Vaccino contro il Papillomavirus umano è efficace nelle donne con HIV

Papillomavirus - 3d RenderDonne postpartum con sierologia positiva per HIV rispondere bene al vaccino contro il papillomavirus umano (GardVil), offrendo loro protezione contro il cancro cervicale, secondo uno studio pubblicato sul Edizione elettronica 14 di aprile di Clinical Infectious Diseases. La ricerca recente ha scoperto che entrambi correlati Gardasil, Cervarix sono efficaci nelle persone con HIV.

I ceppi di HPV ad alto rischio - più comunemente HPV-16 e HPV-18 - possono causare tumori cervicali, anali e di altro tipo. La maggior parte delle persone viene infettata dall'HPV subito dopo essere diventata sessualmente attiva e i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) raccomandano la vaccinazione contro l'HPV per le ragazze di 11-26 anni e per i ragazzi di 11-21 anni. Gli studi hanno dimostrato che le persone che vivono con l'HIV, in particolare quelle con funzionalità immunitaria compromessa, hanno maggiori probabilità di essere infettate da vari tipi di HPV e hanno meno probabilità di eliminare il virus.

Erna Milunka Kojic, Susan Cu-Uvin e colleghi della Brown University hanno condotto uno studio su donne con HIV negli Stati Uniti, in Brasile e in Sudafrica per determinare la sicurezza e l'immunogenicità - o la capacità di stimolare una risposta immunitaria - del vaccino Gardasil. HPV quadrivalente progettato per proteggere contro i tipi di HPV 6, 11, 16 e 18 (i tipi 6 e 11 causano verruche genitali).

Il gruppo AIDS Gli studi clinici hanno esaminato 5240 individui, tra cui 319 donne sieropositive che erano state stratificate per età 13-45 e conta delle cellule TCD4. > 350 celle / mm3, Le cellule 200-350 / mm3o <cellule 200/ Mm3. La maggior parte (56%) erano neri, 31% erano ispanici o latini, 11% erano bianchi e l'età media era 36 anni. Il conteggio CD4 mediana era 310 cellule / mm3- indicando la necessità di una terapia antiretrovirale (ART) - ma solo il 40% l'ha avuto carica virale HIV rilevabile.

risultati

  • Al basale, 4% dei partecipanti sono stati infettati con 4 tutti i tipi di HPV contenuti nel vaccino.
  • A 28 settimane dopo l'immunizzazione, i tassi di sieroconversione - o lo sviluppo di anticorpi protettivi contro i tipi di HPV 6, 11, 16 e 18, tra le donne, e non già infettati dal virus di ciascun tipo erano:

Il> 350 cellule / mm3:96%, rispettivamente, 98% 99% e 91%.

Il 200-350 cellule / mm3:, 100 rispettivamente% 98% 98% e 85%.

O <200 celle / mm3:84%, rispettivamente, 92% 93% e 75%.

  • A tutti i livelli di cellule CD4, la risposta è stata migliore per i tipi di HPV 6, 11 e 16 rispetto al tipo 18.
  • E Numero di cella inferiore CD4 alta carica virale (> copie 10.000 / ml) è stata anche associata a una scarsa risposta al vaccino.
  • Il vaccino è stato generalmente ben tollerato e sono stati individuati problemi di sicurezza.

"Il vaccino HPV quadrivalente mirato ai tipi 6, 11, 16 e 18, era sicuro e immunogenico nelle donne con infezione da HIV di età compresa tra 13 e 45 anni", hanno concluso gli autori dello studio. "Le donne con carica virale HIV> 10.000 copie / mL e / o conte di CD4 <200 cellule / mm 3, presentavano meno sieroconversione".

Il fatto che solo 4% delle donne sieropositive in questo studio ha tutti i tipi di HPV 4 coperti dal vaccino indicare che il resto dovrebbe approfittare di esso, dal momento che molti erano di età superiore ai cut-off di 26 anni, come le linee guida del CDC. Questi dati supportano la raccomandazione dell'Organizzazione Mondiale della Sanità che le donne con HIV dovrebbero essere vaccinati contro l'HPV.

Gardasil vs Cervarix

In uno studio, è stato descritto in Aprile 15 Journal of Infectious Diseases, Lars Toft dell'ospedale universitario di Aarhus in Danimarca e colleghi hanno confrontato l'immunogenicità di Gardasil, Cervarix nelle persone con HIV. Mentre Gardasil protegge contro 4 tipi di HPV, Cervarix è un vaccino bivalente progettato solo per prevenire il cancro, rendendolo immunogeno con i tipi 16 e 18.

Este duplo-cieco randomizado incluiu 92 mulheres HIV positivas e os homens que foram aleatoriamente designados para receber 3 doses de Gardasil, Cervarix, no início do estudo e em 1,5 e 6 meses mais tarde. Imunogenicidade foi avaliada por um período máximo de 12 meses.

I ricercatori non hanno osservato differenze nei livelli di anticorpi contro HPV-16 nei partecipanti che hanno ricevuto Gardasil o Cervarix. Tuttavia, gli anticorpi contro HPV-18 erano più alti nel gruppo Gardasil. Tra le persone che hanno ricevuto Cervarix, le donne hanno ottenuto elevati titoli anticorpali contro HPV-16 e HPV-18 rispetto agli uomini; non ci sono state differenze di genere tra i riceventi di Gardasil. Una lieve reazione al sito di iniezione era più comune nel gruppo Cervarix (91% rispetto a 70%), ma non c'erano effetti avversi gravi in ​​nessuna delle due braccia.

"Entrambi i vaccini erano immunogenici e ben tollerati", hanno concluso gli autori. "Rispetto al Gardasil, il vaccino Cervarix produce una risposta più elevata indotta tra le donne con infezione da HIV, mentre negli uomini con infezione da HIV la differenza nell'immunogenicità era meno pronunciata."

Tradotto da Originale Claudio Souza in human Papillomavirus vaccino è efficace per le donne affette da HIV Inviato da Mara Macedo

Riferimenti

MS Kojic, M Kang, MS Céspedes, S Cu-Uvin, et al. Sicurezza e immunogenicità del vaccino quadrivalente Vaccino del papillomavirus umano in donne con infezione da HIV-1. Quadro clinico Malattie Infettive. 14 2014 DI APRILE (Epub).

L Toft, M Storgaard, M Müller, et al. Complice immunogenicità e reatogenicità dei vaccini contro papillomavirus umano di Cervarix e Gardasil in adulti con infezione da HIV: uno studio clinico randomizzato, in doppio cieco. Malattia infettiva 209 (8): 1165-1173. 15 2014 DI APRILE.

Un'altra fonte

Brown University. HIV + donne rispondono bene al vaccino HPV.Comunicato stampa16 de Abril DI 2014.

Un po 'di più per la tua lettura

caricamento

Automattic, Wordpress e Soropositivo.Org e io facciamo tutto quanto in nostro potere per quanto riguarda la tua privacy. E stiamo sempre migliorando, migliorando, testando e implementando nuove tecnologie di protezione dei dati. I tuoi dati sono protetti e io, Claudio Souza, lavoro su questo blog 18 ore o giorno per, tra le altre cose, garantire la sicurezza delle tue informazioni, poiché conosco le implicazioni e le complicazioni delle pubblicazioni passate e scambiate. Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Conosci la nostra politica sulla privacy

%d Bloggers come questo: