19.1 C
São Paulo
11, dicembre, 2019

Lipoatrofia: Definizione e Cura

Immagine predefinita
In evidenza

E 'la perdita di grasso sottocutaneo, cioè si trova appena sotto la pelle. Lipoatrofia può colpire tutto il corpo, ma di solito è più visibile nelle gambe, braccia, glutei e soprattutto del viso.

Può essere prevenuta?

Le raccomandazioni ufficiali per il trattamento e il controllo di specialisti disturbi metabolici, spagnoli e internazionali, consigliano di evitare d4T antiretrovirale e AZT.

Se hai iniziato l'assunzione di farmaci contro l'HIV, o anche se sono già consumati al posto di questi farmaci si consiglia di utilizzare tenofovir (Viread®E co-formulati in Truvada®) E abacavir (Ziagen®E co-formulati in Kivexa®).

Uno studio ha rilevato alcuni casi di lipoatrofia lieve a persone che hanno iniziato il trattamento con efavirenz (Sustiva®), Anche se, per ora, non vi è alcuna raccomandazione per essere utilizzato.

Può essere invertito?

Diversi studi hanno osservato una certa ripresa di grasso sottocutaneo alle estremità quando ha sostituito lo d4T o AZT da abacavir o tenofovir. È possibile che questa strategia funziona anche con altri antiretrovirali.

Allo stesso modo, il vantaggio è oggetto di ricerca che potrebbe causare alcuni farmaci utilizzati per trattare l'insulino-resistenza, come pioglitazone o rosiglitazone.

La prima si è rilevato, facile male potrebbe essere invertita, è molto improbabile che si può recuperare tutto il grasso perso quando lipoatrofia sono su un palco più significativa.

Modi per sapere se si può essere lo sviluppo di lipoatrofia:

  • Controllare visivamente i sintomi.
  • Utilizzare tecniche di misurazione più precisi.


Controllo visivo. Guardarsi allo specchio con attenzione o scattare foto di frequente. Se viene notato qualche cambiamento, è importante che lo comunichi al medico. A visite periodiche, chiedigli se sta vedendo eventuali cambiamenti.

Il primo sintomo è di solito sul viso guance abbassamento un po '. Le braccia e le gambe, le vene diventano più visibili.

Test della misurazione del grasso. Posti sanitari hanno dispositivi utilizzati per altri scopi di misurazione, ma può anche fornire un'immagine distribuzione del grasso nel corpo.

Uno è il assorbimetria a doppia energia a raggi X assorbimetria (DEXA, in inglese). Esso è utilizzato per controllare la densità ossea negli anziani o quelli con problemi ossei, ma anche in grado di misurare il grasso sottocutaneo.

E 'utile per la diagnosi precoce di lipoatrofia, soprattutto nelle gambe e le braccia, in quanto può indicare piccole modifiche prima la nota.

Fare uno scanner DEXA prima di iniziare il trattamento antiretrovirale vedrà se ci sono cambiamenti. Secondo il parere di molti esperti, tutte le persone con HIV dovrebbero avere accesso a questa procedura, ma molti centri di salute non sarebbero disposti ad attuarla, soprattutto per motivi economici.

Classificazione della lipoatrofia facciale

Un gruppo di ricercatori (che includono medici e cirurgiãos) specializzarsi in lipodistrofia, ha sviluppato una classificazione che permette di identificare visivamente i cambiamenti di fronte. Potrebbe essere utile a voi.

Valutazione Fontdevila

Grado 1

lipoatrofia-facciale-gradi-2

Luce. La persona colpita in questo grado mostra un appiattimento di zigomi - regione malare - a causa della perdita di grasso sottocutaneo -gordura malare -. L'effetto sarebbe simile a quello osservato in una persona magra o con zigomi leggermente sporgenti.

Grado 2

lipoatrofia-facciale-gradi-2

Oriente. La perdita di grasso produce un appiattimento pronunciata zigomi; pelle adatta alla prominenza dell'osso, che provoca un tuffo o depressione sulla guancia.


Grado 3

lipoatrofia-facciale-gradi-3

Grave. Notano le stesse caratteristiche di 1 e 2 gradi ma, a causa della quasi totale assenza di grasso sottocutaneo, la pelle viene ulteriormente adattata alle strutture ossee e muscolari, provocando le guance di affondare più di fronte alle strutture anatomiche sono visibili -aspecto scheletrico -.

Riparazione di lipoatrofia

La lipoatrofia facciale può essere riparato chirurgicamente e l'uso di sostanze di riempimento.

Oggi, in Spagna, i trattamenti di ricostruzione facciale può essere fatto in cliniche private di chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica, e libero in un numero crescente di ospedali pubblici. Alla fine di questo documento è un elenco di comunità autonome.

In alcune comunità autonoma non è possibile accedere al paziente e decidere di fare la procedura in una clinica privata, è molto importante scegliere uno che è qualificato ed ha esperienza nella chirurgia ricostruttiva facciale e l'uso di riempitivi.

