"Blipes" virale

La clip virale può essere una sola

Cosa senza conseguenze negative. Ma ...

Computer Security Concept Virus Attack

Uno sguardo dall'editore. Sto per finire un articolo importante su questa cosa chiamata viral blip. Dopo aver cercato in diversi dizionari ho iniziato a cercare nelle mie fonti quello che potrebbe essere un "blip virale". E, con rara felicità, ho trovato questo articolo, le cui fonti sono tutte citate alla fine dell'articolo.

Alcune persone sperimentano elevazioni in carica virale sintomi transitori che si chiamano "blipes virali. Il carico virale torna rapidamente a un livello non rilevabile senza alcun cambiamento nella terapia. Diversi studi hanno scoperto che dal 20 al 60% dei pazienti con soppressione virale con una certa esperienza di blipes virali (a seconda dello schema utilizzato e della frequenza dei test di carica virale) e forse un terzo di queste esperienze ripetute. La maggior parte dei blipes sono piccoli, con cariche virali che aumentano da qualche parte tra 50 e 1000 copie / ml.

Blipes possono avere diverse cause, tra cui la variabilità nel processo di test, modifiche temporanee della concentrazione del farmaco, o scarichi transitori di attivazione immunitaria, ad esempio per ricevere un vaccino o avere un'infezione come l'influenza. Uno studio che misura la carica virale in campioni di sangue da dieci pazienti ogni tre giorni a quattro mesi in due laboratori separati. Nove pazienti rappresentati con uno o più blipes carica virale, ma solo uno di 18 blipes totale è stata rilevata da due laboratori contemporaneamente.1

La clip virale può essere più di quanto sembri

Mentre una riduzione di adesione può causare un aumento della carica virale, la maggior parte degli studi hanno dimostrato che le persone che vivono blipes esperienza non hanno alcun peggio di adesione di quelli con carica virale non rilevabile in modo coerente né l'adesione è necessariamente meno prima di un blip .2 Inoltre, i livelli di farmaco prima, durante e dopo il blip, la carica virale sono spesso superiori alle concentrazioni minime raccomandate.3,1

La maggior parte dei medici crede che una carica virale isolata, un blip, non sia nulla di cui preoccuparsi. Tuttavia, diversi blip, o quelli che hanno cominciato a verificarsi con crescente frequenza, potrebbero essere un segnale precoce di scadenza imminente in caso di fallimento del trattamento.

E in termini di convivenza con HIV o AIDS ...

I blip non sono necessariamente associati all'emergere della resistenza ai farmaci.4 Tuttavia, alcuni studi suggeriscono che aumenti transitori della carica virale possono essere un segno di attivazione sporadica del sistema immunitario e possono aiutare a ricostituire i reservoir virali latenti.5

La relazione tra blip e carica virale e recupero immunitario è chiara.3 6 Anche con la migliore terapia disponibile e l'adesione ottimale, possono verificarsi dei blip virali. Per questo motivo, si consiglia di avvisare che la carica virale deve essere controllata almeno due volte per vedere se l'aumento è un trend continuo prima di decidere se cambiare il trattamento.

Tradotto dalla versione originale blip virali tramite Claudio Souza

Referenze

  1. RE Nettles et al. Intermittente HIV-1 viremia (blips) e resistenza ai farmaci nei pazienti trattati con HAART. JAMA 293: 817-829, 2005
  2. LG Miller et al. Gli episodi di transitorio viremia HIV (bip) non sono associati a gocce in aderenza farmaci. Antivir Ther 8: S396, 2003
  3. V Martinez et al. HIV-1 viremia intermittente in pazienti trattati con non nucleosidico regime inibitore a base di trascrittasi inversa. AIDS 19: 1065-1069, 2005
  4. PK Lee et al. carico virale HIV-blips 1 sono di scarsa rilevanza clinica. J Antimicrob Chemother 57: 803-805, 2006
  5. LE Jones e Perelson AS viremia transitoria, la carica virale nel plasma, e serbatoio di rifornimento nei pazienti con infezione da HIV in terapia antiretrovirale. J all'acquisi immunitario Defic Syndr 45: 483-493, 2007
  6. PW Hunt et al. Continua a leggere CD4 aumento della conta cellulare negli adulti con infezione da HIV che hanno sperimentato 4 anni di soppressione virale in terapia antiretrovirale. AIDS 17: 1907-1915, 2003

Un po 'di più per la tua lettura

9 Sembra che qui stia iniziando un dibattito! unirsi

Hi! La tua opinione è sempre importante. hai qualcosa da dire? È qui! Domande? Possiamo iniziare qui!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Automattic, Wordpress e Soropositivo.Org e io facciamo tutto quanto in nostro potere per quanto riguarda la tua privacy. E stiamo sempre migliorando, migliorando, testando e implementando nuove tecnologie di protezione dei dati. I tuoi dati sono protetti e io, Claudio Souza, lavoro su questo blog 18 ore o giorno per, tra le altre cose, garantire la sicurezza delle tue informazioni, poiché conosco le implicazioni e le complicazioni delle pubblicazioni passate e scambiate. Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Conosci la nostra politica sulla privacy

%d Bloggers come questo: