Giustizia Articoli, traduzioni ed edizioni Finestra Immune Legislazione

Persone che vivono con l'HIV e diritto al segreto

Vivere con l'HIV e diritto al segreto
So che l'immagine è sinistra quando si tratta di un articolo su "furtività". Ma quello che voglio esporre è esattamente l'opposto. Tra i "bâm-bâm-bâns" non è necessario alcun hacker per accedere a questi dati. In alcuni casi diventa deprimente e deplorevole ...

Ha approvato il disegno di legge che protegge meglio le persone che vivono con l'HIV e il diritto alla riservatezza!

Parlare di persone che vivono con l'HIV e del diritto alla segretezza non dovrebbe essere qualcosa di cui scriverei con il piacere di colui che vinse la guerra, scalò e dominò la montagna, scese nel campo e raccolse le patate! Ma ...! E, sfortunatamente, mi sembra che le persone che vivono con l'HIV necessitino ancora di questa protezione! E questa notizia mostra che sono ricordati di nuovo e potrebbero venire per essere meglio protetti! E ripeto, insisto e insisto: è un peccato che ho bisogno di scrivere sulla necessità di protezione. Il titolo che mi porta a questa pubblicazione della domenica e al testo introduttivo è questo:

CCJ approva le regole per garantire la riservatezza dei portatori di HIV

Vivere con l'HIV
Luis Macedo / Camera dei Deputati, Omaggio al National Day of Public Advocacy. Dep. Erika Kokay (PT-DF) Kokay: Il progetto incarna il diritto fondamentale all'intimità
Il segreto professionale può essere infranto solo per giusta causa o se la persona vuole identificarsi. Il progetto è ora per la revisione plenaria. Il Comitato per la Costituzione e la Giustizia e la Cittadinanza del Senato ha approvato il disegno di legge 27 / 7658 del Senato Federale mercoledì (14). Questo PL, PL proibisce la diffusione di informazioni che consentano l'identificazione dello stato di HIV del virus HIV in varie aree, incluso nei procedimenti giudiziari. Secondo il testo, ospedali, scuole, luoghi di lavoro, servizi pubblici, organismi di sicurezza e giustizia e i media non saranno in grado di divulgare informazioni che consentano l'identificazione dello stato di HIV di una persona. CCJ approva le regole per garantire la riservatezza HIV Il segreto professionale può essere infranto solo per giusta causa o se la persona vuole identificarsi. Il progetto è ora per la revisione plenaria! La commissione per la Costituzione e la giustizia e la Camera di cittadinanza approvato il Mercoledì (27), Bill 7658 / 14, il Senato, che vieta la divulgazione di informazioni che consentano l'identificazione del virus di stato di portatore di AIDS, HIV, in vari campi, tra cui in giudizio. Secondo il testo, ospedali, scuole, luoghi di lavoro, servizio pubblico, organismi di sicurezza e giustizia e i media non saranno in grado di divulgare informazioni che consentano l'identificazione dello stato di HIV di una persona.

Ma noi persone che vivono con l'HIV abbiamo bisogno di molta di questa protezione che è fondamentale: "La nostra riservatezza medica"!

FGTS
Il Fondo di garanzia per i dipendenti (FGTS) è stato istituito nel 1966 è attualmente disciplinata dalla legge n 8.036 / 90 e Decreto 99.684 / 90. Questo è un insieme di fondi raccolti dal settore privato (imprese in generale) e gestiti dalla Banca federale di risparmio con lo scopo primario di sostenere i lavoratori in alcuni casi, la chiusura del rapporto di lavoro in situazioni di grave malattia e anche nei momenti disastri naturali, ed è anche destinato per gli investimenti in abitazioni, servizi igienico-sanitari e delle infrastrutture.

ASHOKA Imprenditori socialiASHOKA Imprenditori sociali

Credo che sia stato tra 2002 e 2003 che sono stato il primo evento ad Ashoka con i nuovi membri della Fellowship, che, a causa dei miei errori e inadeguatezze, non gioco più.
Vivere con l'HIV
Li ho falliti
E nel frattempo, sono orgoglioso di essere riuscito a essere nei tuoi ranghi, quando ti ho spiegato qualcosa che avevo in mente sulla creazione di una banca di ore per compensare i programmi di assenza, l'esenzione dalle tasse sul lavoro per i professionisti sieropositivi assunti da queste aziende. Vorrei che tu, Claire, potessi arrivare a queste pagine e scoprire che lo è! Sì, posso salvare l'immagine del tuo viso e tutto il tuo impegno e supporto per me. Claire. Ho fatto un errore e mi dispiace! legist
Persone che vivono con l'HIV e il diritto al segreto
Il Messaggio qui è per chiunque abbia appena scoperto l'HIV, o anche una persona che vive con l'AIDS. Teoricamente, a mezzanotte, l'oscurità diventa più densa. Ed è in questo momento che inizia l'alba!
Ho mirato a trovare la simpatia dei legislatori seri che farebbero il "transito della fonte di queste risorse non raccolte"Per lo stato - e posso persino sentire il ronzio quando scrivo questo nel 2019 sotto la" Nuova direzione ". Tuttavia, mentre stavo spiegando l'idea stessa, una delle persone che ha ascoltato mi ha frainteso. E ha finito per credere che, in qualche modo, ho proposto la perdita di questi diritti e, sorpreso dalla mancanza di comprensione, ho finito con un "nuova lampada accesa nell'ippocampo".

Le persone che vivono con l'HIV hanno bisogno di protezione nelle loro vite e, come gli altri, hanno il naturale diritto, diavolo, diritto alla riservatezza medica! Catso

E rinforzo durante la triste formulazione che segue, che parte dal testo stesso, che questa è la realtà infelice, cruda e nefanda è che le persone vivere con l'HIV bisogno di protezione legale e protezione legale non solo intorno a segreti medici, anche se questo sembra assurdo, dal momento che anche il diritto al lavoro è minato da noi, le persone che vivono con l'HIV e, ben nota:

Non ho mai visto nessuno avere il loro segreto medico devastato e distrutto perché avevano il morbillo!

E le ho detto qualcosa del genere:

Caro amico! Non ho menzionato la perdita di questi diritti, tratto il cambio di fonte dei valori dovuti. E ho continuato.

La maggior parte del tempo, Seropositive.Org aveva solo il nostro supporto finanziario

Anche se fosse così, portare con me. Io sono qui, e non è stata sostenuta da Ashoka, che ho avuto per mesi 18 ingiustamente, visto che non ho presento quindi alcun risultato positivo, e ho riparato il discorso, non poteva continuare a mantenere il sito. Non è stato questo Blog non esisteva Ma guarda. Se io e altri le persone con HIV potrebbero lavoraree non parlo di idoneità fisica, sfortunatamente non ce l'ho più! Ho parlato delle possibilità sociali e, con quello che mi è stato presentato, 15 anni fa, un po 'di più, non dipenderei più dallo Stato e dai "suoi benefici".

Direi che le gentilezze dello stato sono ambigue e incerte

Potrei avere salario, dignità, fiducia in se stessi, felicità, consumi e con quello, anche * indirettamente * raccogliere le tasse, autofinanziare una parte della loro pensione in futuro, oltre a produrre, tornare ad essere un membro utile e produttivo all'interno della società e in questo modo, quasi come per magia, contribuire a sostenere il trattamento stesso nel dover inserire valori direttamente nel contesto!

Più tardi la stupefazione e il silenzio hanno parlato per migliaia di immagini, e un'immagine parla per mille parole!

E così il fatto notério che ci sono evidenti pregiudizi e la discriminazione nella società planetaria, e non esagero quando dico questo, un sondaggio mostra che 33% delle persone di lavorare pretesa di età, testualmente che non avrebbe funzionato accanto a una persona che vive per l'HIV ancora ci sono, purtroppo, le persone addestrati a dire cose stupide come "c'è questo e la morte sociale" e avvitare tutta l'espressione minacciosa:
Solo una compressa al giorno. Il mio ragazzo può (sul mio account avverto) ritardare la somministrazione quando andiamo alla Ballad! Oggi la sua salute è migliore di prima! Secondo me, è più di un non ha riferimenti Ho messo un riferimento qui: 

7658 PL / 2014

Le persone non sembrano pensare mentre scrivono e pubblicano! Ci occupiamo di vite umane e alcuni sembrano direVivere con l'HIV

Mancanza di riferimenti emotivi

Vedi questo, per favore

Se hai bisogno di parlare e non riesci a trovare me o Beto Volpe, questa è un'opzione molto più equilibrata, Beto, puoi anche inviare il tuo messaggio. Forse posso prendere un po 'di tempo. Controllo i messaggi a mezzogiorno, poco dopo, in effetti, alle 20:00.
Sta diventando sempre più difficile per me, tutta questa faccenda, scrivere.
E finisco per aver bisogno di un intervallo tra un paragrafo e l'altro.

Ma assicurati di una cosa che ho imparato:

Tempo e pazienza risolvono praticamente tutto!
----------------------------



Vita privata Quando invii questo messaggio, è implicito che hai letto e accettato le nostre politiche sulla privacy e sulla gestione dei dati [/ accettazione]

Letture consigliate su questo blog

Suggerimenti di lettura

Hi! La tua opinione è sempre importante. hai qualcosa da dire? È qui! Domande? Possiamo iniziare qui!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Automattic, Wordpress e Soropositivo.Org e io facciamo tutto quanto in nostro potere per quanto riguarda la tua privacy. E stiamo sempre migliorando, migliorando, testando e implementando nuove tecnologie di protezione dei dati. I tuoi dati sono protetti e io, Claudio Souza, lavoro su questo blog 18 ore o giorno per, tra le altre cose, garantire la sicurezza delle tue informazioni, poiché conosco le implicazioni e le complicazioni delle pubblicazioni passate e scambiate. Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Conosci la nostra politica sulla privacy

Hai bisogno di chattare? Cerco di essere qui al momento in cui ho mostrato. Se non rispondo, era perché non potevo. Una cosa di cui puoi essere sicuro. Finisco sempre per rispondere
%d Bloggers come questo: