20.3 C
São Paulo
22 gennaio 2020

Cercando di sapere se l'HIV si basa sui sintomi, viene sparato al buio

Immagine predefinita
Sintomi dell'infezione primaria da HIV Finestra Immune Sintomi dell'AIDS

Cercando di sapere se hai l'HIV a proposito di "sintomi clinici" e diagnosi sierologica dell'HIV

Sintomi aspecifici e non gravi sono stati riscontrati negli studi e non hanno aiutato nella diagnosi dell'infezione da HIV o come marcatore di periodo finestra

Nella pratica clinica, il rilevamento di infezione da HIV - considerato lo stadio più comune della malattia infettiva - risulta difficile da diagnosticare come riportato dai ricercatoril'individuazione dell'infezione da HIV - considerata la fase più comune della malattia infettiva - si sta dimostrando difficile da diagnosticare come riportato dai ricercatori. La finestra immunologica è la regola d'oro e deve essere rispettata e accettata. I ricercatori dicono.
È difficile convincerli ad accettarlo! Dico !!!!!

Anche in uno studio di coorte prospettico cui partecipanti ad alto rischio sono stati attentamente monitorati, che ha contratto il virus raramente presenta alcun segno sintomi clinici o acute che indicano la presenza del virus HIV, secondo Merlin Robb, MDE colleghi del programma militare di ricerca negli Stati Uniti HIV a Bethesda, Maryland.

"Durante la fase acuta e l'identificazione dei casi di HIV sulla base di criteri clinici può essere difficile", ha concluso Robb e colleghi, nell'edizione online di New England Journal of Medicine.

L'infezione acuta è caratterizzata Dalla presenza di HIV RNA o p24 chiamato l'antigene, ma l'assenza di anticorpi anti-HIV.

Storicamente, si credeva che questa fase potrebbe essere associato in molti casi con sintomi influenzali gravi che potrebbero consentire medici detectassem questi casi rapidamente.

Rilevazione di infezione da HIV in fase acuta è importante per diverse ragioni, secondo Robb e colleghi. In primo luogo, la maggior parte dei pazienti sono potenzialmente infettivi in ​​fase acuta, e la diagnosi rapida se ciò trattamento antiretrovirale e modifica del comportamento di fermare successiva catena di trasmissione.

La definizione dell'infezione da HIV basata sui "sintomi clinici" è un percorso triste

La finestra immunologica deve essere attesa per 45 se vuoi sapere se hai l'HIV, se stai vivendo con un'infezione da aida è diverso dall'avere l'AIDS
Tudo isso é muito inespecífico e, embora você deva procurar um médico, no afã de levantar as causas destes problemas, eles nem sempre apresentarão “uma sinal de AIDS ou, como muitos tem dito, “sintomas da “doença da soroconversão”. Pegando de empréstimo, palavras de minha esposa, ela teve “uma gripe”. Uma gripe verdadeiramente frente, à qual ela supões que não sobreviveria, mas sobreviveu. S

Beh, ci sono alcune prove che il cosiddetto serbatoio virale - un pool di cellule infette che non è influenzata dal trattamento antiretrovirale nelle fasi successive - può essere ridotto di dimensioni o addirittura impedito di stabilirsi entro l'inizio immediato della terapia antiretrovirale durante la fase acuta.

E ci sono prove che Il trattamento precoce può permettere ai pazienti in seguito in grado di controllare l'infezione da HIV senza l'uso di farmaci antiretrovirali.

Per caratterizzare la fase acuta in modo più chiaro, Robb Report e colleghi stanno conducendo uno studio prospettico della storia naturale - RV doppiato 217 - in Uganda, Kenya, Tanzania e Thailandia.

L'analisi clinica può portare a risultati fuorvianti

Si intende condurre un'analisi ancor più rigorosa di come l'ospite e il virus interagiscono durante la fase acuta dell'infezione, così come le manifestazioni cliniche della malattia e manifestazioni che possono verificarsi persino nella periodo finestra.

2,276 i partecipanti erano persone ad alto rischio per l'infezione da HIV - infettati ma non ancora - reclutati "bar, club e altri luoghi legati al sesso transazionale" nei quattro paesi, i ricercatori hanno segnalato.

La prima parte dello studio ha coinvolto il monitoraggio con i volontari che prendono piccoli campioni di sangue per la misurazione puntura dito e 26 grande volume di campioni di sangue 67 6 ml ogni mese. Il secondo aspetto era l'analisi di ciò che accade nel periodo dopo l'infezione.

Raccolta di piccoli campioni di sangue sono stati testati per HIV RNA fino a 48 ore

I piccoli campioni di sangue sono stati testati per l'HIV RNA entro 24 alle ore 48 dopo il prelievo.

Robb Report e colleghi hanno riferito che queste persone hanno avuto reazioni RNA 261 112 iniziali e sono stati confermati come reagente l'HIV per confermare un tasso di incidenza globale di 3,4%.

Di 112, volontari 50 avevano due o più campioni di RNA positivi per gli anticorpi HIV rilevati prima e sono stati inclusi nell'analisi virologica e immunologica.

E 'noto che i livelli di carica virale di HIV nel sangue si comporta da aumentare considerevolmente dopo l'infezione, raggiungendo un picco e poi alla fine caduto o si basa su quello che viene chiamato setpoint carico altopiano viremia che rimane resistente, in assenza di una terapia - virale.

Robb Report e colleghi hanno trovato il seguente sotto:

  • La viremia picco mediano è stato 6,7 registro10copie di HIV RNA per millilitro di sangue si è verificato e giorni 13 dopo il primo campione ha mostrato HIV acidi nucleici.
  • Gli anticorpi sono stati rilevati su un saggio immunologico enzimatico verificato in una media di quattordici giorni dopo il primo campione positivo di RNA virale.
  • La carica virale bassa era registro viremia 4,310copie per millilitro, è stato visto in una media di giorni 31 ed era simile al set carico di registro medio virale punto 4,410 copie per millilitro.

Sapere se si ha l'HIV, con diagnosi di infezione da HIVLe manifestazioni cliniche di infezione acuta da HIV erano più comuni nel periodo intorno al picco della viremia, i sintomi più frequentemente riportati sono stati febbre, mal di testa e malessere, come la tachicardia e linfoadenopatia sono stati tra i segni più comuni.

Circa 94% dei volontari ha avuto un manifestazione clinica, con 88% riportato almeno un sintomo e 78% almeno un segno, ma 367 518 di visite che hanno incluso un esame fisico, i partecipanti non ha riportato sintomii partecipanti non hanno riportato sintomi.

Segni e sintomi sono stati segnalati più comunemente alla visita di studio poco prima del picco di viremia - una media di uno per entrambi i segni e sintomi, che vanno da zero a quindici e da zero a tre, rispettivamente con variazione da zero a quindici e da zero a tre, rispettivamente.

"Sintomi e segni non specifici sono stati più comuni e sono stati osservati gravi manifestazioni, i volontari hanno riferito sintomi solo in 29% delle visite e qualsiasi giorno per visitare la probabilità di osservare un sintomo o segno era solo 50%", i ricercatori riepilogati.

Hanno concluso che la ricerca di persone con HIV in fase acuta è "un po 'impegnativa" e inaccurata in un contesto clinico generale.

Lo studio è stato sostenuto dal Dipartimento della Difesa e il National Institute of Allergy e Malattie infettive. Il funzionario ha detto che vi sono potenziali conflitti relativi alla ricerca da segnalare.

Tradotto da Cláudio Souza do Original

  • rivisto da Perry Wilson, MD, MSCE Assistant Professor di Nefrologia Sezione della Yale School of Medicine e Dorothy Caputo, MA, BSN, RN, infermiera Capacity Planner

Ultimo aggiornamento 07.03.2019

  • fonte primaria

New England Journal of Medicine

Riferimento Robb ML, et al "Studio prospettico di infezione acuta da HIV-1 negli adulti nell'Africa orientale e in Tailandia" N Engl J Med 2016; DOI: 10.1056 / NEJMoa1508952.

Cercare di sapere se hai l'HIV basato sui sintomi mi ricorda una conversazione con Chicao, un amico, un vero amico, di altre volte. È una vecchia conversazione, ancora valida ....

Abbiamo parlato dell'AIDS e dell'assoluta mancanza di volontà abbiamo dovuto sostenere l'esame perché, per noi, nella seconda metà del 80, il ventesimo secolo.

Questo perché non c'è nessun dannato FDP che mi convinca che l'espressione "1980 decade è corretta" e "non sapendo se avevi l'AIDS, a quei tempi, era una benedizione. Oggi, ed è stata una benedizione conoscerlo, perché è più facile da trattare.

Mettiti alla prova periodicamente, e soprattutto dopo il carnevale 2019. O qualsiasi altro

E stiamo ancora parlando del tizio che ha lasciato la Square Wagon, dopo essere stato con quella creatura scultorea.

Una fata e un cazzo, questo era tutto!

Depois, ele passou pela lanchonete, as seis e meia da manhã, entrou, com um sorriso no rosto e encontrou um balconista “P” da vida e ho ordinato un succo d'arancia.

Era un giunto freddo, perché era tutto ciò che restava dei suoi soldi. Lol.

L'impiegato non guarda nemmeno le arance (qualcuno ha menzionato le arance?) E li macina.

Solo uno di loro era sparito e quando il cittadino si sveglia, quattro o cinque ore dopo vede in TV che "la diarrea è un sintomo dell'AIDS".

Vedi, potrebbe essere, ma non è proprio così!

Quindici minuti dopo il passante arancione fa il suo primo attacco e, in bagno, uno "spray inaspettato proveniente dal punto improbabilespray inaspettato proveniente da una posizione improbabile.

E pensa, sciocco e terrorizzato:

MIO DIO! SONO CON AIDS.

Potrebbe anche essere, ma in altre circostanze, ed è per questo che diciamo:

Test per l'HIV

Nella parte superiore di questo sito è scritto: "C'è vita con l'HIV"! E c'è. O non lo direi!

Articoli correlati che potresti voler leggere

2 Sembra che qui stia iniziando un dibattito! unirsi

Cleide 18/08/2016 at 09:44:08

Molto bia più ancora fare la materia non endende perché il mio infectologist non credo non ho bisogno di prendere la medicina ha detto 8 mesi meuarido m che era con l'HIV ha fatto esame p e dato che io sono la volontà di HIV-positivi per 3 di medico in 3 mesi la mia ta alta immunità more'm malati ogni giorno in ogni caso pensa ancora bisogno nai

E qui abbiamo questa risposta
Claudio Souza 18/08/2016 at 21:38:23

Se le è stato diagnosticato l'HIV positiva, che permette di ricevere immediatamente il farmaco e non se ne parla più. Se lei insistere su questo punto, cercare un altro medico, perché questo presente credenze mummificato che la scienza ha dimostrato di essere sbagliato

E qui abbiamo questa risposta

Hi! La tua opinione è sempre importante. hai qualcosa da dire? È qui! Domande? Possiamo iniziare qui!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Automattic, Wordpress e Soropositivo.Org e io facciamo tutto quanto in nostro potere per quanto riguarda la tua privacy. E stiamo sempre migliorando, migliorando, testando e implementando nuove tecnologie di protezione dei dati. I tuoi dati sono protetti e io, Claudio Souza, lavoro su questo blog 18 ore o giorno per, tra le altre cose, garantire la sicurezza delle tue informazioni, poiché conosco le implicazioni e le complicazioni delle pubblicazioni passate e scambiate. Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Conosci la nostra politica sulla privacy

La tua opinione è molto importante!

Vuoi esprimere la tua opinione sul Blog Soropositivo.Org?

Se lo desideri, ti preghiamo di fornire la tua email, così ti invieremo una risposta.

Se lo desideri, ti preghiamo di fornire la tua email, così ti invieremo una risposta.

Grazie Accogliamo con favore il tuo feedback e torneremo presto

%d Bloggers come questo: