La storia di un sieropositivo che non è "Ancora uno!

Immagine predefinita

Questa è la storia di un diverso sieropositivo. Angelo .... Anche nel mezzo della solitudine, questa donna sieropositiva non si lasciava avventurarsi, ma era molto, molto esame del sangue

Vuoi sapere cosa e come è vida com AIDS? Clicca qui Questo link sarà anche in fondo alla pagina!

Una donna sieropositiva che è "Sui generis"

sieropositivi
Sì! Lei non era nessuno! E non era aperto a comparire. Era ancora un momento di paura, la discriminazione era rozza. Ad ogni modo, non sono mai riuscito a ottenere un numero di telefono da questa ragazza, e alla fine la vita si allontana. Cosa le è successo? Bene .... In questo mondo, che non è degli angeli, non la vedrò, e ancora meno saprò qualcosa su di lei e persino sul suo destino. Secondo i miei calcoli, se tu, Angel, sei ancora tra noi, sei vicino a 49, forse 58 anni, forse 57, non posso dire. Mi interessa la gente, e volevo solo sapere se è ancora viva !!!

Nella mia vita, ho sempre avuto molto bisogno di dimostrare che potevo essere amato, sempre cercato freneticamente di tale amore senza molta discrezione, pensando che potrebbe essere quel ragazzo mi accorsi improvvisamente ad una festa, un viaggio, ovunque, fino a quando è stato improvvisamente senza criterio molta scelta.

Mi aspettavo un completo compimento, venendo da un "chiunque" ... e con ciò stavo cercando, cercando, dandomi corpo e anima a molti chi, naturalmente, era lontano dal meritarmi ... e non potevo vederlo.

Fino a un giorno, alla fine di 89, uno di questi tentativi Ti stabilizzi e mi sto frequentando. ed è stato duraturo, duraturo. (Infinito enquan .... Eita bella domanda per un editore tre e sedici di matina!)

Sicuramente non aveva molta competenza per essere il mio principe incantato, ma la caratteristica migliore che il ragazzo possedeva era di mostrare la volontà di stare con me .. e di continuare con me fino a quando ..Dio sa quando.

E questo era quello che mi è stato più lo incantava.

HIV positivo? Sì! Angelo? Non lo so

Era finita 5 anni fa, e non ho visto molta più grazia nel mio compagno, ma sono rimasto fedele a lui e c'era molta paura di terminare la datazione per paura della solitudine e temete, molto, molto impaurito, di cadere in questo mondo, cercando di nuovo questo amore ... Soprattutto ora in questi Tempi di AIDS, sebbene ... beh ...,. Con la vita che ho condotto fino a quando non mi sono stabilizzato in questa relazione, ho sempre pensato di essere un candidato forte per essere sieropositivo HIV. Non avevo mai usato un preservativo e avevo provato molti fidanzati. Ma dov'è il coraggio di fare l'esame del sangue?il test del sangue?

In un'occasione a 93, ho dovuto sostenere gli esami per l'ammissione a un nuovo lavoro, e ho continuato a sperare che non avrebbero chiesto il test dell'HIV ... e gli UFA, grazie a Dio non hanno chiesto.

E io ero lì, vivendo la mia vita, con la mia fidanzata ferma, il mio datore di lavoro - sono super sano, di buon umore, vivo.

Ero già sieropositivo e non lo sapevo. "Ho temuto", ma ....

Sieropositivi. Uno tra pochi
E '. Non è mai stata nemmeno una "come questa,così come questo"! Si è sempre preso cura di se stesso. Ricordo di averla chiacchierata e ad un certo punto ha detto che stava per uscire e che sarebbe tornata solo cinque o sei ore dopo! Era decisamente "unica", singolare Era decisamente "unica", singolare

In ottobre 96 la relazione finì senza una ragione molto speciale ... era la stessa saturazione, e certamente entrambe le parti.

Ho iniziato a voler dare un'occhiata in giro e cercare un nuovo fidanzato - c'erano già delle fantasie incantevoli nella mia testa, ma volevo andare piano, cercando di adattarmi alla vita di "donna sola".

Un mese per scoprire me stesso sieropositivo!

Non ho avuto molto tempo - un mese dopo, questo ex ragazzo viene da me per avvertire che il test HIV fatta (chissà perché pensò di fare questo test) e sono risultati positivi.

Quello era il mio regalo 40 anni di vita: l'obbligo di fare il test prima di questa sua dichiarazione - l'uomo con cui ho fatto l'amore durante 6 anni senza mai avermi protetto ... e né lui stesso protetto bene. Io, Claudio, non ho mai saputo la tua carica virale! Speriamo che lei è stato vivo finora, sapere che non rilevabile è uguale a non trasferibile!

Heavy Bar e sterco di vacca

Test del saggio HIV positivo
Dottore, controllo, sangue, campioni

Vedi, il trattamento era una volta un bar. Con il tempo ha, Angelo, e io, così come Mara, Beatriz Pacheco, Bob Volpe e altri, come Silvia Almeida iniziato il trattamento, abbiamo iniziato il trattamento con farmaci, per prendere loro, abbiamo avuto l'impressione che stiamo prendendo succo merda con la ghiaia, letteralmente. Ma pensavo: questa è la vita. O almeno la sopravvivenza, improvvisando la vita fino a quando le cose sarebbero migliorate e, in effetti, hanno migliorato.

Ricordo di aver contato 44 compresse da prendere DUE VOLTE AL GIORNO!

Oggi, un tablet, con tre diversi principi attivi, spesso un singolo apporto giornaliero, è sufficiente.

Ma mi incollo qui una cosa stupida che in un blog e portato qui. L'esempio Blog, questo automa evidente che non ha mai detto il suo nome personale. E la gente lo credeva. Gente, voglio essere cremato quando morirò e se scrivo un libro che menziona un nome preso da questo blog, si possono gettare le mie ceneri in sterco di vacca, avrete (HAD) stati guadagnati

Ed era la sofferenza ... era difficile, faceva molto male ... Sapevo che non avrei mai avuto la possibilità che il risultato fosse negativo ...era OBVIOUS che ero infetto ....

Ho pensato che stavo per morire il giorno dopo, avevo paura di respirare anche per prendere non una malattia in aria!

E la domanda era:

"Chi ha passato a chi questa bomba ????????" e poi ho pensato:

- "A che serve questa preoccupazione? ... siamo entrambi infetti ... dobbiamo prenderci cura di noi stessi."

Pensieri roteando nella mia testa: - "Oh mio Dio .... Che errore, sono stato io a darglielo, poverino "....

Ero sieropositivo, ho avuto pietà di chiunque mi avesse superato

Poi ho pensato: "Aveva molta libertà .... Uscì molto solo, sicuro che lo prese e mi diede la voce che mi guida, dicendo: "Stai ricevendo quello che hai chiesto, non tradire Sonia e non la sua parola".

Tempi molto difficili soprattutto nell'aspetto emotivo, perché fino ad oggi nascondi il virus della mia famiglia e i miei migliori amici.

Fortunatamente, mi sono adattato molto bene al farmaco e il mio corpo ha risposto rapidamente, ripristinando presto la carica virale e aumentando il CD4.

Ero di nuovo con il fidanzato per un altro anno ... Credo che fossimo "bastoni" l'uno per l'altro, ma alla fine siamo andati via.

Ben presto organizzato con un altro e mi sono ritirato.

Da allora, è stato difficile per me relazionarmi affettivamente e soprattutto al sesso, perché penso sempre che dovrei dire che sono sieropositivo per coloro che vogliono avvicinarsi sessualmente. Molti fuggono, si lasciano prendere dal panico, e alcuni addirittura non mi credono perché pensano che le persone che hanno l'HIV si ammalino e conducano una vita malata, mentre io sono una donna super sana, piena di disponibilità, ben curata, e modestia a parte, molto bella.

Questo è l'aspetto più difficile della mia vita.

Sii sieropositivo e rimani bello e attraente! Compito difficile!

Ma per altri aspetti, la mia vita è migliorata così tanto, ma così tanto in quegli anni 4, che mi commuovo quando faccio una retrospettiva.

Io, vivente infelice con questo bug, ho iniziato a badare a me stesso di più, ho iniziato ad apprezzare molto più consistente e io ero una donna, sapendo che il mio valore e sto considerando sempre il meglio per me in tutti gli aspetti.

Non accetto più "nessuno" della vita ... Non accetto più "nessuna piccola cosa" ... Sono sempre alla ricerca e merito di ciò che è bene in questa vita ..

Apprendimento e apprendimento

Ho anche imparato a vedere le cose migliori, e ciò che è male, mi allontano.

Il mio umore era sempre molto alto, allora come oggi, prima di questa esperienza, è molto difficile, un po 'di besteirinha lasciarmi scosso.

Sono quello che dà forza a tutti quelli che mi circondano e che a malapena conosco il piccolo animale che ho dentro di me... Lezione dura questo ... Ma lo è stato sicuramente!

HIV positivo? Si .... È vero Ma non chiunque. Di questo sono sicuro!

Amo davvero me stesso in questi giorni., con l'HIV che vive con me.

Prima di lui (HIV) ho appena parlato.

Qui è registrata la storia di una donna sieropositiva che non è più una che non è UN ALTRO, e sì, è la mia storia di FORZA per trasmettere a tutti voi.

http://soropositivo.org/wp-content/uploads/2009/05/0niLOyhCd5g?rel=0
Una nota importante dell'editore:
Ho dato una quota qui, ora, ad alcuni paragrafi sopra, che lei dice che l'anniversario 40 preimpostata era il risultato sieropositivo! Sono passati quasi vent'anni, Angel, e io non so niente di te, e leggo:

Il desiderio non è sapere. Non sapendo cosa fare con i giorni più lunghi, non sapendo come trovare compiti che smetterebbero di pensare, non sapendo come fermare le lacrime di fronte a una canzone, non sapendo come superare il dolore di un silenzio che non riempie nulla.
Il desiderio non vuole sapere. Non volendo sapere se è con un altro, se è felice, se è più magro, se è più bella. Desiderare è non voler mai sapere chi si ama, eppure fa male.

Luglio 1988

https://www.facebook.com/CronicasDeMarthaMedeiros

In prigione è una dose per mammut!

Un po 'di più per la tua lettura

4 Sembra che qui stia iniziando un dibattito! unirsi

Hi! La tua opinione è sempre importante. hai qualcosa da dire? È qui! Domande? Possiamo iniziare qui!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Automattic, Wordpress e Soropositivo.Org e io facciamo tutto quanto in nostro potere per quanto riguarda la tua privacy. E stiamo sempre migliorando, migliorando, testando e implementando nuove tecnologie di protezione dei dati. I tuoi dati sono protetti e io, Claudio Souza, lavoro su questo blog 18 ore o giorno per, tra le altre cose, garantire la sicurezza delle tue informazioni, poiché conosco le implicazioni e le complicazioni delle pubblicazioni passate e scambiate. Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Conosci la nostra politica sulla privacy

%d Bloggers come questo: