La droga della malattia di Crohn produce carico virale a lungo termine non rilevabile e ripristino delle cellule T senza ART sulle scimmie

scimmie rhesus Famili
scimmie Rhesus. Tutte queste immagini mostrano chiaramente che essi hanno "concept" che è la famiglia. Considero una sciocchezza inumano trattamento di queste creature in questo modo. Operano, per esempio, il virus dell'AIDS SIV Simian queste scimmie. So che la ricerca deve essere fatto, ma ci devono essere altri modi. Ho visto conigli utilizzati per i test cosmetici femminili e maschili sulle condizioni del tutto assurde e, piaccia o no, mi metto visceralmente contro gli studi sugli animali. Trovare un altro modo. Vattene e scopare offMacacos Rhesus.

In un esperimento promettente nelle scimmie rhesus (nota del traduttore - è importante sottolineare che il sangue di questi animali è molto simile alla nostra e fu da studi di queste scimmie è stato possibile creare fattori di differenziazione che hanno reso in ultima analisi, sulla trasfusione di sangue in una cosa sicura, in base al fattore "RH +" e "RH", RH è che il Rhesus nome della specie), scienziati Emory University hanno utilizzato nella versione Atlanta adattato alla scimmia Entyvio Vedolizumab (), Un farmaco usato per trattare l'infiammazione intestinale, per produrre il controllo persistente della carica virale e il ripristino delle cellule T nelle scimmie che sono stati rimossi dalla terapia anti-retrovirale (ART).

Il controllo e il recupero virale immunitario persistito per settimane 30: 14 settimane dopo le scimmie sono stati ritirati da ART, ma tenuti in simili Vedolizumab - Invio e per più settimane 16 dopo che è stato rimosso.

Nota del traduttore, conclusioni ingresso Vedolizumab in Wikipedia e ha trovato, Ho approfondito un po 'di più e ho trovato un documento in PDF il cui link è questo. Da lì ho appena portato rilevanti per la comprensione del testo: Entyvio è un medicinale che contiene il principio attivo Vedolizumab. E 'utilizzato nel trattamento di pazienti adulti affetti da colite ulcerosa (una condizione che causa infiammazione e ulcerazioni della mucosa intestinale) o morbo di Crohn (una malattia che causa infiammazione del tratto digerente), infatti, il controllo del carico virale sembrava migliorare ulteriormente la per tutto il periodo in cui le scimmie erano fuori tutte le terapie.

I ricercatori sono incerti "Circa il motivo per cui l'atto di droga"Ma visto un aumento in un particolare tipo di cellule natural killer noto (NK) cellule che sembrano essere abilitato dal farmaco per essere in grado di trattare l'infezione da HIV meglio risposta immunitaria alla proteina virale di HIV assomiglia una delle risposte nello studio del processo il vaccino contro l'HIV RV144.

Un piccolo studio in Vedolizumab umano è già in corso. [Nota dell'editore: Questo è piuttosto uno studio che mi esalta, perché passa per l'uomo. E 'la fase di osservazione dell'azione e le eventuali complicazioni che la somministrazione di un particolare farmaco potrebbe avere in una sorta di organismo infettato da un virus o che vivono in un'altra condizione]

Fundo

Vedolizumab o α4β7mAb E è un anticorpo monoclonale che si lega ad una molecola di superficie cellulare chiamato α4β7. Questa molecola rende le cellule più suscettibili alle infezioni da HIV e si lega ad un'altra proteina nel rivestimento dei piccoli vasi sanguigni che permeano i tessuti gastrointestinali anche. Una delle caratteristiche dell'infezione da HIV è l'inizio di una massiccia e mai distruzione completamente restaurato di cellule immunitarie nell'intestino: anche l'inizio della terapia antiretrovirale può impedire che ciò accada. Questi danni immunitario può essere un importante meccanismo di esaurimento immunitario progressiva visto nel trattamento dell'infezione da HIV.

