Mia madre ha l'HIV, se lo tocco, mi dà la malattia? AIDS Contatti Per Sociale?

Immagine predefinita
pregiudica
Questa domanda è stato chiesto a Yahoo Answers, questo link: https://br.answers.yahoo.com/question/index?qid=20160604224401AASMgkJ . Devi avere un account Yahoo per leggere la domanda. Di tanto in tanto mi fermo per vedere cosa succede ... Questa volta ero più felice e, per questa domanda, nessuno è venuto a dire sciocchezze. Ma una vecchia amica mi disse, quando una ragazza con AIDS fu messa in prigione per essere "isolata" dagli altri residenti (lo stato era Amazonas, ma non ricordo più la città) ed è un'amica, disse Gonzaguinha: " Questo qui, yo-yo, è un po 'di iaiá del Brasile ... ”Lo stesso vale per questa domanda (dubbio, paura forse odio) e non mi concedo il diritto di evitare di toccare la ferita. Il fatto è che nel 2010 il 30% della popolazione in età lavorativa (SIC) avrebbe rifiutato di lavorare a fianco di una persona con HIV. Quello che mi è successo è stato anche prima di questa ricerca e ho sentito questo tipo di discriminazione nella mia pelle e nel mio sangue: , Blog soropositivo. OrgEro un membro attivo della chat room di UOL per le persone con HIV (ho cercato la stanza proprio lì e non l'ho trovata e sembra aver reso la lotta un attivista che ha combattuto duramente per avere questa stanza, dove, ad esempio, ho incontrato la donna che amo, conosciuta come Ercole) e stavamo festeggiando! Sì, feste, nei bar, discoteche dove siamo andati, a volte, in un gruppo di oltre trenta persone. È stato a questa festa che sono diventato amico di una persona che è anche, o era, sieropositiva e che ha lavorato nella mia zona, hardware del computer. Con la differenza che ha venduto e che ho riparato, assemblato (sono qui che lui chiama "integratore" o era, dal momento che non posso più stringere una vite) e questa persona mi ha detto che, dove ha lavorato, tutti "l'hanno accettato normalmente e che non si sentiva discriminato ”.
Non dico che è stata una bugia perché non sono andato lì per dare un'occhiata, ma ho lasciato il telefono con sé e, qualche giorno dopo, mi ha dato un numero da una posizione, dalla stessa rete (non so perché, ma mi ricorda Pink Floyd, dove loro, i Dogs of War, dissero che "anche i nostri padroni non conoscono la rete che tessiamo" (Nemmeno i nostri padroni conoscono la rete che tessiamo) e mi informarono che avevano bisogno di un addetto alle vendite e, anche senza il mio consenso, ha segnalato il mio stato di HIV. Ho chiamato il negozio e sono stato chiamato a una riunione che è durata meno di cinque minuti, in cui mi ha detto "che non potevo imporre me stesso al suo team di vendita" (imporre: 1 Dare duro.2 Imbarazzante ascoltare, comprare o accettare (cosa fastidiosa) Verificare la fonte, aperto in un'altra schedaIn cima al modulo E che avrebbe programmato un incontro con i funzionari per venerdì. Se mi avessero accettato, avrei avuto il mio posto e, in effetti, avrei avuto il posto garantito.
Ma non è difficile mostrare come fossi stato accettato: il negozio era a Voluntários da Pátria e aveva, sul lato destro dell'ingresso, la vista di cinque tavoli, dove due erano vuoti e un mezzanino, che era dove il capo (...) osservava i suoi dipendenti e io ero “installato lì, sul mezzanino, isolato da tutti i dipendenti che, all'ora di pranzo, ad eccezione dell'operatore, non scambiavano una sola parola con me e non mi guardavano nemmeno in faccia.
Era un lunedì, e la notte di quel giorno avevo una polisonografia da fare e andai all'istituto del sonno dove, impiegato, trascorsi una piacevole notte, dove finivo per fare un sogno erotico con l'infermiera…. Bene, ho avuto un brusco risveglio alle 5:30 del mattino e le infermiere, inclusa quella con cui ho avuto il sogno, sono venute per disconnettermi dai cinquecentomila fili e, tuttavia, io, che mi ero già seduto, sono tornato a dormire e mi sono svegliato, nessun altro sogno, verso le sei e un quarto del mattino. Ho fatto colazione e sono andato a lavorare. Sono sceso alla stazione di Carandiru e sono andato a lavorare, dove ho incontrato il mio "capo" (il miglior capo che avevo, registrarmi, era Paulo Domingos de Oliveira, un uomo con "mille connessioni" che mi ha chiamato sabato, ha fatto un chiamato in mia presenza, il cui contenuto è apocrifo, e mi disse: "- QUESTO È QUELLO IN CUI TUI ENTRARE. Se vuoi andartene, vattene ora o non ripartire mai più".
Ho scelto di andarmene e lui, un uomo giusto, mi ha dato una somma di denaro per poter iniziare la mia vita come volevo, e sono tornato a fare il DJ al Vagão Plaza, una sorta di "casa della tolleranza" che esisteva, o c'è, non sono mai tornato lì, non lo so ... Tornando al "capo, l'ho trovato alla porta del negozio, ancora chiuso, dove mi ha fermato e mi ha detto che dopo che avessi finito di lavorare, sarebbe stato circondato dagli impiegati chi ha detto, parole testuali, che non erano obbligati a lavorare con questo "tipo di persona", E che doveva scegliere tra loro o me.

