Che cosa significa essere sieropositivo?

Sei dentro Iniziazione => Articoli, traduzioni ed edizioni => Che cosa significa essere sieropositivo?
HIV. Solo conservante 1 per ciascun rapporto e maggiore sicurezza sulla non contaminazione da virus dell'immunodeficienza umana
HIV
Questa è la Santa Casa della Misericordia. Figlia mia, la seconda, che si sta uccidendo. Gli abitanti di questo posto quando mi hanno ucciso. È bello sapere che sei qui adesso, puoi ricordarmi di me, metterò la foto e vedrò l'influenza, è stata una meningite e non sono morto un triz.

fai la tua donazione a Seropositive.Org
Pay Pal è un modo perfettamente sicuro per scambiare oggetti di valore. E 'stato qui, nella rete, da prima che mi collegassi per la prima volta e sarò sicuramente qui, 40 anni nel futuro, con me che continua a dire la stessa cosa

The Damn (?) HIV! Il virus dell'immunodeficienza acquisita! È entrato nella mia vita probabilmente nella seconda metà del decennio 80 e, francamente, non riesco a capire perché non l'abbia diffuso ulteriormente!

E anche se sono estremamente grato a Dio per questo, Non sono sicuro del perché alcuni dei contatti rischiosi non l'abbiano capito.

Mi odieranno. se "al di là di tutto" avevo trasmesso l'HIV a loro!

HIV; L'infezione da HIV è qualcosa molto più facile da trattare in questi giorni!

Alcuni di loro mi odiavano già, e molto, senza di esso, fino al punto di commemorare la mia diagnosi!

Mancano solo confetti e serpentine (serpentine e barbecue ...)

Cos'è l'HIV (HIV)?

HIV (HIV) significa, in portoghese, virus dell'immunodeficienza umana (HIV).

Questo particolare virus è stato identificato nel decennio 1980. Appartiene a un gruppo di virus chiamati "retrovirus".

fai la tua donazione a Seropositive.Org
Pay Pal è un modo perfettamente sicuro per scambiare oggetti di valore. E 'stato qui, nella rete, da prima che mi collegassi per la prima volta e sarò sicuramente qui, 40 anni nel futuro, con me che continua a dire la stessa cosa

L'HIV attacca il sistema immunitario e provoca gradualmente danni. Ciò può significare che senza cure e cure una persona con HIV (HIV) è a rischio di sviluppare infezioni gravi. Così come i tumori che un sistema immunitario sano potrebbe contrastare.

L'attuale trattamento dell'HIV funziona riducendo la quantità di virus dell'immunodeficienza umana (HIV) nel corpo. Quindi il sistema immunitario può funzionare normalmente.

Non elimina completamente l'HIV, ma con il giusto trattamento e cura, qualcuno con HIV e può aspettarsi di vivere una vita lunga e sana.

Dra Angela Naomi mi ha fatto questo regalo:

La Coscienza che ha, o che non conoscevo, un paziente vicino agli anni 90.

E ho, nella mia vita personale, due "HIVES"

E un Highlander

L'HIV (HIV) è presente nel sangue, fluidi genitali (seme, fluidi vaginali e umidità nel retto) e latte materno.

I principali modi in cui il virus dell'immunodeficienza umana (HIV) può essere trasmesso a un'altra persona sono:

  • durante il sesso orale anale, vaginale e non protetto,
  • condividendo l'attrezzatura per l'iniezione, e
  • dalla madre al bambino durante la gravidanza, la nascita o l'allattamento.

Ma ci sono modi per prevenire l'infezione da HIV in tutte queste situazioni.

PEP, PrEP, HIV, AIDS, T-SHIRT

Io, Claudio, riconosco la validità di PEP e PrEP.

Ma, intimamente, la mia base di protezione è il preservativo! E io sono, inosservabile per così tanto tempo, che non potrei dirti precisamente!

Un test può dire se hai l'HIV.

Se ne possiedi uno e hai già effettuato il test di conferma, beh, ciò significa che sei, sfortunatamente, portatore del virus dell'immunodeficienza umana.

Tu sei un Reagente HIV

O sieropositivo. O portatore di HIV!

Qual è il legame tra il virus dell'immunodeficienza umana (HIV) e l'AIDS?

AIDS significa acquired immune deinsufficienza syndrome. Sindrome da immunodeficienza acquisita

"<Yoastmark

L'AIDS è il nome usato per descrivere una condizione di grave depressione immunitaria.

Questa condizione immunologica consente una combinazione di infezioni potenzialmente letali.

Così come alcuni tipi di cancro, come Sarkoma de Kaposi o Hodkin's Lymphoma.

Ciò si svilupperebbe difficilmente quando il sistema immunitario di qualcuno non fosse danneggiato dall'HIV (HIV).

Per carità, Sarkoma de Kaposi può anche apparire in uomini di età avanzata, la cui immunità è anche diminuita dal passare del tempo. Non puoi avere l'AIDS e non c'è nessun test per l'AIDS.

Il virus dell'immunodeficienza umana causa l'AIDS ed è l'HIV che può essere trasmesso.

Essere diagnosticati con AIDS significa cose diverse per persone diverse. Solo perché qualcuno ha l'AIDS non significa che morirà - ma è importante prendersi cura e curare.

Il trattamento con combinazioni di farmaci anti-HIV (HIV) può mantenere il sistema immunitario forte e, di conseguenza, il numero di persone con diagnosi di AIDS è diminuito. Grazie all'efficace trattamento dell'HIV, molte persone che hanno sviluppato l'AIDS ora stanno molto bene e possono aspettarsi una vita lunga e sana.

Quali sono i sintomi dell'infezione da virus dell'immunodeficienza umana (HIV)?

I sintomi variano da persona a persona. L'unico modo per essere sicuri di contrarre l'HIV è il test del virus dell'immunodeficienza umana (HIV). Non puoi distinguere i sintomi da solo.

Se hai l'HIV, è molto importante che ti venga diagnosticata la migliore possibilità di ricevere cure e cure e di star bene. !!!!!!!!!!!!!

Molte persone hanno una malattia simile all'influenza, spesso chiamata malattia di "sieroconversione", subito dopo essere stata infettata dal virus dell'immunodeficienza umana (HIV). I sintomi tipici includono febbre, mal di gola, gonfiore delle ghiandole, dolori ed eruzione cutanea. LO STESSO DI QUALSIASI VIRUS, NON CERCHERE LE UOVA, PERCHÉ FANNO APPARENZA. Solo per te con PSICOSSOMATIZAÇÃO.

E non darmi questo "Non sono pazzo!

Sì, lo è !!!!!!

A Infezione da virus dell'immunodeficienza primaria è molto sottile

In alcune persone questa malattia è così lieve che passa inosservata. Alcune persone confondilo con l'influenza e, in effetti, l'infezione primaria da HIV sembra QUALQUERVIROSIS e quindi evitare la paranoia! Ho avuto, per esempio, due meningite virale, che è qualcosa del genere:

Quello che segue sotto, in verde, l'ho estratto da Wikipedia, giusto per illustrare e bene alla fine della sessione in verde c'è il link al tema completo nella wiki:

Ecco il percorso della mia diagnosi per l'HIV:

meningite è infiammazione acuto delle membrane protettive che coprono il cervello e midollo spinale, indicato collettivamente come meningi.[2] I sintomi più comuni sono febbre improvviso e alto, mal di testa intenso e torcicollo.[1] Altri possibili sintomi includono confusione mentale o modifica dello stato di coscienza, vomito e leggera intolleranza ou al rumore.[1] I bambini più piccoli di solito manifestano sintomi non specifici, come irritabilità, sonnolenza o rifiuto di mangiare.[1] A meningite causata da batteri meningococcici ha macchie caratteristiche sulla pelle.[2][3]

L'infiammazione delle meningi è solitamente causata da a infezione tramite virus, batteri o altro microrganismi. Sebbene non comune, può anche essere causato da alcuni farmaci.[4] La meningite può portare alla morte a causa della vicinanza dell'infiammazione al cervello e al midollo spinale, che causa la classificazione della condizione come emergenza medica.[2][8] Una diagnosi di meningite può essere confermata o esclusa con a puntura lombare.[1] Questa procedura consiste nell'inserire un ago nel canale spinale per raccogliere un campione del liquido cerebrospinale che coinvolge il cervello e il midollo spinale, che viene poi analizzato in laboratorio.[8]

E qui, il coma ....

Scopri di più qui, nel testo completo di Wikipedia dà molto da pensare!

Ho vissuto 28 giorni con la prima meningite "trattata" come l'influenza

Tuttavia, alcune persone potrebbero essere molto più seri e potrebbero aver bisogno di consultare un medico.

E così, poiché i sintomi sono simili ai sintomi di molte altre condizioni, all'epoca l'HIV (HIV) non può essere diagnosticato.

E, per favore capisci, i sintomi compaiono dopo due settimane.

E per favore, CAPISCI!

L'AIDS non "entra nella tua vita" subito dopo il "contagio". Ma permettimi:

La promessa è il debito, un breve sfogo
La vita con l'HIV è possibile, ma è meglio evitarla
Mi sono sentito in questo modo. Usato da persone Sai, ho persino perso la mia visita perché, per coprire il dolore e la disperazione delle persone, avevo praticamente smesso di lavorare, pubblicare. C'erano persone che, non importa quanto ho chiesto, mi hanno mandato un audio di due, tre, cinque minuti mentre avevo altre otto persone con cui parlare. È finita. Il mio ZAP è uno dei miei amici. Ho finito!

Ho frequentato le persone tramite l'app di Whats. Mi sono fermato su un elenco di motivi per cui ho intenzione di elencare qui:

  • Non ho mai coperto nulla per questo, ma le richieste di aiuto sono ovunque sul blog e sui neres di biribitibas!
  • Alcune persone entrano nella mia vita, vincono la mia amicizia, e senza di essa, scompaiono. Faccio un rapido intoppo e sono stato bloccato, ad esempio, dalla persona che ha detto: LA NOSTRA AMICIZIA È PER SEMPRE. Non è durato per sei mesi. blocco
  • Altri "aiuto". E iniziano a voler controllare anche il mio taglio di capelli (!!! ???)
  • Altri dicono: se c'è qualcuno che voglio aiutare in questo mondo, questo sei tu. È scomparso sei mesi fa e contando ... 28 / 04 / 2019
  • Una persona ha detto: Ovviamente è necessario. Ma il mio cane è malato!
Dopotutto, ho dovuto cambiare il mio numero di cellulare per 3X in due anni!
È questo o non è l'inferno?
Bene se hai corso rischi

Se pensi di essere a rischio per l'HIV (ad esempio, hai avuto rapporti sessuali non protetti). Bene, potresti notare questi sintomi circa due settimane dopo, potresti prendere in considerazione l'idea di sottoporti a un test HIV.

D'altra parte, se hai corso il rischio, o hai fatto, come me, la cosa stupida, ma ci sono meno di 72 ore, cercare PEP e, vale la pena rafforzare:

  1. Domande e risposte su PEP
  2. Sai davvero cos'è il PEP
  3. Ti piace giocare alla roulette russa con PEP

Diciamo, sfortunatamente, ha dato il reagente. Bene, immagino che la tua prima paura sia la tua aspettativa di vita. Quale sarebbe o sarà l'aspettativa di vita di una persona con HIV!

Dopo questa iniziale malattia, non è raro che le persone vivano con il virus dell'immunodeficienza umana e non abbiano sintomi. Ma il virus sta ancora causando danni al sistema immunitario, e senza trattamento, la maggior parte delle persone con HIV finirà per ammalarsi.

Le malattie correlate al virus dell'immunodeficienza umana (HIV) possono causare una vasta gamma di sintomi. Questi possono includere febbre e sudorazioni notturne, temperatura elevata, tosse che non va via, perdita di peso inspiegabile, grave diarrea, forti mal di testa o problemi persistenti nella bocca e nella pelle. Naturalmente, tutti questi possono avere altre cause.

Come faccio a sapere se ho l'HIV?
infermiera che punge la siringa dell'ago per raccogliere il sangue
Il modo per sapere della presenza dell'HIV nel tuo corpo è metterti alla prova. Ma vedi, se hai passato questa "terrificante" esperienza per meno di XNX ore, mi chiedo quale sia la parte di questa conversazione: "Vieni, amore mio, vieni con me!" - "Sto andando! Se sai che terrificante, a parte la mancanza di un preservativo, dimmi cos'è, perché non lo so! Proprio in alto, bloccato tra le braccia
O test per la rilevazione di anticorpi contro l'HIV

Effettuare una test per la rilevazione di anticorpi contro l'HIV (HIV) è l'unico modo per sapere con certezza se hai l'HIV.

Se hai un virus dell'immunodeficienza umana (HIV), è molto importante che tu venga diagnosticato. Questo ti darà la migliore possibilità di ottenere il trattamento e le cure di cui hai bisogno per stare bene.

Di solito, quando fai un test dell'HIV, avrai l'opportunità di parlare prima con qualcuno, quindi puoi fare tutte le domande che potresti avere. La persona che fa il test spiegherà come funziona il test e come otterrà i risultati.

Quindi, a seconda del tipo di test, hai un piccolo campione di sangue estratto dal tuo braccio o una goccia di sangue presa dal tuo dito. Alcuni test vengono eseguiti utilizzando il fluido delle gengive.

Se il test dice che sei sieropositivo, significa che hai il virus dell'immunodeficienza umana (HIV). Se il test dice che sei un virus dell'immunodeficienza umana (HIV) negativo, significa che non hai l'HIV. Con alcuni test, sarà necessario eseguire un test di follow-up se si ottiene un risultato positivo.

In molti paesi, incluso il Regno Unito, il test HIV è gratuito e riservato.

Quante persone hanno l'HIV (HIV)?

Il programma Nazioni Unite contro l'immunodeficienza umana (HIV) / AIDS (UNAIDS) pubblica relazioni sui numeri globali del virus dell'immunodeficienza umana (HIV) prima della Giornata mondiale contro l'AIDS a dicembre 1. Ha detto che in 2016, c'erano circa 36,7 milioni di persone che vivono con l'HIV (HIV) in tutto il mondo. Si stima che ci siano 1,8 milioni di nuove infezioni da HIV (HIV) in 2016.

È difficile dire per certo quante persone hanno l'HIV perché le persone spesso non si rendono conto di avere l'HIV e possono convivere con il virus dell'immunodeficienza umana (HIV) per un certo periodo di tempo prima di essere diagnosticati.

L'UNAIDS e l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) producono dati per l'epidemia globale e anche per i singoli paesi, sulla base di numeri raccolti dai servizi sanitari di ciascun paese.

Public Health England ha stimato che in 2015 il numero totale di persone che vivono con l'HIV nel Regno Unito era 101.200.

Puoi scoprire di più sull'HIV in ogni paese del mondo visitando il nostro e-atlante.

Qual è l'aspettativa di vita di una persona con HIV?

Con il trattamento moderno del virus dell'immunodeficienza umana (HIV), molte persone con HIV (HIV) vivono una vita lunga e sana. In realtà, i medici sperano che molte persone con HIV vivranno fino a quando le loro controparti HIV negative.

Uno sforzo importante è stato fatto per rendere disponibile un efficace trattamento anti-virus dell'immunodeficienza umana (HIV) a chiunque ne abbia bisogno. Tuttavia, questo non è sempre possibile in alcune parti del mondo. Senza trattamento, le persone con il virus dell'immunodeficienza umana (HIV) si ammalano quasi sempre e le loro vite possono essere abbreviate.

La migliore possibilità di guarire è iniziare il trattamento prima che il virus dell'immunodeficienza umana (HIV) causi troppi danni al sistema immunitario. Per fare questo, è necessario sapere di avere l'HIV. Molte persone che muoiono per malattie legate all'HIV in paesi in cui la terapia è prontamente disponibile sono state diagnosticate troppo tardi, spesso non fino a quando non erano molto malate.

Come posso sostenere qualcuno che conosco che ha l'HIV?

Ciò dipenderà dalle circostanze, dai bisogni e dal carattere della persona e dell'altra persona.

Ma chiarisci che sei lì per offrire supporto, non giudicare e ascoltare, in generale sono dei buoni posti per iniziare.

Conoscere l'HIV, i suoi effetti e le sue cure può aiutarti a capire le esperienze di qualcuno con il virus dell'immunodeficienza umana (HIV) e discutere la tua esperienza o le tue opzioni.

Scoprire altre fonti di supporto - sia per la persona con HIV (HIV) che per te - è anche una buona idea. Ci sono molte organizzazioni che forniscono informazioni, consigli e supporto in tutto il mondo.

Da dove viene l'HIV?

L'HIV (HIV) è molto simile a un virus chiamato SIV (virus dell'immunodeficienza simiana), che si trova nelle scimmie.

Ora ci sono buone prove che le specie siano saltate sugli umani, probabilmente verso la fine del 19 o dell'inizio del 20 secolo. La teoria più comune suggerisce che ciò sia avvenuto durante la caccia e il massacro dei primati, come gli scimpanzé.

In che modo l'HIV ha colpito il mondo?

Il virus dell'immunodeficienza umana (HIV) non trattato alla fine porta all'AIDS. Il primo gruppo di casi di AIDS è stato segnalato negli USA in 1981. I medici hanno notato che gli omosessuali si ammalavano di una rara forma di polmonite (PCP) e di un cancro chiamato sarcoma di Kaposi.

Nuovi casi di AIDS sono stati segnalati in uomini gay in altri paesi, incluso il Regno Unito. Ma divenne presto evidente che l'AIDS stava colpendo anche altri gruppi.

I ricercatori hanno scoperto che questi uomini avevano un'infezione sottostante e che era probabile che fossero trasmessi sessualmente e trasmessi attraverso il sangue.

Nel bel mezzo del decennio 1980, è stato identificato il virus che ora è noto come HIV (HIV).

Anche prima che venisse scoperto il virus dell'immunodeficienza umana (HIV), il sesso sicuro e l'uso più sicuro di droghe sono diventati metodi consolidati per ridurre il rischio di malattia.

Mentre il virus si diffondeva in tutto il mondo e le morti sono aumentate, la ricerca ha iniziato a trovare una cura o un vaccino. I farmaci sono stati sviluppati, ma è diventato chiaro che il trattamento con un solo farmaco non ha funzionato bene nel lungo periodo. Il trattamento con due farmaci anti-HIV (HIV) ha dimostrato di avere più benefici, ma la vera svolta è arrivata con lo sviluppo di nuovi farmaci anti-HIV che hanno funzionato contro il virus in diversi modi.

La terapia combinata - Il "cocktail" - Uno più stupido che parla ai media

In 1996, è stata introdotta una tripla terapia con il virus dell'immunodeficienza umana (HIV) (spesso chiamata terapia combinata o terapia antiretrovirale altamente attiva o HAART). Questo trattamento è stato in grado di ridurre la quantità di virus nel sangue e consentire il rafforzamento del sistema immunitario. Grazie a questo trattamento, il numero delle morti per AIDS è diminuito drasticamente nei paesi in cui il trattamento era ampiamente disponibile.

Tuttavia, il virus dell'immunodeficienza umana (HIV) si stava diffondendo rapidamente in alcuni dei paesi più poveri del mondo, in particolare nell'Africa australe, e un più ampio accesso al trattamento dell'HIV (HIV) in quei paesi sta cominciando solo ora a diventare una realtà.

Le combinazioni precoci di trattamento per l'HIV (HIV) erano difficili da prendere e molte hanno causato effetti collaterali spiacevoli ea lungo termine.

Sono diventati gradualmente disponibili farmaci più potenti, più facili da prendere e più sicuri. Grazie a questi e altri miglioramenti nel trattamento del virus dell'immunodeficienza umana (HIV), i medici sono sempre più fiduciosi che molte persone con il virus dell'immunodeficienza umana (HIV) saranno in grado di condurre una vita normale.

Tuttavia, l'HIV continua a diffondersi e l'HIV è ormai saldamente stabilito come un grave problema di salute nel diciannovesimo secolo e una delle cause più significative di malattia e morte nella storia umana.

Cosa sono le coinfezioni?

La tubercolosi (TB) e l'epatite sono comuni nelle persone che hanno anche il virus dell'immunodeficienza umana (HIV). Queste sono malattie che possono influenzare l'HIV (HIV) e possono anche essere influenzate dall'HIV (HIV). A volte sono indicati come coinfezioni.

Le epatiti B e C sono più infettive dell'HIV (HIV), ma sono trasmesse in modo simile: per contatto con fluidi corporei infetti come sangue, liquido seminale e vaginale e da madre a figlio durante la gravidanza o il parto.

Entrambi i tipi di epatite possono causare gravi danni al fegato, e le malattie del fegato sono una delle principali cause di gravi malattie e morte nelle persone con co-infezione da epatite.

Esiste un vaccino contro l'epatite B. Funziona bene per le persone con HIV e si raccomanda che le persone che hanno il virus dell'immunodeficienza umana (HIV) lo ricevano.

Non esiste alcun vaccino contro l'epatite C. L'epatite C può essere curata e sono disponibili nuovi trattamenti, che hanno meno effetti collaterali e non devono essere assunti per i farmaci più vecchi. Tuttavia, questi nuovi trattamenti sono costosi. A causa dei loro prezzi elevati, i nuovi medicinali non sono disponibili per tutti coloro che hanno l'epatite C nel Regno Unito e in molti altri paesi. il

la tubercolosi, o tubercolosi, è una delle malattie più comuni che definiscono l'AIDS.

I batteri che causano la tubercolosi possono passare da una persona all'altra attraverso l'aria. Quando qualcuno che è malato di tubercolosi nei polmoni o tossisce gola o starnutisce, i batteri della tubercolosi vengono rilasciati nell'aria.

Sì, Sì, Celebrazione
festa di coriandoli
Ma c'era, sì, il serpentino e i coriandoli morali, la gioia di molti e molti, e la disperazione di tanti. Ho due storie da raccontare, ma ho bisogno di tirarmi su di morale ... Nel caso in cui uno di loro, io non ricordo la faccia, perché non potevo registrarlo negli occhi. Mi ha aiutato. Mi ha aiutato a convalescenza Ogni giorno andavo a chiedere aiuto mi ha chiesto più volte se "così poco" mi è stato d'aiuto. E ho detto di si! Forse lo saprà ormai. Ho convalescato, per una settimana, in un albergo di altissimo giro d'affari, di prostituzione, anche di travestiti. Un giorno, non potevo sopportare la vergogna di avere l'aiuto e, poiché so come fare bene, sono scomparso

La tubercolosi non sempre fa ammalare qualcuno, ma se il sistema immunitario è indebolito, è più probabile. I sintomi della tubercolosi attiva comprendono tosse che dura più di tre settimane, febbre, perdita di appetito, sudorazione notturna, stanchezza e perdita di peso. Ciò colpisce principalmente i polmoni, ma può influenzare altre parti del corpo.

Tera Been Cris? Era Zanza? Era Renata?

Non lo so! E ti do queste tre ipotesi perché, come nel Sonetto, se ne andarono!

Non l'ho fatto "UNA RAGIONE".

E, d'altra parte, loro TUTTI I MOTIVI

La tubercolosi viene trattata con una combinazione di antibiotici, di solito presi per sei mesi. In alcuni casi, il trattamento potrebbe dover durare più a lungo.

Molte volte, mi sembra, si comportano come lupi e lupi a caccia di qualcosa, qualcuno. Quindi si comportano come coniglietti, spaventati. Bene, ti capisco, la paura che mi ha preso, quando ho scoperto l'HIV positivo, ha quasi rovinato la mia psiche.

Ma guarda la mia storia medica, obsoleto

Annunci

Pubblicazioni correlate

Commenta e socializza. La vita è migliore con gli amici!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Automattic, Wordpress e Sorositivo.Org fanno tutto ciò che è in nostro potere per quanto riguarda la tua privacy e stiamo costantemente migliorando, migliorando, testando e implementando nuove tecnologie di protezione dei dati. I tuoi dati sono protetti e io, Claudio Souza, lavoro su questo blog 18 ore o giorno per, tra le altre cose, garantire la sicurezza delle tue informazioni, poiché conosco le implicazioni e le complicazioni delle pubblicazioni passate e scambiate. Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Leggi tutto in Informativa sulla privacy

La tua opinione è molto importante!

Vuoi esprimere la tua opinione sul Blog Soropositivo.Org?

Se lo desideri, ti preghiamo di fornire la tua email, così ti invieremo una risposta.

Grazie Accogliamo con favore il tuo feedback e torneremo presto

WhatsApp WhatsApp Us
Hai bisogno di parlare? Ci sono tre persone qui che forniscono servizi di volontariato nei loro mezzi.
errore: Il contenuto è protetto !!