Qual è l'infezione acuta da HIV?

Sei dentro Iniziazione => messaggi => Qual è l'infezione acuta da HIV?
messaggi

La quantità di HIV nel sangue diventa molto alta in pochi giorni o settimane dopo l'infezione da HIV. Alcune persone hanno una malattia simile all'influenza. Questa prima fase della malattia da HIV è chiamata "infezione acuta da HIV" o "processo primario dell'infezione da HIV".

Circa la metà delle persone che si infettano non si accorge di nulla. I sintomi di solito si verificano tra 2 e 4 settimane. I sintomi più comuni sono febbre, affaticamento ed eruzioni cutanee. Altri includono mal di testa, ghiandole linfatiche gonfie, mal di gola e sensazione di tutti i sentimenti, nausea, vomito, diarrea e sudorazione notturna.

È facile ignorare i segni di infarto acuto dell'infezione da HIV. Possono essere causati da varie malattie. Se ha qualcuno di questi sintomi e se c'è qualche possibilità che lei sia stato recentemente esposto all'HIV, si rivolga al medico per ottenere l'HIV test.

Test per l'infezione acuta da HIV
Il normale test del sangue dell'HIV tornerà negativo per qualcuno che è stato infettato di recente. Il test assomiglia agli anticorpi prodotti dal sistema immunitario per combattere il virus dell'HIV. Potrebbero essere necessari due mesi o più per la produzione di questi anticorpi. Vedere la scheda informativa 102 per ulteriori informazioni..

Tuttavia, l' test di carica virale (vedere la scheda informativa 125) misura il virus stesso. Prima che il sistema immunitario produca anticorpi per combatterlo, l'HIV si moltiplica rapidamente. Pertanto, questo test mostrerà una carica virale acuta elevata durante l'infezione da HIV.

Un test degli anticorpi HIV-negativo e un'alta carica virale indicano una recente infezione da HIV, probabilmente negli ultimi due mesi. Se entrambi i test sono positivi, l'infezione da HIV probabilmente si è verificata qualche mese o più prima del test. A giugno di 2010, la FDA ha approvato un nuovo test dell'HIV che rileva entrambi gli anticorpi contro l'HIV e le proteine ​​dell'HIV. Questo nuovo test dovrebbe rilevare l'infezione da HIV prima di un test per gli anticorpi da solo.

Rischio di danno immunitario
Alcune persone pensano che non ci siano molti danni nelle prime fasi dell'infezione da HIV. Credono che qualsiasi danno al loro sistema immunitario sarà curato prendendo terapia antiretrovirale (ART). Non è vero!

Fino al 60% di infezione che combatte le cellule CD4 "di memoria" (vedi Foglio di fatto 124) sono infetti durante l'infezione acuta e dopo 14 giorni di infezione, può essere ucciso fino a metà di tutta la memoria delle cellule CD4. Inoltre, l'HIV riduce rapidamente la capacità del timo di sostituire la perdita di cellule CD4. Il rivestimento dell'intestino tenue - una parte importante del sistema immunitario - perde anche un numero significativo di cellule CD4 da 4 a 6 alcune settimane dopo l'infezione. Tutto questo può accadere prima che una persona sia risultata positiva all'HIV.

Rischio di infettare gli altri
Il numero di particelle di HIV nel sangue è molto più alto nella fase acuta dell'infezione da HIV rispetto a quella successiva. L'esposizione al sangue di qualcuno nella fase acuta dell'infezione è più probabile che si traduca in un'infezione da esposizione per qualcuno con un'infezione a lungo termine. Uno studio di ricerca stima che il rischio di infezione sia circa venti volte superiore nella fase acuta dell'infezione da HIV.

Il rischio di trasmissione dell'infezione da HIV attraverso l'attività sessuale è anche molto più elevato durante la fase iniziale di infezione acuta.

Trattamento degli ACL acuti dall'infezione da HIV
Innanzitutto, il sistema immunitario produce globuli bianchi che riconoscono e uccidono le cellule infette da HIV. Questo è chiamato "risposta specifica dell'HIV". Nel corso del tempo, la maggior parte delle persone perde questa risposta. A meno che non usino farmaci antiretrovirali (ARV), la loro malattia da HIV andrà avanti.

Gli Stati Uniti nelle linee guida per l'uso di farmaci anti-HIV raccomandano il trattamento per tutte le persone che vivono con l'HIV. L'avvio di ARV durante gli attacchi acuti dell'infezione da HIV può proteggere la risposta immunitaria specifica.

I ricercatori hanno studiato le persone che hanno iniziato il trattamento durante l'infezione acuta e poi hanno interrotto l'assunzione di ARV. Uno studio ha dimostrato che questo trattamento può ritardare il tempo fino a quando il sistema immunitario non viene danneggiato.

Pro e contro del trattamento acuto dell'infezione da HIV
Iniziare il trattamento è una decisione importante. Chiunque pensi di fare uso di ARV dovrebbe considerare attentamente i vantaggi e gli svantaggi.

Il trattamento può cambiare la tua vita quotidiana. La mancanza di dosi di farmaco rende più facile per il virus sviluppare la resistenza ai farmaci, che limita le future opzioni di trattamento. Fact Sheet 405 hai più informazioni sull'importanza di prendere gli ARV correttamente.

Le medicine sono molto forti. Hanno effetti collaterali che può essere difficile vivere con loro per un lungo periodo di tempo e può essere molto costoso.

Il trattamento precoce può proteggere il sistema immunitario dai danni causati dall'HIV. Il danno al sistema immunitario mostra un numero di cellule CD4 inferiore e una carica virale più elevata. Questi sono associati a tassi di malattia più elevati. Le persone anziane (oltre i quarant'anni) hanno un sistema immunitario debole. Non rispondono agli antiretrovirali e ai giovani.

Tuttavia, non tutti con l'HIV si ammalano immediatamente. Qualcuno con un numero di cellule 4 CD350 e una carica virale su 20.000, anche se non viene trattato, ha una probabilità 50 / 50 di rimanere in salute per 6 a 9 per anni.

I ricercatori ritengono che l'inizio del trattamento sin dalla più tenera età possa consentire a un paziente di interrompere il trattamento dopo un periodo di controllo dell'HIV o di cura dell'infezione (come sembra essere il caso in un giovane negli Stati Uniti).

linea di fondo
Non è facile identificare le persone con lesioni acute da infezione da HIV. Alcune persone non hanno sintomi. Se hanno sintomi, molte altre malattie come l'influenza potrebbero causarle.

Se pensi di poter essere in una fase acuta dell'infezione da HIV, informi il medico delle malattie infettive ed esegui il test. Parlate con il vostro medico delle malattie infettive dei possibili vantaggi della ART (terapia antiretrovirale) e quanto può essere difficile iniziare la ART durante gli attacchi acuti dell'infezione da HIV.

Farmaci con ART è un impegno importante che, una volta avviato, non può essere fermato. Discutete i vantaggi e gli svantaggi del trattamento con il vostro medico infettologo e riflettete su tutte le possibilità prima di prendere attentamente la vostra decisione, ricordando sempre che l'ARTE non è una routine che termina in sette giorni.

Commenta e socializza. La vita è migliore con gli amici!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Questo sito utilizza i cookie e si può rifiutare questo uso. Ma potresti ben sapere cosa viene registrato in consonanza con il nostro politica sulla privacy