Interazioni tra ART per HIV e "droghe ricreative"

Immagine predefinita
AIDS AIDS e tabacchi Diritti Umani farmaci Droga e l'AIDS DST efavirenz emtricitabina HIV Primo quarto 2016 Sesso Sesso orale e fatti Sesso orale Qual è il rischio? Sessualità tenofovir disoproxil fumarato Papilloma virus umano
, Blog soropositivo. Org
Droga. È la fine della puntura

Quando due farmaci vengono assunti contemporaneamente, la loro interazione può influire sull'efficacia dei farmaci e sugli effetti collaterali, come nel caso sia dei farmaci da prescrizione che di quelli ricreativi, sebbene ci siano molte meno ricerche mediche sulle interazioni tra farmaci e droghe illecite. Ma sappiamo che alcuni farmaci anti-HIV e alcuni farmaci ricreativi sono metabolizzati (elaborati) dagli stessi "percorsi" nel corpo. Ciò può alterare l'effetto di uno o entrambi i farmaci quando sono combinati e questo vale per alcuni, ma non per tutti gli antiretrovirali. Allo stesso modo colpisce solo alcune droghe ricreative.

Tuttavia, le droghe ricreative vengono raramente vendute in forma pura, quindi è difficile sapere cosa contengono. Potrebbero essere stati "battezzati" con altre sostanze e potrebbero contenere quantità maggiori o minori di ingrediente attivo del previsto. Prevedere come i farmaci ricreativi interagiranno con i farmaci per l'HIV non è semplice e idealmente, non dovresti combinarli.

Ritonavir e cobicistat

I due farmaci ARV (antiretrovirali) che molto probabilmente saranno coinvolti in interazioni dannose con farmaci ricreativi sono ritonavir (Norvir) e cobicistat Tybost.

Questi due agenti sono usati come esaltatori di altri farmaci, presi per aumentare i livelli di altri farmaci antiretrovirali. L'aggiunta di una piccola dose di uno di questi agenti fa sì che il fegato elabori il farmaco principale più lentamente che rimane nel corpo più a lungo o ai livelli più alti. Senza il booster, la dose prescritta del farmaco principale sarebbe inefficace.

Il meccanismo di rinforzo può anche influenzare le droghe ricreative. Il fegato elabora il consumo di droghe ricreative più lentamente, determinando gli effetti delle droghe ricreative che rimangono nel corpo più a lungo o in grandi concentrazioni. (nota del redattore da seropositivo.org: in breve, un'altra pillola o un altro morso può diventare la "fine della linea per te"

Questo a volte può causare gravi effetti collaterali o un sovradosaggio (NES: "Fine della linea")

Se il trattamento per l'HIV comprende un inibitore della proteasi, probabilmente sta assumendo ritonavir Norvir () o () cobicistat Tybost. Gli inibitori della proteasi includono darunavir (Prezista) atazanavir Reyataz () e lopinavir (Kaletra).

Anche l'inibitore dell'integrasi elvitegravir viene assunto con Cobicistat (Vitekta).

È incluso nella combinazione con Stribild elvitegravir compresse (tenofovir disoproxil ed emtricitabina), Rezolsta (con darunavir) e Evotaz (con atazanavir).

Ritonavir è anche in una combinazione di pillole usata per trattare l'epatite C chiamata Viekirax ombitasvir e pariteprevir (com).

Se non sei sicuro di quali farmaci stai assumendo, lo staff della tua clinica per l'HIV può dirti.

Interazioni pericolose di droghe ricreative

È possibile un'interazione pericolosa tra ritonavir o droghe ricreative. È vero anche per il caso d'uso di cobicistat e altri con:

  • Metanfetamina di cristallo (Crystal, tina, meth)
  • L'MDMA (ecstasy, X, mandy)
  • (miaw miaw mefedrone, vegetali, sali da bagno)
  • Ketamina (K, vitamina K, Special K)
  • Farmaci che trattano la disfunzione erettile (Viagra, Cialis e Levitra)
  • Benzodiazepine (benzos, Valium, Xanax)

L'interazione può aumentare l'intensità dell'effetto del consumo di droghe ricreative, a volte a punti spiacevoli o addirittura a livelli pericolosi.

Gli esperti hanno valutato il potenziale di interazione con i primi tre farmaci elencati come "a rischio moderato" e gli ultimi tre a "rischio elevato". C'è stato un buon numero di casi documentati di decessi e gravi effetti collaterali nelle persone che assumevano ritonavir e Crystal Meth, MDMA o ketamina.

L'uso intensivo di ketamina può causare danni al fegato e alle vie biliari. Il sovradosaggio di farmaci per il trattamento della disfunzione erettile è pericoloso per il cuore. Un sovradosaggio di benzodiazepine può provocare la morte della persona.

I farmaci per la disfunzione erettile possono interagire con Poppers, il che provoca un calo potenzialmente pericoloso della pressione sanguigna. Ciò può essere più probabile se sta assumendo anche ritonavir o cobicistat.

Per GHB (intervallo di idrossibutirrato) e GBL (gamma-butirrolattone), il rischio di interazioni non è noto, ma la possibilità non è esclusa,

Inibitori della trascrittasi inversa

Per quanto riguarda gli inibitori non nucleosidici della trascrittasi analogica (NRTI), si prevede un diverso tipo di interazione poiché questi farmaci vengono metabolizzati in modo diverso. L'interazione può comportare livelli di consumo di droghe ricreative meno di quanto ci si aspetterebbe normalmente. Questo vale specificamente per Efavirenz sostenibile, anche componenti del Atripla) nevirapina (Viramune) ed etravirina (Intelence). Al contrario, rilpivirina (Edurant) l'interazione con droghe ricreative non è stata valutata.

Le interazioni possono (potrebbero?) Verificarsi con cocaina, ketamina e farmaci per la disfunzione erettile.

Farmaci senza interazioni significative

Il potenziale di interazione con diverse altre sostanze è considerato basso. Questo include alcol, cannabis, Poppers, eroina e altri oppioidi.

Allo stesso modo, diversi farmaci antiretrovirali non sono stati valutati per i loro possibili problemi con le "interazioni farmacologiche". Questi includono:

  • Tutti gli inibitori della transcriptasi inversa (NRTI)
  • (Edurant rilpivirina), una delle trascrittasi inversa nucleosidica non analoga
  • Il raltegravir (Isentress)e dolutegravir (Tivicay), entrambi inibitori dell'integrasi
  • maraviroc (Celsentri), un inibitore CCR5

Esiste un sito Web che funziona con le interazioni farmacologiche nel sito Web sulla droga HIV dell'Università di Liverpool (www.hiv-druginteractions.org) e pubblica a Tabella riassuntiva delle possibili interazioni interazioni

Consigli pratici

Le prime quattro settimane di assunzione di una nuova combinazione di ART, quando il tuo corpo si abitua al nuovo farmaco, sono probabilmente i periodi più rischiosi per le interazioni. Nota del redattore: “Se ami la vita e anche la possibilità di continuare a goderti questi viaggi (...) per un tempo più lungo, fai uno sforzo e mantieni il crack per quattro settimane. Possa tu non averne nemmeno bisogno in queste quattro settimane per goderti la vita !!! ”

Una discussione sincera con il medico o il farmacista TARV dell'HIV può darti una migliore comprensione dei rischi, in base alla tua situazione. Se non vuoi smettere o non riesci a smettere di usare droghe ricreative, passare al trattamento per l'HIV con meno possibilità di interazioni potrebbe essere un'opzione.

I farmaci ricreativi hanno una vasta gamma di impatti sulla salute fisica e mentale, sia a breve che a lungo termine. Puoi trovare informazioni più dettagliate sui suoi effetti e status legale sul sito web di FRANK http://www.talktofrank.com). (Questo sito Web fornisce valutazioni giuridicamente rilevanti delle persone che vivono in Inghilterra o in altri luoghi che fanno parte di quello che viene chiamato "Regno Unito"

L'uso di droghe può interferire con i modelli e le routine del sonno, rendendo più probabili le dosi dimenticate del trattamento per l'HIV.

In situazioni sessuali con uso concomitante di droghe possono influenzare il tuo ragionamento su ciò che è sicuro e ciò che non è sicuro o appropriato. Potresti avere maggiori probabilità di metterti a rischio di infezione o altre malattie sessualmente trasmissibili come l'epatite C, la sifilide e (perché non dirlo?) "Noioso", l'HIV tra una miriade di infezioni e infezioni a trasmissione sessuale malattie trasmissibili. Se si iniettano droghe, è importante non condividere o riutilizzare l'attrezzatura con altri (inclusi acqua, tamponi, filtri, cucchiai e laccio emostatico).

Se sei preoccupato per il tuo consumo di droga, sono disponibili informazioni e supporto. Potresti iniziare parlando con il personale della tua clinica per l'HIV. Puoi anche cercare servizi locali su FRANK sito. A Londra, servizi specializzati sono disponibili presso CRD.

Di Roger Pebody da Aidsmap

Nota del direttore di Soropositivo.Org: Non sono un cinico e non vedo nemmeno il diritto di immischiarmi nella vita personale delle persone che alla fine mi leggono e quindi non adotterò la postura "Non usare droghe". Se hai intenzione di usarli, usali in sicurezza.

Ma ho lasciato un consiglio in particolare:, Blog soropositivo. Org

In tutta la mia vita, dai tempi in cui ero un senzatetto (5 anni) e altri 12 o 13 anni che vivevo in "Noite", non ho mai visto nulla con un potere distruttivo di un essere umano, sia fisicamente che moralmente . Ora ricordavo una ragazza che adoravo, per la bellezza, la gentilezza e il buon umore, che era scesa così tanto che si era persino offerta a me (una notte di sesso) per un crack. Ovviamente non ci sono andato, ma non ci sono voluti 5 minuti per trovare il bastardo che ha accettato lo scambio. Merda! Oggi (2016) penso che avrei potuto accettare lo scambio, consentire l'uso del crack e non fare sesso con lei quella notte e, al contrario, cercare di chiarirla sul modo in cui aveva vissuto ... Non importa più niente, perché è morta. Tradotto dall'inglese, il cui originale è in Le interazioni tra trattamento per l'HIV e droghe ricreative Di Cláudio Souza. Sto ancora recensendo
Se sei un utente di Natura Acquista con noi

Questo è un lavoro fatto con amore, dedizione, cura e un primo senso di responsabilità! Genera costi e spese!

Sostieni questo link https://www.natura.com.br/?consultoria=claudiosouzaebeleza

E proprio sotto un modulo dove puoi inviarmi un messaggio!

Dona $ 10,00 Dona $ 50,00 Dona $ 100,00

, Blog soropositivo. Org
Se puoi e vuoi, ti preghiamo di aiutare
, Blog soropositivo. Org

E non era entro un "fuso orario di conforto"! Questa è una storia che solo io devo raccontare!

Sono stato il primo individuo, un CPF, non un CNPJ a, tra virgolette, "Slap my face"!

Nonostante tutto quello che ho vissuto, tutto ciò è accaduto in un periodo ancora turbato dal pregiudizio e, sì, c'erano dei prezzi da pagare.

La valuta è sempre stata quella dell'esclusione sociale e ho persino esitato a continuare o no!

Il grande "IT" di tutto ciò è che senza questo lavoro, non mi sarebbe rimasto altro che il tempo libero e certamente non lo sosterrei. Ho bisogno di essere produttivo.

Siamo Borg!

Se non annoiato dalle ore vuote, almeno dal suicidio a causa dell'assoluta mancanza di scopo che la mia vita avrebbe avuto e della terribile impressione di parassitosi che mi avrebbe colpito. Quindi, non potevo smettere.

Ho avuto l'opportunità di realizzare molte cose e, d'altra parte, ho perso diverse opportunità per fare di più, con una portata più profonda e migliore.

Non tutto è come desiderato. Lascia che piova (Guilherme Arantes)!

Ad ogni modo, se hai la possibilità di sostenere, finanziare, anche se solo minimamente questo progetto, ecco i fatti:

, Blog soropositivo. Org
Questo è l'unico blog "Still ON LINE" ad aver ricevuto questo premio e questa consacrazione. Il blog che ha raggiunto lo stesso status era Solidariedaids, di Paulo Giacommini. Sfortunatamente non riesco a trovare il collegamento e la comunicazione questo ed è molto difficile
, Blog soropositivo. Org
Blog unico on line Trattando questo tema per aver ricevuto questo premio dalla giuria accademica

, Blog soropositivo. Org

Letture consigliate su questo blog

Hi! Ragazzi, grazie per essere arrivato così lontano! La tua attenzione e interesse è il nostro più grande interesse, lavoriamo qui, io e Mara, per informarti, facciamo chiarezza in alcuni punti nebulosi di "tutto questo".

Tuttavia, ci mancano risorse finanziarie.

Se ti piace il lavoro, se sei in grado di aiutare e vuoi aiutare, spesso il costo di una sciocca quotidianità per noi farà sicuramente la differenza perché, lo sappiamo, il colibrì, che trasporta acqua sulla punta di il tuo becco farà la differenza nello sforzo di spegnere l'incendio boschivo!

Pensaci!

Di seguito sono riportate alcune risorse per facilitare il supporto!

Suggerimenti di lettura

Hai qualcosa da dire? Dillo!!! Questo blog è meglio con te !!!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Automattic, Wordpress e Soropositivo.Org e io facciamo tutto ciò che è in nostro potere per quanto riguarda la tua privacy. E stiamo sempre migliorando, migliorando, testando e implementando nuove tecnologie di protezione dei dati. I tuoi dati sono protetti e io, Cláudio Souza, lavoro su questo blog 18 ore al giorno per garantire, tra le altre cose, la sicurezza delle tue informazioni, poiché conosco le implicazioni e le complicazioni delle pubblicazioni passate e scambiate qui Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Conosci la nostra politica sulla privacy

WhatsApp WhatsApp Us