e, per favore, portami le tue linee tipiche , addensiamo il brodo.

E vedi Ero con una ragazza, una donna, un primo appuntamento, volevo qualcosa, non mi piace molto e l'ho guidata secondo i miei interessi e lei mi ha detto, dopo che "shag" o "Transa" mi hanno detto che pensava, quando guidato a uno, diciamo che era ... non dire nulla, ho anche preso 😉:

"GUARDA COSA VOGLIAMO FARE."

Non era un grosso problema e non aveva nemmeno il colore del nero e ... putz ... aveva più ore di letto che avvoltoio volante !!! .... Quanto pudicismo in una ragazza .... !!!!! 😉

Che tu lo sappia, ripetendomi o no, non l'ha fatto, l'ha fatto, ha fatto molto, e ha fatto molto bene, bene, bene e con una destrezza ampia, ampia e notevole!

Ero 20! Puoi provare a giudicarmi, non osare, perché il "Inverso traumatizzato" ti mostrerò il contesto di questo, maschio o femmina, "guadagni qualcosa dall'esistenza di queste ragazze, in questa sofferenza e anch'io avevo vent'anni" e Fabio no, puoi scommetterci qualunque cosa tu voglia, non aveva niente da fare con esso!

Tutto questo in tre letture è per te per capire che l'educazione sessuale e la PrEP devono essere disponibili anche per i minori!

L'accesso alla profilassi pre-esposizione (PrEP) per i giovani a rischio di HIV rimane limitato a causa delle leggi e delle politiche di consenso relative all'età, rivela una revisione globale.

Pubblicati sulla rivista dell'International AIDS Society (JIAS), i ricercatori hanno esaminato le leggi e le politiche nazionali esistenti in materia di accesso al servizio SRH che possono anche avere un impatto sull'accesso alla profilassi pre-esposizione per i giovani con 25.

I giovani, e in particolare i giovani che sono membri di popolazioni chiave colpite come le prostitute, gli uomini che fanno sesso con uomini, le persone che fanno uso di droghe, sono tra i gruppi più a rischio per l'acquisizione dell'HIV a livello globale. Questo è il risultato di una convergenza di vari fattori psicologici, sociali e strutturali associati a questo momento nel suo sviluppo.

La maggior parte degli interventi di prevenzione dell'HIV per questo gruppo si concentra sul cambiamento dei comportamenti, come la promozione dell'uso del preservativo o il trattamento dei fattori strutturali come nei programmi di protezione sociale.

Il testo continua dopo il sondaggio. Per favore, rispondi!

[ID totalpoll = "150105 ″]

Grazie

Salute e adolescenza sessuali e riproduttive: una sfida "Quelle"!

Il PReP Quindi ...

PrEP e minori. Non raggiungibile o di difficile accesso
Lo sai Wolverine 3 è stato bandito per i minori

Questi hanno avuto vari successi e sono contestati dalle leggi sul consenso per i servizi SSR (Salute sessuale e riproduttiva).

La ricerca del consenso dei genitori per questi servizi è stata identificata come a grande barriera alla portata di questo gruppo.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda la PrEP per tutte le popolazioni a rischio senza limiti di età. Tuttavia, poiché molti paesi si avvicinano all'approvazione normativa della PrEP, non è stata data sufficiente considerazione ai giovani "minorenni" e al modo in cui le politiche esistenti possono limitare il loro accesso indipendente alla PrEP.

I ricercatori hanno esaminato un campione di paesi 15 con bassa e alta incidenza di HIV. I paesi occidentali sono stati inclusi per esplorare in che modo i paesi con un'incidenza relativamente bassa dell'HIV tra gli adolescenti ma con infrastrutture sanitarie ben equipaggiate possono affrontare l'accesso alla PrEP tra gli adolescenti.

Le leggi e le politiche che hanno esaminato includevano l'età del consenso ai rapporti sessuali, alle cure mediche, ai contraccettivi e ai test per l'HIV. I paesi potrebbero essere inclusi se disponessero di studi preparatori o PrEP disponibili per la distribuzione e se le informazioni sugli orientamenti PrEP fossero disponibili al pubblico.

Alla fine, hanno riesaminato le politiche di Australia, Brasile, Etiopia, Francia, India, Indonesia, Kenya, Mozambico, Nigeria, Sudafrica, Tanzania, Tailandia, Uganda Ucraina e Regno Unito.

In tutte le aree geografiche, i risultati per l'età del consenso sessuale variavano, ma circa la metà (47%) che proibiva il sesso per meno di 18 anni in Indonesia, le leggi sul consenso differivano tra i sessi. Ciò evidenzia un'ovvia sfida per gli operatori sanitari e i giovani che desiderano discutere di PrEP prima di trasformare 18.

Il candidato e il presidente pensano allo stesso modo che non gli importava, il suo problema!

PrEP e Francia! Giochiamo di nuovo alla Marsigliese !!!

Inoltre, le leggi in sette paesi (% 47) non specificavano un'età di consenso per le cure mediche o non erano chiari sull'età. La Francia è l'unico paese a includere esplicitamente la PrEP come parte delle cure mediche, ma la sua legge richiede il consenso dei genitori per le cure mediche per le persone sotto 18. Nella loro discussione, gli autori osservano che la PrEP è ancora spesso considerata un trattamento medico, dove ora dovrebbe essere considerata un intervento biomedico. Ciò darebbe chiarezza agli operatori sanitari su come possono discutere questo strumento con potenziali pazienti.

Solo sei (40%) hanno leggi specifiche per il consenso degli adolescenti e l'accesso alla contraccezione, nonostante tutti i paesi, inclusa la documentazione sul loro uso per la pianificazione familiare e la salute riproduttiva sessuale. Ancora una volta, questi sono variati, con l'Ucraina che ha richiesto il consenso di un tutore per questi servizi per i minori di 18 anni. In Indonesia, i servizi contraccettivi sono forniti solo a coloro che sono sposati.

Consenso dei genitori per PrEP. Immagina questo in Brasile!

Anche se tutti i paesi avevano leggi o linee guida sull'età del consenso per i test HIV, i limiti di età andavano da 12 a 18 anni. Dei paesi con limiti di età, cinque paesi (42%) richiedono che le persone abbiano 18 anni o più di consenso per il test dell'HIV, mentre quattro paesi (33%) richiedono che quelli sotto 18 non siano sposati. , incinta o un genitore di avere il consenso dei genitori per un test HIV.

Linee guida PrEP nazionali in dieci paesi (66%) per assistere i fornitori di assistenza ai pazienti. Di questi, sei paesi (60%) includono specifiche per le persone di età inferiore a 18. Queste specifiche vanno da specifiche (possono essere fornite a tutti quelli su 14), a vaghe (chiunque sia a rischio). Ma, come hanno notato gli autori nella loro discussione, gli operatori sanitari potrebbero non sentirsi ancora sicuri di suggerire o fornire PrEP agli adolescenti.

"L'accesso degli adolescenti alla PrEP dipende da una serie di fattori esterni, tra cui il consenso e il coinvolgimento dei genitori, la riservatezza e l'accesso ai fornitori di assistenza sanitaria che sono competenti e addestrati a prescrivere la PrEP", hanno spiegato gli autori nella loro discussione. .

"Anche nei paesi in cui gli adolescenti possono concordare autonomamente con la PrEP, i fornitori possono essere riluttanti a prescrivere a causa di preoccupazioni sull'adesione ai farmaci, la capacità di comprendere i rischi e i benefici della PrEP e la compensazione del rischio."

Indipendentemente dalle sfide, PrEP offre un'opportunità unica per contenere nuove infezioni da HIV in questo gruppo. I responsabili politici dovrebbero lavorare con i giovani per affrontare adeguatamente gli ostacoli alla PrEP e ad altri servizi SRH per migliorare i risultati sanitari.

Tradotto da Claudio Souza dall'originale in Politiche e leggi relative all'età limitano l'accesso alla PrEP dove è maggiormente necessario. Scritto da Scritto da Caitlin Mahon, usando riferimenti in JIAS Tra 23 e 25 Agosto 2019 - Sto diventando più lento.

Annunci

Articoli correlati che potresti voler leggere

Commenta e socializza. La vita è migliore con gli amici!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Automattic, Wordpress e Soropositivo.Org e io facciamo tutto quanto in nostro potere per quanto riguarda la tua privacy. E stiamo sempre migliorando, migliorando, testando e implementando nuove tecnologie di protezione dei dati. I tuoi dati sono protetti e io, Claudio Souza, lavoro su questo blog 18 ore o giorno per, tra le altre cose, garantire la sicurezza delle tue informazioni, poiché conosco le implicazioni e le complicazioni delle pubblicazioni passate e scambiate. Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Conosci la nostra politica sulla privacy

WhatsApp WhatsApp Us
Hai bisogno di chattare? Beto Volpe (cerca questo nome su Google) ha molto da offrire. Io, Claudio, non posso più incontrarti, beh, non posso solo digitare con gli indicatori e spesso la conversazione si trasforma a turno, che spesso le persone "solo di passaggio" potrebbero lasciare qui chiedendosi che tipo di pazzo sono io!