Il meccanismo d'azione dei farmaci riduce l'infiammazione intestinale nel morbo di Crohn e la colite ulcerosa; E 'stato concesso in licenza come un rimedio per queste condizioni in 2013 negli Stati Uniti e in Europa 2014. La speranza è che si possa fare lo stesso contro l'HIV. I ricercatori sollevano ipotesi formulata α4β7mAb in grado di prevenire le cellule infette da HIV raggiungono l'intestino immunitario causando danni.

Gli esperimenti sulle scimmie hanno già dimostrato che α4β7mAb aveva una promessa come farmaco per prevenire l'infezione da HIV: In alcuni animali che hanno impedito l'infezione mentre altri erano ancora infetti ma sviluppati carica virale bassi.

Lo studio

entuvio

In questo esperimento, riportato sulla rivista Scienza, 18 rhesus sono stati infettati con SIV, il virus delle scimmie che causa l'AIDS, e quindi pari al virus HIV. Cinque settimane dopo l'infezione, tutti sottoposti ART. Quattro settimane più tardi, in undici pazienti sono state avviate una serie di otto semi di tre infusioni settimanali α4β7mAb adattato alle scimmie rhesus. La terapia antiretrovirale è stata interrotta dopo 13 settimane (18 settimane dopo l'infezione). Infusi di α4β7mA B continuarono senza arte fino a poche settimane dopo l'infezione 32 (14 settimane senza HAART). Poi la terapia è stato ritirato dal "soggetto" della sperimentazione che ha continuato fino 50 settimane dopo l'infezione (16 settimane di terapia a tutti).

scimmie Rhesus. Tutte queste immagini mostrano chiaramente che essi hanno "concept" che è la famiglia. Considero una sciocchezza inumano trattamento di queste creature in questo modo. Operano, per esempio, il virus dell'AIDS SIV Simian queste scimmie. So che la ricerca deve essere fatto, ma ci devono essere altri modi. Ho visto conigli utilizzati per i test cosmetici femminili e maschili sulle condizioni del tutto assurde e, piaccia o no, mi metto visceralmente contro gli studi sugli animali. Trovare un altro modo. Ottenere l'inferno e affanculo
scimmie Rhesus. Tutte queste immagini mostrano chiaramente che essi hanno "concept" che è la famiglia. Considero una sciocchezza inumano trattamento di queste creature in questo modo. Operano, per esempio, il virus dell'AIDS SIV Simian queste scimmie. So che la ricerca deve essere fatto, ma ci devono essere altri modi. Ho visto conigli utilizzati per i test cosmetici femminili e maschili sulle condizioni del tutto assurde e, piaccia o no, mi metto visceralmente contro gli studi sugli animali. Trovare un altro modo. Ottenere l'inferno e affanculo

Gli altri otto scimmie con aspecifiche infusioni proteine ​​controllo di immunoglobulina G (IgG), una delle proteine ​​che forniscono la struttura di base di anticorpi ma immunologicamente inattive.

Inizialmente, tutti gli animali avevano dopo essere stati infettati con SIV (...) un alto carico virale SIV circa un milione di copie / ml, ma aveva i loro carichi virali completamente rimossi completamente dall'arte e dopo HAART essere rimosso, carica virale saltato rapidamente ai valori precedenti nel controllo studio otto scimmie.

In undici scimmie che hanno ricevuto il α4β7mAb tre sviluppato un anti risposta anticorpale α4β7mAb; in altre parole, i loro corpi respinti α4β7mAb e diventano resistenti ai loro effetti.

In altri otto, tre scimmie soppressi CV (carica virale al di sotto 50 copie / ml) per tutte le settimane 30 senza HAART. Gli altri cinque erano inizialmente rimbalzi virali transitoria visto.

hiv-1Il carico medio virale negli otto copie scimmie 6300 / ml durante le prime quattro settimane dopo la sospensione della HAART tra le settimane 18 e 22 e variava da copie non rilevabili e 200 / mL successivamente 42ª settimana dell'esperimento. Tuttavia, negli ultimi tre campioni prelevati in 44ª, e 46ª 50ª settimane, nessuna delle otto scimmie aveva maggiore carica virale 50 copie / ml (carica virale non rilevabile in questo studi normali - va notato che in Brasile, la misura della carica virale potrebbe dimostrare copie 10 RNA perché i nostri test sono più accurati e non solo "vedere carica virale" se è inferiore 40. il DNA non è stato rilevato SIV (Simian Immunodeficiency Virus) intracellulare in qualsiasi animale nel periodo in cui sono stati tagliati fuori da tutte le elaborazioni.

Contare le celle CD4 nelle scimmie trattate con α4β7mAb aumentato da un livello di circa 500 cellule / mm3 quasi cellule 2000 / mm3 (!!!), che era il livello di prima dell'infezione inoculato. C'era un particolarmente forte e relativo aumento tipi di cellule T chiamate "celle di memoria".

Una scansione PET delle scimmie hanno dimostrato che accadde qualcosa di inaspettato.

PET-scan
meramente illustrativi, che ha lo scopo di dimostrare la tecnologia utilizzata in queste indagini

Era stato ipotizzato che, come nel trattamento del morbo di Crohn, α4β7mAb fermava le cellule T del traffico per l'intestino. E, invece, ciò che è stato visto era un ripopolamento generale delle cellule T non infetti essenzialmente attraverso il tessuto immunitario compresa dell'intestino. I ricercatori hanno fatto l'osservazione che "non sapeva" se il carico virale è stato controllato da una risposta più efficace delle cellule T, o cellule T controllato carica virale consentito il ripopolamento dell'intestino da parte delle cellule T (Nota del redattore: Guardando così per il suo addome, non sembra notevole miglioramento, ma fino a quando si scopre che tutti i tessuti intestinali spiegato ed estesa copre circa un ettaro e questo, i bambini scambiano, è l'area di un campo di calcio ufficiale (...))

campo di calcio-Minde-001

Tuttavia ci α4β7mAb suggerimenti che potrebbero hanno prodotto una interessante gamma di anomalie immunologiche che proteggono le cellule T intestinali di altre infezioni. Questi cambiamenti comprendevano un aumentato un particolare tipo di cellule natural killer (NK), le cellule chiamate cellule che secernono citochine (Citochine è un termine generico impiegato per indicare un gruppo di molecole coinvolte nella trasmissione di segnali tra le cellule per l'avvio di risposte immunitarie): questi anche esprimere α4β7e puo sono stati migliorati per produrre una risposta immunitaria più efficace avendo la serratura α4β7. La protezione di alcune citochine (circolano immunitario citochina mediazione chimica) è salito, tra cui l'acido retinoico, e l'interleuchina-10, mentre un intero pannello di citochine infiammatorie, tra cui D-dimero, l'interleuchina 1β, una proteina indotta da Interferone γ e due prodotti chimici associati a "fughe intestinale" tutto è diminuito.

test di reattività immunitarie hanno mostrato che gli animali trattati tutti avevano risposte immunitarie ad una parte della superficie della proteina HIV chiamato ciclo V2 considerando che solo tre degli animali di controllo hanno fatto troppo, ma erano risposte deboli. È interessante notare, una risposta immunitaria specifica simile è stato visto come una risposta protettiva visto nello studio di vaccino RV144 HIV.

Implicazioni e reazioni

I ricercatori dicono che sono ancora perplessi risposte immunitarie visto e il suo effetto sulla realizzazione di nuove esperienze. Tuttavia, un piccolo studio di Vedolizumab umana in 20 persone hanno iniziato presso il National Institutes of Allergy e Malattie infettive (NIAID) a Bethesda, Maryland.

È importante sottolineare che i risultati di farmaci immunomodulatori nelle scimmie non sono sempre stati replicati con successo negli esseri umani. Le scimmie sono state trattate in infezione precoce, mentre lo studio umano sta accadendo nelle persone con infezione cronica che può presentare più di una sfida. La risposta immunitaria di vista anti-HIV è stato impressionante, ma non come particolarmente forte. E c'è il problema che tre delle scimmie montata una risposta immunitaria al molto simile Vedolizumab, rendendolo inefficace.

anche questo non una completa guarigione: il blipes carica virale visto al di fuori della HAART suggeriscono che α4β7mAb stava trattenendo SIV, ma non necessariamente rilasciato le scimmie completamente, e per quanto tempo l'effetto sarebbe durato oltre 16 settimane durante la terapia è ancora sconosciuta.

Tuttavia, questo è un risultato sorprendente. In un commento ufficiale, il Scienza Essa afferma che le reazioni di altri scienziati hanno spaziato da "Affascinante" a "un primo passo completo" o "troppo incredibile per essere vero."

Direttore NIAID Anthony Fauci ha detto che "i risultati ci colpite" e sono stati impressionanti ".

I ricercatori curare l'HIV erano tutti incuriosito; Rafick-Paul Sékaly alla Case Western University a Cleveland, ha dichiarato: "Questa notizia guiderà la ricerca in direzione completamente nuova". Ma Sharon Lewin dell'Università di Melbourne ha emesso l'avvertimento che "potrebbe essere solo un capriccio del modello di scimmia."

In un articolo a parte, il pioniere nel campo della ricerca su HIV, Robert Gallo, parla della necessità per l'HIV guarigione approcci che portano alla carica virale giù, invece di stimolare la risposta del corpo al virus HIV, chiamandoli "calma e approcci snooze "invece di"Sparare e uccidere". egli cita la prova del dideidro-cortistatin La TAT inibitore come esempio.

Lo studio con Vedolizumab potrebbe essere un esempio della stessa cosa.

Il verdetto di Anthony S. Fauci?

tony_fauci

"Lo scopriremo presto se tutto questo è un mucchio di merda o funziona davvero."

🙂

Gus Cairns

Pubblicato: ottobre 14 2016

Tradotto dall'originale in Aidsmap in droga morbo di Crohn produce undetectability virale di lunga durata e delle cellule T restauro off trattamento nelle scimmie da Claudio Souza in 17 ottobre 2016

Hai ricevuto il tuo reagente diagnostico e hai paura? Pensi che la tua vita sia finita? Stai avendo pensieri "del tipo senza nozione "?

Hai bisogno di avere le tue speranze!

Comprendi che la mia capacità di recupero è stata costruita un giorno alla volta, una malattia dopo l'altra, una SUSAN DOPO L'ALTRO!

La resilienza non è qualcosa con cui sei nato! ROW IT! Uno dopo l'altro. Ad ogni caduta segue inevitabilmente un nuovo rimbalzo!

In sintesi:

Alzati

Scuoti la polvere!

E girati!

Il tuo medico, il tuo medico può fare molto per te!

La tua famiglia, se ne hai, perché non ce n'è uno rimasto per me, possono o non possono fare qualcosa per te.

Dio potrebbe fare tutto per te!

Ma sta a te decidere di andare avanti o sedere sul marciapiede!

Pensi che parli troppo? Si prega di leggere la mia storia medica obsoleta! 🙂 Potrebbe volerci un po 'di tempo!

E per quanto riguarda la salute, è un diritto di tutti e un dovere dello Stato

Annunci

Pubblicazioni correlate

Commenta e socializza. La vita è migliore con gli amici!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Soropositivo.Org, Wordpress.com e Automattic fanno tutto ciò che è alla nostra portata per quanto riguarda la tua privacy. Puoi saperne di più su questa politica in questo link Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Leggi tutto in Informativa sulla privacy

%d blogger come questo: