"Run meno rischi PEP Maniacs' .... O animale, prima o poi arriva

Immagine predefinita
AIDS AIDS dopo Dos 50 Articoli, traduzioni ed edizioni Candidosi La carica virale Coppie sorodiscordanti Finestra Immune Gioventù e AIDS I miei articoli PEP - Profilassi post esposizione - È un'emergenza medica! Sesso Sesso orale e fatti Può il sesso orale trasmettere l'HIV!? Sesso orale Qual è il rischio? Sessualità Papilloma virus umano
, SeropositivoOrg
Questo è stato uno dei primi rapporti su ciò che, poco dopo, sarebbe stato conosciuto come la peste gay, "L'ira di Dio"

Tutto è iniziato in questo modo ... Fino a poche settimane fa, dopo una ricerca casuale su Google, ho trovato una pagina, una specie di forum che apparentemente apparteneva o appartiene e non la trovo più, a un "professionista di ostetrica" ​​in cui le ragazze (follia tra la follia) ha detto che hanno iniziato a usare questo o quell'altro programma contraccettivo e dicono, o dicono:

- “Due settimane fa ho iniziato a usare ******* così tante volte al giorno. Posso fare sesso senza preservativo ”?

Bene, per le persone che la pensano così, è strano! oba! Ora c'è la medicina, visualizzo questa immagine:

, SeropositivoOrg
Questa è la pubblicità che Benneton mi costringeva a non comprare mai più un paio di calzini nei loro negozi, dove ero un cliente abituale (vecchi tempi, bei tempi!). È un'immagine disgustosa, che ho messo qui per te, che pensi che vivere con l'AIDS sia un gioco, non un gioco! Ho una testimonianza inedita in cui ho appreso che esiste persino un tormentone: "È meglio morire di AIDS, piuttosto che di vontaidi ..." Il mio desiderio era di mandarlo al diavolo, ma devo essere compiacente, perché nessuno dei nostri governi è infastidito fare seri lavori di prevenzione. Accidenti! ... Doppi raggi ...

Ho lasciato lì due link, uno per "finestra immunologica, i fatti" e un altro per "malattie opportunistiche", cercando di dare un "grido di avvertimento" e, pensando ora, non è difficile che abbiano cambiato l'indirizzo della pagina e archiviato il mio commenti non molto piacevoli lì ... Pazienza, il fatto è che ci sono molte persone che vogliono un modo di fare sesso senza preservativo e inizierò questo testo con la terapia d'urto.

, SeropositivoOrg
Copertina della rivista Times con la parola AIDS più del nome della rivista "in copertina!"

L'ultimo 25 ho incontrato la mia dottoressa, la dott.ssa Angela, e lei ha commentato un fenomeno molto interessante (non sto dicendo quello che ha detto alla lettera), che è la ricorrenza mensile o meno, delle persone che vanno al AIDS House per "un altro giro di PEP"; e in alcuni casi, sebbene ci sia qualche ritardo, anche per un terzo o un quarto PEP e questo sta cominciando a formare un modello di comportamento che non è affatto salutare per nessuna delle parti coinvolte.

Immagina di fare sesso in giro senza preservativo e, ogni volta che fai sesso (e sento che queste persone fanno sesso solo una volta al mese) vai in un CTA, fai uso di PEP e vai in altre avventure e, sfortunatamente, ripeti questo schema, fai un altro esame, fai un altro PEP e vivi, con ogni avventura (sic) attraversi 60 giorni di angoscia; questo perché, subito, per vedere se non sei ancora reattivo, devi fare un test. So cosa leggo e ascolto sulla mia app Whats da persone a rischio e spesso non accettano, non importa quanto esposto, la sierologia non reattiva e ho un amico con "più di un anno in una finestra immunologica ”e ci sono quelli che, lo so già, difficilmente riusciranno a credere di non essere portatori dell'HIV. C'è persino, nei miei archivi mentali, la figura di un uomo (un ragazzo di ventidue anni) che era "l'esempio della famiglia", quello che "tutti dovrebbero guardare" e, ora, dopo una conversazione sciocco (SIC), in un bar vicino al mare, è finito, secondo se stesso, nonostante i fatti di aver fatto dozzine, sì, dozzine (!!!) di prove e non è ancora soddisfatto ed è dolorosamente intriso della convinzione che è sieropositivo. L'ultima volta che abbiamo parlato, mi ha detto, in stampatello:

HO AIDS E dimostreremo

La mia paura è che prima o poi sarà in grado di cercarmi e di mostrare una diagnosi reattiva, come ci sono stati casi, alla AIDS House, dove alcune persone si sono convertite ...

E non serve piangere. Dopo esposizioni ripetute, non è difficile prevedere che, prima o poi, la persona contrarrà il virus e / o, se piccolo, riceverà una malattia a trasmissione sessuale che è un eccellente gateway per l'HIV e persino per Zika, che è anche un Infecção Sexualmente Trasferibile.

CHI È CHI SIAMO SUL CIRCUITO DEL PEP

Bene, quello che so è che stanno preparando un sistema di controllo per sapere chi è chi e quante volte hanno usato la PEP e l'idea non è quella di negare il trattamento, ma di condizionarlo al monitoraggio psicologico o persino psichiatrico. Perché questo atteggiamento è molto simile a quello della persona con diabete che mangia 5 sogni e due litri di soda al giorno (Sì! Sì! È pazzo di tutto) o, persino, quelli che hanno subito un processo chirurgico pericoloso come la gastroplastica ( riduzione dello stomaco), quando sono passato e "evoluto" in un'embolia trombo Pmassiccia ulmonare (entrambi i polmoni) e io siamo rimasti tra la vita e la morte per due o tre giorni e ho finito per subire una degenza prolungata in un ospedale, la cui ospitalità è deplorevole e ci sono infermiere che mentono per non portarti acqua, quando In effetti, il ponte che è caduto è che l'acqua è "bloccata".

Ma questo è un po 'fuori portata perché volevo solo parlare della persona che fa questo intervento chirurgico e poi compra lattine di latte condensato e le stanno consumando lentamente e gradualmente, così come in modo efficiente, per essere di nuovo una persona obesa. la sofferenza con tutte le difficoltà assomiglia molto a questa "ora posso fare sesso senza preservativo ”?

L'inferno! ...

Andateci e fate sesso con Janjão o Dunha, senza preservativo e crediamo nella PEP o, peggio ancora, come mi ha detto un altro medico, ci sono giovani che assumono le medicine fino a quando non diventano inosservabili e, dopo aver raggiunto questo obiettivo abbandonare i loro trattamenti solo e solo per poter fare sesso senza preservativo!

Vedi, sono inosservabile da dieci anni, anche mia moglie, e per questo motivo non abbiamo smesso di usare il preservativo. D'altra parte, diciamo ipoteticamente che ho una relazione extraconiugale con una persona non reattiva, basata sul fatto che non sono rilevabile e quindi "Non infettivo (SCI)". C'è una cosa, è persino il gergo medico, un fenomeno noto come "blipe virale"(Il link si apre in un'altra scheda) che può distruggere questa non infettività e il mio amato amante passerà da non reagente a reagente. Non voglio assumermi questa responsabilità e penso che ogni persona sensibile che vive con l'HIV possa usare questa, non infettività come una sorta di AZ nella manica, per calmarsi di più ed essere in grado di sciogliersi di più al momento del trasloco, al momento di "BUM".

Ma sarebbe solo per questo nel mio caso, se avessi una relazione extraconiugale, che non ho.

Sai, le donne si sentono al sicuro perché sono sposate e si sentono al sicuro con la loro onestà e virtù, pensando che li protegga dall'AIDS. Qui su questo sito c'è un articolo che dice che uno su cinque uomini eterosessuali ha contratto l'HIV da un altro uomo (...). Ho un amico, che è un esempio di saggezza e altruismo ...

Bene, parlerà da sola e continuerò più tardi, ma ciò che è scritto sopra non è legato alla sua vita, era solo un incontro di scrittura e fatti, il mio modo di scrivere mi ha portato a questo punto e voglio chiarirlo qui: il video qui sotto non ha nulla a che fare con l'affermazione che ho fatto sopra e hanno detto

Il fatto è che nessuno è completamente sicuro o libero dall'AIDS perché non tutto può essere previsto e, sfortunatamente, dopo quel viaggio, nella prima relazione che ha avuto nella sua vita, Valéria Polizzi ha contratto l'HIV!

Ragazzi, fare PEP, o anche PrEP come un'imbracatura d'acciaio, è uno scherzo pericoloso, e se non posso parlare per gli altri, posso parlare per me stesso e, di seguito, seguire il mio porto medico, in modo che sappiate come “è pacifico vita di una persona che vive con l'HIV o l'AIDS "

Provaci, questa è una buona cosa!

Ciò che deve essere notato, come ha spiegato il mio medico, è che questo tipo di comportamento porterà sicuramente, domani o tra dieci anni, un virus che può essere resistente praticamente a tutti i farmaci. Bene, non me ne preoccupo, perché non faccio sesso al di fuori del matrimonio e nemmeno mia moglie, quindi siamo al sicuro con il nostro ospite indesiderato, che ci accompagna da oltre vent'anni ...

VENT'ANNI! ??? È certamente quello che esclamerai in tono di domanda ...

, SeropositivoOrg
Rappresentazione idealistica di Cláudio e Mara nel futuro ... Insieme fino alla fine

Sì! Sì! Venti anni .... Ma perchè? Perché abbiamo un'aderenza irreprensibile ai nostri farmaci e, se l'obiettivo di medici e scienziati ci chiede il 95% di aderenza, diamo loro il XNUMX%, cioè le dosi che dobbiamo prendere, dove potremmo perdere una al mese, no non ne abbiamo perso nessuno! E seriamente. Una volta che siamo andati a Santos e abbiamo dimenticato le medicine, abbiamo preso la macchina, siamo tornati a Sampa, abbiamo preso le nostre medicine e siamo tornati a Santos, per trascorrere il capodanno (...) lì.

E se qualcuno ci chiede come è stato il nostro periodo di vita, quando non ci sono state cure, perché viviamo io e lei, ha vissuto più a lungo di me, un periodo buio in cui la migliore proposta era l'AZT e io preferivo non prenderla, anche se uno dei miei amici contagiosi mi ha dato una visione diversa, un'intuizione che non ho mai preso in considerazione e questa è la differenza in tutto.

Bene, questo è un argomento per un altro testo ...

PEP è il tuo diritto e puoi usarlo ogni volta che ne hai bisogno, ma circondarti, costanti mutuatari PEP, complicheranno la loro vita, con sempre più assistenza fino a quando, un giorno, PEP non funzionerà più e, per quel regime terapeutico, la tua "nuova infezione da HIV", sarà già resistente ai farmaci che hai usato nell'ultimo PEP.

Il che sarà un peccato, perché non ho modo di sapere a quante persone hai trasmesso questo CEPA resistente, né a quante persone, ognuna delle quali, sfortunatamente, avranno infettato e quante ... La progressione è geometrica e ho messo tutte queste persone e tutta la loro sofferenza, lo scioglimento di queste case, i bambini che, purtroppo, nonostante tutto, sono nati con questo virus in te, il pazzo PEP, che non impara mai la lezione, che si comporta in modo irresponsabile, consapevole che il virus esiste, abusare di un sistema che esiste per salvare vite umane e non per aprire il sesso non protetto, di cui, a quanto pare, sei perfettamente consapevole che è pericoloso, sbagliato al giorno d'oggi, e che può avere conseguenze e conseguenze all'infinito!

E vivi con esso, se puoi ...

Di seguito è la mia cartella clinica, che ha lo scopo di trasmettere il messaggio molto semplice: se io, un semplice mortale, come tutti voi, potessi passare attraverso questo e sopravvivere senza conseguenze importanti, grazie a Dio, anche voi. Cerca di vivere in un modo che Dio ti considera, ogni notte, il diritto di svegliarti un giorno in più per continuare a fare per meritare ogni nuovo giorno che ti dà, perché la vita viene da lui e, come ha detto il Maestro:

- "A ciascuno secondo le sue opere" ...

OSPEDALE DI CLINICA DELLA FACOLTÀ DI MEDICINA DELL'UNIVERSITÀ DI SÃO PAULO DIVISIONE DEL SERVIZIO DI ESTENSIONE DELLE MOLESTIES INFETTIVE E PARASITARIE Rua Ferreira de Araújo, 789 - Pinheiros São Paulo - SP F = ll-3034-1444

RAPPORTO MEDICO

Secondo il Codice Etico Medico, ai sensi della legislazione

attuale e in conformità con la richiesta avanzata dalla parte interessata, può dichiarare che il signor

È arrivato Cláudio Santos de Souza, iscrizione al servizio con registrazione RG3256664J

follow-up regolare con le seguenti diagnosi / ICD-10 fino ad oggi:

# Diagnosi HIV / AIDS dell'11/1996 (B24)

# Candidosi orale 1996 (B20.4)

# infezione tubercolare latente trattata con Isoniazide nel 1997 (Z20.1)

# Aritmia cardiaca: blocco del ramo D parziale / bradicardia sinusale da parte di antidepressivi

Triciclici nel 2006 (I49.9 / R00.1)

# Depressione (F32) Dislipidemia (E78.5) Diabete (E14.) Obesità (E66.)

#PO in ritardo di riduzione della gastroplastica (tecnica Capella 10/2011)

# Simbolo polmonare (126.) Nel 2011 + ipertensione polmonare

#HAS (110) controllato dopo chirurgia bariatrica Cataratta (H26.9)

# Sifilide (A51.0) gonorrea (A54.0), herpes genitale (A60) Litiasi vescicolare (K80.5)

# Trombosi / tromboflebite venosa profonda ripetute (182.9): 2008, 2009 e 2010

# intervento chirurgico il 21/01/2013: herniorrhaphy incisionale addominale,

Appendicectomia, colecistectomia

#Ramo oftalmico di herpes zoster 04/2015 (B02)

2

# Neuropatia periferica degli arti superiori e inferiori (G62.9), che causa

debolezza muscolare, parestesie e dolore, medicati e seguire la squadra dolore

# Angioma cavernoso cerebellare - seguito da neurologia

Trattamento: TDF + + 3TC ATVr, ezetimibe, allopurinolo, aspirina, atorvastatina, enoxaparina,

Clomipramina, risperidone, zolpidem, clorpromazina, flunitrazepam, gabapentin,

Amitriptilina, metadone

Ultimi esami: CD4 = 1070 (28%) / CD8 = 1597 reli = 0,67 (08/03/2015) e carica virale-

HIV (PCR)

San Paolo, 02/02/2017

<p style = "text-align: justify;"> Dra.
Se sei un utente di Natura Acquista con noi

Questo è un lavoro fatto con amore, dedizione, cura e un primo senso di responsabilità! Genera costi e spese!

Sostieni questo link https://www.natura.com.br/?consultoria=claudiosouzaebeleza

E proprio sotto un modulo dove puoi inviarmi un messaggio!

Dona $ 10,00 Dona $ 50,00 Dona $ 100,00

, SeropositivoOrg
Se puoi e vuoi, ti preghiamo di aiutare
, SeropositivoOrg

E non era entro un "fuso orario di conforto"! Questa è una storia che solo io devo raccontare!

Sono stato il primo individuo, un CPF, non un CNPJ a, tra virgolette, "Slap my face"!

Nonostante tutto quello che ho vissuto, tutto ciò è accaduto in un periodo ancora turbato dal pregiudizio e, sì, c'erano dei prezzi da pagare.

La valuta è sempre stata quella dell'esclusione sociale e ho persino esitato a continuare o no!

Il grande "IT" di tutto ciò è che senza questo lavoro, non mi sarebbe rimasto altro che il tempo libero e certamente non lo sosterrei. Ho bisogno di essere produttivo.

Siamo Borg!

Se non annoiato dalle ore vuote, almeno dal suicidio a causa dell'assoluta mancanza di scopo che la mia vita avrebbe avuto e della terribile impressione di parassitosi che mi avrebbe colpito. Quindi, non potevo smettere.

Ho avuto l'opportunità di realizzare molte cose e, d'altra parte, ho perso diverse opportunità per fare di più, con una portata più profonda e migliore.

Non tutto è come desiderato. Lascia che piova (Guilherme Arantes)!

Ad ogni modo, se hai la possibilità di sostenere, finanziare, anche se solo minimamente questo progetto, ecco i fatti:

, SeropositivoOrg
Questo è l'unico blog "Still ON LINE" ad aver ricevuto questo premio e questa consacrazione. Il blog che ha raggiunto lo stesso status era Solidariedaids, di Paulo Giacommini. Sfortunatamente non riesco a trovare il collegamento e la comunicazione questo ed è molto difficile
, SeropositivoOrg
Blog unico on line Trattando questo tema per aver ricevuto questo premio dalla giuria accademica

, SeropositivoOrg

Letture consigliate su questo blog

Hi! Ragazzi, grazie per essere arrivato così lontano! La tua attenzione e interesse è il nostro più grande interesse, lavoriamo qui, io e Mara, per informarti, facciamo chiarezza in alcuni punti nebulosi di "tutto questo".

Tuttavia, ci mancano risorse finanziarie.

Se ti piace il lavoro, se sei in grado di aiutare e vuoi aiutare, spesso il costo di una sciocca quotidianità per noi farà sicuramente la differenza perché, lo sappiamo, il colibrì, che trasporta acqua sulla punta di il tuo becco farà la differenza nello sforzo di spegnere l'incendio boschivo!

Pensaci!

Di seguito sono riportate alcune risorse per facilitare il supporto!

Suggerimenti di lettura

12 Sembra che qui stia iniziando un dibattito! unirsi

Hai qualcosa da dire? Dillo!!! Questo blog è meglio con te !!!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Automattic, Wordpress e Soropositivo.Org e io facciamo tutto ciò che è in nostro potere per quanto riguarda la tua privacy. E stiamo sempre migliorando, migliorando, testando e implementando nuove tecnologie di protezione dei dati. I tuoi dati sono protetti e io, Cláudio Souza, lavoro su questo blog 18 ore al giorno per garantire, tra le altre cose, la sicurezza delle tue informazioni, poiché conosco le implicazioni e le complicazioni delle pubblicazioni passate e scambiate qui Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Conosci la nostra politica sulla privacy

WhatsApp WhatsApp Us