Si giustificò dicendo che "non potevo perdere il suo team di vendita e mi licenziava".

E per non farmi male, mi ha dato una nota di R $ 50,00. La zecca e la presidenza della repubblica, con questo presidente "sconsiderato", mi dispiace, ma ho strappato il biglietto in faccia in 4 parti e non l'ho dato un pugno in faccia perché non aveva un braccio perfettamente funzionante e non sarei un codardo a colpire un uomo del genere. Sono tornato a casa sparando e, dato che c'era un residente dell'edificio che mi stava già fregando con un pagamento che mi doveva qualche mese fa, sono andato direttamente nel suo appartamento e l'ho coperta con una furia che, fortunatamente, oggi non riesco a sentire, fortunatamente e io ho accusato a gran voce ciò che lei, poveretta, mi doveva e quando mi ha detto che era inutile scandalizzare ciò che ho replicato che non stavo ancora scandalizzando e che volevo i soldi quel giorno, o quello Dio la protegga da me.

Penso che abbia preso in prestito denaro dalla donna delle pulizie, perché questa era la persona che mi ha portato i soldi. Il pregiudizio che le persone hanno nei confronti dei portatori di HIV, e io sono molto debole ... è il peggior tipo, lo stesso tipo che esiste contro, ad esempio, i neri che, di regola, "hanno persino un amico bianco" ... O esiste un pregiudizio, come nel caso del giovane, che ha paura di toccare la propria madre, o come quello che ha dimostrato attraverso la sorella di un'amica, che lei, sieropositiva, ha detto a sua sorella che sentiva la mancanza di contatto fisico e la sorella fa uscire, a distanza ravvicinata, le seguenti virgolette: "Inoltre, sei andato a condividere" ... (ha appena ricevuto la diagnosi e presto vedrà che non è così, che una persona con HIV è, sì, degno di rispetto, amore, affetto e piacere sessuale, anche se lo capisco e ricordo molto bene che ho trascorso poco più di un anno senza un solo tocco fisico, nemmeno una stretta di mano e, soprattutto, un abbraccio. i media, che hanno costruito questo stigma della peste gay, fanno un lungo editoriale di domenica, riconoscendo il loro errori, annullando le mie mistificazioni, e che ogni dannato prete, e ogni dannato pastore, fanno un me30culpa, ammettendo che avevano torto e, quindi non sono ingiusto, cito MTV, con una menzione d'onore in relazione alle campagne educative e illuminanti, e che non fa come fa la FAZ j08OrNaL nAcIoNl, che concede un minuto di tempo per notizia che, a volte, avevo già pubblicato mesi prima.

Deve finire e deve finire oggi!

Cláudio Souza.

Se sei un utente di Natura Acquista con noi

Questo è un lavoro fatto con amore, dedizione, cura e un primo senso di responsabilità! Genera costi e spese!

Sostieni questo link https://www.natura.com.br/?consultoria=claudiosouzaebeleza

E proprio sotto un modulo dove puoi inviarmi un messaggio!

Dona $ 10,00 Dona $ 50,00 Dona $ 100,00

, Blog soropositivo. Org
Se puoi e vuoi, ti preghiamo di aiutare
, Blog soropositivo. Org

E non era entro un "fuso orario di conforto"! Questa è una storia che solo io devo raccontare!

Sono stato il primo individuo, un CPF, non un CNPJ a, tra virgolette, "Slap my face"!

Nonostante tutto quello che ho vissuto, tutto ciò è accaduto in un periodo ancora turbato dal pregiudizio e, sì, c'erano dei prezzi da pagare.

La valuta è sempre stata quella dell'esclusione sociale e ho persino esitato a continuare o no!

Il grande "IT" di tutto ciò è che senza questo lavoro, non mi sarebbe rimasto altro che il tempo libero e certamente non lo sosterrei. Ho bisogno di essere produttivo.

Siamo Borg!

Se non annoiato dalle ore vuote, almeno dal suicidio a causa dell'assoluta mancanza di scopo che la mia vita avrebbe avuto e della terribile impressione di parassitosi che mi avrebbe colpito. Quindi, non potevo smettere.

Ho avuto l'opportunità di realizzare molte cose e, d'altra parte, ho perso diverse opportunità per fare di più, con una portata più profonda e migliore.

Non tutto è come desiderato. Lascia che piova (Guilherme Arantes)!

Ad ogni modo, se hai la possibilità di sostenere, finanziare, anche se solo minimamente questo progetto, ecco i fatti:

, Blog soropositivo. Org
Questo è l'unico blog "Still ON LINE" ad aver ricevuto questo premio e questa consacrazione. Il blog che ha raggiunto lo stesso status era Solidariedaids, di Paulo Giacommini. Sfortunatamente non riesco a trovare il collegamento e la comunicazione questo ed è molto difficile
, Blog soropositivo. Org
Blog unico on line Trattando questo tema per aver ricevuto questo premio dalla giuria accademica

, Blog soropositivo. Org

Letture consigliate su questo blog

Hi! Ragazzi, grazie per essere arrivato così lontano! La tua attenzione e interesse è il nostro più grande interesse, lavoriamo qui, io e Mara, per informarti, facciamo chiarezza in alcuni punti nebulosi di "tutto questo".

Tuttavia, ci mancano risorse finanziarie.

Se ti piace il lavoro, se sei in grado di aiutare e vuoi aiutare, spesso il costo di una sciocca quotidianità per noi farà sicuramente la differenza perché, lo sappiamo, il colibrì, che trasporta acqua sulla punta di il tuo becco farà la differenza nello sforzo di spegnere l'incendio boschivo!

Pensaci!

Di seguito sono riportate alcune risorse per facilitare il supporto!

Suggerimenti di lettura

Hai qualcosa da dire? Dillo!!! Questo blog è meglio con te !!!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Automattic, Wordpress e Soropositivo.Org e io facciamo tutto ciò che è in nostro potere per quanto riguarda la tua privacy. E stiamo sempre migliorando, migliorando, testando e implementando nuove tecnologie di protezione dei dati. I tuoi dati sono protetti e io, Cláudio Souza, lavoro su questo blog 18 ore al giorno per garantire, tra le altre cose, la sicurezza delle tue informazioni, poiché conosco le implicazioni e le complicazioni delle pubblicazioni passate e scambiate qui Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Conosci la nostra politica sulla privacy

WhatsApp WhatsApp Us