Finestra immunologica dell'HIV

Sei dentro Iniziazione => Finestra Immune => Finestra immunologica dell'HIV
Zucca spaventosa di halloween

La finestra HIV immunologica, qualcosa di molto semplice da risolvere

La finestra della paura e dell'illuminazione viene solo dopo
Quando sei sessualmente imparentato con una persona, conosciuta o no, senza preservativo, equivale al rischio di questa foto: un po 'più di vento e la torta scende! (😒). Quindi, per favore, e per il tuo bene, accetta la finestra al punto 30 giorni! Non sono qui per scherzo. A proposito, vengo persino pagato per lavorare!

Sì, la finestra HIV Immunology è una sorta di "enigma" irrisolvibile nella mente delle persone. Tuttavia, Finestra immunologica dell'HIV di per sé non è quello! Per evitare così tanta paranoia è necessario fare clic sul collegamento in basso per capire meglio l'AIDS.

Ho chiamato Disk AIDS (0800 16 25 50) Oggi, 16 il giorno di maggio di 2019, in modo anonimo e sono stato accolto molto bene da una persona, istruita, che mi ha chiesto rapidamente quale mio dubbio.

Bene, io, che ho visto e ascoltato più di quanto si possa credere, capisco che ogni persona che chiama AIDS del disco, se lasciata libera, direbbe un'epopea! Al punto che anche Homer fallirebbe, così disastroso, ne ho letti così tanti qui, e la forza trainante di queste storie ha poche varianti!

Disinformazione, paura, vergogna e rimorso, in generale le lame sono tutte con i loro lanci di dolore e paura! Con tutta la sua sofferenza, le parole di questi dottori, le informazioni non corrispondenti che la mettono in una vera "canavalia inversa"! E quel dottore che mette i SUS sotto gli 30 anni sotto i riflettori! E così via, cose del genere!

Così scelto, la gente di DISK-AIDS si fa avanti chiedendo l'ovvia ragione della chiamata.

Ho spiegato che era la finestra immunologica e lei ha risposto:

-30 giorni.

UNA PERSONA MI HA DETTO, AGORINHA, SEDICI LUGLIO, 2019 CHE LA FINESTRA IMMUNOLOGICA È FACILE DA RISOLVERE, CHE NON SO SOFFERISCE DI QUELLO.

Non voglio neanche sapere cosa ho detto.

TUTTI I SINTOMI DELL'AIDS IN UNA PERSONE, SIMULTANEAMENTE

Se avessi aperto la comunicazione tramite videoconferenza con le persone, non avrei dovuto vedere un aspetto tristemente spaventato come questi ... o peggio

E dicono che il mio è l'ORGANISMO RESILIENTE! Queste persone vincono anche da V. !!!

Ci sono persone che vengono da me con più di venti test di ogni tipo, dicendomi che hanno "TUTTO TUTTI I SINTOMI di AIDS!

Chiunque avesse tutti i sintomi dell'AIDS insieme sarebbe in terapia intensiva, trappato tra la vita e la morte, con entrambi i piedi nella fossa e il becchino che tamburellava sul manico della pala!

Cos'è l'HIV? Secondo il Ministero della salute?

L'HIV è un retrovirus, classificato nella sottofamiglia di Lentiviridae ed è un'infezione trasmessa sessualmente. Questi virus condividono alcune proprietà comuni, come ad esempio:

  • periodo di incubazione prolungato prima della comparsa dei sintomi della malattia;
  • infezione del sangue e delle cellule del sistema nervoso;
  • soppressione del sistema immunitario.

AVERE L'HIV NON È LA STESSA COSA DI AVERE L'AIDS

Cos'è l'AIDS? Molto diverso ... (...) ....

L'AIDS è la malattia causata dall'infezione del virus dell'immunodeficienza umana (l'HIV è l'acronimo inglese). Questo virus attacca il sistema immunitario, che è responsabile della difesa del corpo dalle malattie. Le cellule più colpite sono

. Il virus è in grado di alterare il DNA di quella cellula e fare copie di se stesso https://soropositivo.org/2019/05/31/carga-viral/. Dopo che si moltiplica, rompe i linfociti in cerca di altri per continuare l'infezione.

IMPORTANTE: I pazienti sieropositivi, che hanno l'AIDS o no, può trasmettere il virus ad altri per rapporti sessuali non protetti, condivisione di siringhe contaminate o madre a figlio durante la gravidanza e l'allattamento al seno quando non riescono a prendere misure preventive appropriate. Pertanto, è sempre importante fare il test e proteggersi in tutte le situazioni.

Il corpo reagisce quotidianamente agli attacchi di batteri, virus e altri microbi, attraverso il sistema immunitario. Molto complessa, questa barriera è composta da milioni di cellule di diverso tipo e con diverse funzioni, responsabili di garantire la difesa dell'organismo e di mantenere il corpo libero dal funzionamento delle malattie.

Tra le cellule di difesa sono T-CD4 + linfociti, obiettivi principali dell'HIV, virus che causa l'AIDSe HTLV, un virus che causa un altro tipo di malattia a trasmissione sessuale. Sono questi globuli bianchi che organizzano e indirizzano la risposta agli aggressori. Prodotti nella ghiandola del timo, imparano a memorizzare, riconoscere e distruggere i microrganismi estranei che entrano nel corpo umano.

Trenta giorni

Trenta giorni (30). Indipendentemente dai test con potenziale rilevamento in finestre più piccole, dato che tutti noi, che occupano l'area, conosciamo già il dilemma infinito di tutti, e quindi, è stato basato sulla scienza e sulla pratica dei giorni 30.

Sono abbastanza buoni per gli esami del sistema pubblico (i test rapidi non differiscono tra generazioni) e tutto ciò che viene detto sopra è "eccesso di zelo" o cattiva intenzione.

Io non lavoro per nessuno.

Tranne te, chi mi legge questa volta. E se vuoi sostenere, sostenere.

Cos'è la finestra immunologica?

La finestra immunologica è l'intervallo di tempo tra il Infezione da HIV fino alla prima rilevazione degli anticorpi anti-HIV prodotti dal sistema di difesa del corpo. Nella maggior parte dei casi, la durata della finestra immune è di 30 giorni. Tuttavia, questo periodo può variare a seconda della reazione del corpo dell'individuo all'infezione e del tipo di test (metodo utilizzato e sensibilità).

Se un test per il rilevamento degli anticorpi anti-HIV viene eseguito durante il periodo della finestra immunologica, c'è la possibilità di generare un risultato non reattivo, anche se la persona è infetta. Pertanto, nel caso di test con risultati non reattivi nei quali si sospetti il ​​sospetto di infezione da HIV, si raccomanda di ripetere il test dopo 30 giorni con la raccolta di un nuovo campione. Questo sospetto non può e non deve basarsi sulla paranoia o sulla tua neura!

Per illustrare, all'inizio di questo millennio sono stato colpito non solo da embolia polmonare e polmonite.

C'era qualcos'altro.

Quando sono arrivato all'ospedale camminando, parlando, come se fossi l'incarnazione simbiotica di Eros & Psiquê, dopo avermi ascoltato il dottore ha fatto quello che doveva essere fatto in un pronto soccorso:

Ha chiesto degli esami!

Circa due ore dopo è tornata e ha riferito che aveva chiesto il mio ricovero in ospedale!

L'enzima "X"

Volevo sapere perché e lei mi ha detto, mentre ho ingoiato acqua e due compresse:

"Un'ischemia!"

Cos'è questo?

"Un attacco di cuore"

Queste emoticon sono le più vicine all'espressione indifferente con cui mi ha detto "un attacco di cuore! "

Con questo voglio stabilire un punto e per questo cito un altro esempio, una persona che mi dice per forma:

Ho lasciato con *** - ... .. Ho dimenticato il preservativo **** - ... .. e ora sono preoccupato perché ora la mia immunità non è buona!

Sulla base di ciò, nel nome dei seicentomila diavoli, questa persona lo sa 😨😨😳😳😳 ???

Faccio esami periodici per scoprire come va il mio conteggio di CD4, non la mia immunità! Purtroppo io sono un pazzo con le sette stelle sulla fronte, ha detto che per una persona che, 22 secondi, quattrocento e millesimi 873 (come avrei misurato il tempo con una tale precisione? Con la stessa abilità che qualcun altro mi ha detto che l'immunità di esso, in quel giorno, era brutto?) mi disse:

"FACCIO 'I SOLDI E CHECK OUT CD4"!

Bene .... Il mio punto è questo:

Volevo capire le ragioni di quella affermazione intemperante e lei mi ha mostrato un esame e ha spiegato che "Enzyme X" era 0.02 sopra la norma e questo era un segno di infarto.

Devo disegnare?

Sì, lo so che ho bisogno di! Quando un medico chiede un esame emocromocitometrico, viene chiesto ai globuli bianchi e tutto il resto di analizzare un quadro generale. L'affermazione che imbecial in Sta Marcel ********* era fuori luogo, e ha portato una persona alla disperazione perché rende VALUTARE AIDS IN conta leucocitaria "

Ma è meglio osservare un quadro clinico impreciso in cui ero "un po 'stanco"! O, ancora più importante, quando abbiamo una persona così sensibile che può ottenere l'immunità.

Sono queste e altre cose più o meno simili a ciò che portano alla frase evidenziata:

È importante notare che, nel periodo della finestra immunologica, il virus HIV può già essere trasmesso, anche nei casi in cui il risultato del test che rileva gli anticorpi anti-HIV non è reattivo.

E non di fronte alla paranoia, alla paura e ad altri sentimenti, anche paralizzando la capacità di pensare razionalmente, capisco.

Ma ....

La finestra immunitaria, la sua, l'ho accettata, punto. Proprio così

Lo so, e capisco.

Quando sono arrivato a credere che avrei potuto trasmettere l'HIV a qualcuno che ho stupidamente iniziato ad amare, sono quasi impazzito.

Quando ha fatto il primo esame e gli ha dato il non-reagente, mi sono persuaso nei pensieri e ho ringraziato Dio!

Solo questo !!!!

"La finestra immunitaria non oscilla secondo i tuoi peccati e complessi di colpa."

Quindi la tua paura e il dubbio, la tua mancanza di fiducia nella scienza e la visione di un Dio Vendicativo sono i fattori che generano il tuo Inferno Personale.

Rimorso e colpa non prolungano questa scadenza! E io, che vivo consapevole della presenza dell'HIV nel mio corpo, non mi sento o posso credere di essere punito.

Selezione naturale? Solo gli idioti lo direbbero!

Mi sono appena ammalato!

NON MI RICORDO DI AVER PASSATO DA UNA CRISI, una cosa che potrei dire:

Sì, penso che "fosse" un'infezione virale acuta!

Onestamente, non l'ho passato.

La crisi

Ricordo, sì, che ero coinvolto in una ragazza.

E nella mia testa (oggi mi vedo come uno stronzo) l'ho amata.

E, beh, non lei! E non c'era niente di sbagliato in questo, GUARDA LA STORIA QUI

È la tua capacità di accettare o meno i cambiamenti, quando ci credi L'AIDS è una punizione!

Se non vuoi provare di nuovo, semplicemente usa i preservativi in ​​TUTTE le tue relazioni. Anche nella relazione matrimoniale. Conosco molte ragioni per "consiglia questo,Secondo il conto Amarilis!

Finestra immunologica dell'HIV e finestra immunitaria dell'epatite virale

Centro di riferimento e formazione per l'AIDS CRT-A

Il frammento di testo qui sotto, il discorso immunitario Finestra HIV HIV ed è stato scritto da professionisti CRT-A sanitario che lavora in proprio settore di test per l'HIV, la sifilide e l'epatite virale, nei pressi di una stazione della metropolitana di Santa Cruz, Città di São Paulo. Nella stessa proprietà è DISK AIDS, il cui numero di telefono è 0800 16 25 50, con cui ho parlato oggi e registrato la conversazione. Dopo aver distorto la voce lo metto qui.

Ha detto: 30 giorni. E non sapeva con chi stesse parlando, disse:

Non puoi credere a tutto ciò che leggi su Internet. Credere o no in me è con te!

Da questo brano su CHE COSA E 'IN ROSSO E ROTTO NON È LA MIA SCRITTURA.

--------------------------

Secondo il Manuale tecnico per la diagnosi dell'infezione da HIV pubblicato dal Dipartimento di STD, AIDS ed epatite virale - Segreteria di sorveglianza sanitaria del Ministero della Salute nel mese di dicembre di 2013:

Finestra immunologica dell'HIV

La finestra immunologica è il periodo che va dall'infezione da HIV alla prima rilevazione di anticorpi anti-HIV.

Questo manuale intende migliorare la diagnosi dell'HIV e in esso i diagrammi di flusso 5 sono stati elaborati essendo 2 dei test rapidi e del laboratorio 3, basato sulla classificazione di Fiebig. Con lo sviluppo di nuove tecnologie ora abbiamo i test della generazione 3ª e 4ª che consentono di ridurre ancora di più la finestra immunologica.

I test di terza generazione sono i più utilizzati oggi, rilevano solo anticorpi anti-HIV e la finestra è in media da 22 a 25 giorni; mentre i test di quarta generazione rilevano contemporaneamente l'antigene P24 e gli anticorpi anti-HIV e la finestra immunologica è di circa 15 giorni.

Scopri di più qui, in questo testo sull'infezione primaria.

E siccome il Carnevale è una cosa periodica che ti metto, questi link:

  1. Il Carnevale è finito.
  2. Scuse vuote
  3. I sintomi dell'HIV

Finestra immunologica dell'HIV

EPATITE VIRALE

Secondo il manuale tecnico per la diagnosi delle infezioni virali dell'epatite pubblicato dal Dipartimento di STD, AIDS e epatite virale - Segreteria di sorveglianza sanitaria del Ministero della Salute nel mese di dicembre di 2015:

Il periodo di incubazione dei diversi virus che causano l'epatite e la finestra diagnostica per i test disponibili in Brasile per la diagnosi di epatite virale, rispettivamente, sono descritti nella pagina 18 del manuale.

Tabella 4: periodo di incubazione, prevalenza della forma itterica e cronografia dell'infezione da parte dei diversi virus che causano l'epatite virale.

Agente eziologico
Periodo di incubazione
Forma icterica
cronicità
HAV
15 45 il giorno 5% al 10% nei bambini sotto i 6 anni;

70 il 80% negli adulti

Non ci sono segnalazioni di forme croniche
HBV
30 180 il giorno 30% 90% nei neonati, 5% in 10% dopo 5 anni
HCV
15 150 il giorno Cerca de 20% 70 85% a%
HDV
È simile all'epatite B, ma inferiore nella superinfezione: da 15 a 56 giorni variabile variabile
HEV
Da 15 a 60 giorni (giorni medi 42) variabile Rapporti di cronologia solo in individui immunodepressi
Finestra di immunologia HIV della sifilide

Secondo il Manuale tecnico per la diagnosi della sifilide pubblicato dal Dipartimento di STD, AIDS ed epatite virale - Segreteria di sorveglianza sanitaria del Ministero della Salute in maggio di 2015:

Sifilide primaria e il suo virus immunitario

Gli anticorpi iniziano a comparire nel sangue intorno a 7 a 10 giorni dopo l'insorgenza del tumore duro. Pertanto, all'inizio di questa fase, i test immunologici potrebbero non presentare reattività. Il primo test immunologico per diventare reagente in giro

10 giorni di progressione del cancro e FTA-Abs, seguiti da altri treponemal e

non treponemici. I test treponemici sono i primi a essere positivi dopo l'infezione, essendo comuni nel risultato del reagente primario della sifilide in un test treponemico (l'FTA-Abs può diventare reattivo circa tre settimane dopo l'infezione).

La finestra di immunologia HIV della sifilide secondaria

Nella sifilide secondaria, tutti i test che rilevano gli anticorpi sono i reagenti. In questa fase si prevede di trovare titoli alti nei test quantitativi non treponemici. La diagnosi presuntiva si basa sulla presenza di lesioni tipiche sulla pelle e sulle mucose che sono solitamente esuberanti in questa fase. La conferma avviene attraverso test treptonici e non treptonici.

Dopo il trattamento della sifilide secondaria, i test treponemici rimangono reattivi per tutta la vita dell'utente e i test non treponemici possono avere un comportamento variabile. In alcuni individui diventano non reattivi e in altri restano indefinitamente reattivi a bassi livelli.

Sifilide latente

Se non vi è alcun trattamento, dopo la scomparsa di segni e sintomi di infezione, la sifilide entrerà nel periodo di latenza, considerato recente nel primo anno e in ritardo dopo questo periodo. La sifilide latente non presenta alcuna manifestazione clinica.

In questa fase, tutti i test che rilevano gli anticorpi rimangono reattivi e si osserva una diminuzione dei titoli nei test quantitativi non treponemici.

Sifilide terziaria

In questa fase, i test che rilevano gli anticorpi sono di solito reattivi, in particolare quelli treponemici, e i titoli dei test non treponemici tendono ad essere bassi.

Consulente - Gestione del supporto tecnico

Centro di riferimento e formazione STD / AIDS

Programma Stato STD / AIDS - San Paolo

  1. Santa Cruz, 81. Vila Mariana. Licenza Creative Commons SP CEP: 04121.000

La cosa di somatizzazione, che porta a mal di testa senza fine

Quando la mente crea la malattia

Hai TUTTI I SINTOMI DELL'AIDS? NON PU BE ESSERE HIV (potresti essere un somatizzante)

Annunci

Pubblicazioni correlate

1.328 recensioni

Ricardo Gomes 20/04/2019 at 17:32

Buon pomeriggio il mio amico Claudio vuole dire che i giorni 30 sono già definitivi? Non ho ancora dimenticato la mia puntata anche con un test rapido dopo 121 giorni

Rispondere
Claudio Souza 20/04/2019 at 23:38

Ricardo. Devi darti la libertà di accettare la scienza. Ho appena parlato con una persona e ho spiegato che in 2003, forse 2004, la finestra era 90 giorni e che i risultati dei test richiedevano 15 giorni per partire! Questo problema è finito. Segui la tua vita. O come direbbe Gesù, "Ora vai".

Rispondere
Ricardo Gomes 21/04/2019 at 08:04

Buongiorno amico mio e buona Pasqua a te e tutta la tua famiglia, ancora una volta grazie mille per tutto

Rispondere
Claudio Souza 22/04/2019 at 20:17

Grazie Ricardo, ti ringrazio per i tuoi voti. E ti chiamo alla luce della ragione.
Il mio lavoro mi rende i costi e ho tenuto con sacrifici personali che sono sempre più difficili da fare, con dure conseguenze per la mia vita personale e anche per i lavori di manutenzione. Non mentirò WordPress.com e Automattic mantengono il mio blog gratuito. Se fosse diverso, questo sito avrebbe cessato di esistere alla fine di 2014 o, si spera, a novembre di 2015. Ma ho i costi per le immagini, a volte per i plug-in, strumenti (apps0 utilizzato all'interno del sistema a lui, il Blog, lavorare meglio. Nnguém è così povero così non si può fare, almeno una volta. E per il file, tra dicembre 2018 e oggi solo la pagina di periodo finestra e l'HIV! Quick test per l'HIV. la fine del dubbio, ha ricevuto più di una vista 11.000. e le persone parlano, ma non agiscono. e sono triste per questo, pensando Non dirò "se puoi, aiuto". Chiunque può, e non deve essere molto, ma se non lo vuoi, non farlo Ecco il pulsante Pay Pal, una società molto seria:

[paypal_donation id = 150050]

E, sotto, i dati del mio conto bancario nella Banca del Brasile:

Fai la tua donazione

Rispondere
1 ... 88 89 90

Commenta e socializza. La vita è migliore con gli amici!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Automattic, Wordpress e Sorositivo.Org fanno tutto ciò che è in nostro potere per quanto riguarda la tua privacy e stiamo costantemente migliorando, migliorando, testando e implementando nuove tecnologie di protezione dei dati. I tuoi dati sono protetti e io, Claudio Souza, lavoro su questo blog 18 ore o giorno per, tra le altre cose, garantire la sicurezza delle tue informazioni, poiché conosco le implicazioni e le complicazioni delle pubblicazioni passate e scambiate. Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Leggi tutto in Informativa sulla privacy

La tua opinione è molto importante!

Vuoi esprimere la tua opinione sul Blog Soropositivo.Org?

Se lo desideri, ti preghiamo di fornire la tua email, così ti invieremo una risposta.

Grazie Accogliamo con favore il tuo feedback e torneremo presto

WhatsApp WhatsApp Us
Hai bisogno di parlare? Ci sono tre persone qui che forniscono servizi di volontariato nei loro mezzi.
errore: Il contenuto è protetto !!