Riempimento sintetico

Il materiale di riempimento può essere di origine autologo (paziente proprio), eterologa (animale) o sintetico (fatta in laboratorio).

Per un prodotto sia adatto deve soddisfare i seguenti requisiti: non deve essere cancerogeno (che causano il cancro), teratogeno (produrre malformazioni fetali), immunogeno (causare reazioni di ipersensibilità o allergie) o fastidiose (dovrebbe causare infiammazione minimo possibile). Dovrebbe essere sterilizzabili, con la stabilità chimica e resistente in qualsiasi posizione, e le caratteristiche fisiche simili al tessuto originale in cui viene distribuito. Dovrebbe essere durevole e non spostarsi in altre regioni distinte.
Infine, si dovrebbe essere economico, poiché il trattamento di lipoatrofia facciale in persone con HIV un volume maggiore è richiesto a quella normalmente usato nelle normali indicazioni chirurgia estetica.

Una delle caratteristiche che meglio definisce un materiale di riempimento è la durata del soggiorno nel tessuto. In questo senso, i materiali possono essere classificati in: rapidamente riassorbibile (o temporaneo) lentamente riassorbibile (o semi) e non riassorbibile (o permanente).

Vi è un consenso abbastanza diffuso che il materiale lentamente riassorbibile (o semi-permanente) sono più adatti per, se si verificano effetti collaterali sono transitori, ed i risultati non sono definitivi, il che significa che può essere corretto e gestito in interventi futuri. Lo svantaggio principale è il prezzo elevato, pari a volte i trattamenti permanenti, ma con l'aggiunta di dover ripetere periodicamente.

Gli effetti collaterali dei materiali sintetici possono essere immediati - di solito associati alla tecnica dell'impianto - o tardivamente - correlati alla sostanza impiantata. Immediatamente includono eritema, edema e possibili reazioni allergiche a seconda della natura del prodotto. Tra quelli in ritardo, sono reazioni infiammatorie, granulomatose fibrosi, Reazioni dovute alla presenza di un corpo estraneo e il movimento del prodotto ad altre zone.

Il gel di poliacrilammide (Aquamid® Ricostruzione) è permanente e utile per la lipoatrofia 2 e 3. Sebbene nel sito di iniezione si verifichino reazioni granulomatose, gli studi condotti su persone con HIV hanno mostrato l'assenza di complicazioni nel tempo.

Tra i fillers semipermanenti, c'è la idrossiapatite di calcio (Radiesse®), La sostanza biocompatibile ed utile per 2 grado di lipoatrofia. La sua applicazione è recente, ma sempre più utilizzato nelle persone con HIV. Si riassorbito molto lentamente.

Conosciuto come New-Fill, acido polilattico è chiamato in Spagna, Sculptra®. E 'un materiale riassorbibile, utile per 2 grado di lipoatrofia e ampiamente utilizzato in paesi come la Francia e gli Stati Uniti. In alcuni casi non noduli sviluppati erano visibili, ma palpabile nella zona di iniezione. Il suo svantaggio la necessità di molteplici sessioni con intervalli di tempo.

In alcune cliniche è stato utilizzato l'acido ialuronico. Questo gel, frequentemente usato dalla popolazione in generale per ridurre le rughe o aumentare gli zigomi, può presentare un granulare finito quando viene utilizzato nella riparazione di lipoatrofia in persone con HIV. D'altra parte, è molto sicuro per essere altamente biocompatibile.

In generale, gli esperti ritengono che fino ad oggi non ha trovato un materiale, sintetico o naturale, garantendo l'assenza di complicanze con risultati estetici duraturi, ma non permanente.

Riempire con grasso

Un'altra tecnica di ricostruzione facciale è di utilizzare grasso del paziente, detto grasso autologo come materiale di riempimento. Ciò sarebbe possibile nel caso in cui essa ha una sufficiente quantità di grasso in altre zone del corpo, in particolare nelle regioni (addome, bufali gobba, mammella) in cui vi è maggiore accumulo.

Uno dei vantaggi di questa tecnica protesica è che il tessuto adiposo è un materiale naturale e quindi biocompatibile, versatile, stabile, duraturo e dall'aspetto naturale. Questo intervento, il cui costo non è eccessivamente elevato, richiede un investimento iniziale in macchinari e, come negli altri casi, nella formazione. Negli ultimi anni, è stato tenuto con successo in un centro di Barcellona.

Chi colpisce lipodistrofia? contenuto Ipertrofia: definizione e cura

Prima edizione:

Gruppo di lavoro sul trattamento del virus HIV (TWG)
Dichiarato Ente di pubblica utilità
Calle Sardenya, 259 3º 1ª
08013 Barcellona (Spagna)
www.gtt-vih.org

Traduzione in portoghese in Brasile per:

Raquel Cirne
¡Con Traducciones arte!
www.eltesorodepalabras.com
Skype: cirnetrad

raquel@eltesorodepalabras.com

Editoria e Montaggio:

Claudio el guapissimoClaudio Souza:

SKYPE: tannwander@hotmail.com

Whats App: + 5511997080203 (tutti i contatti sono registrate e rimangono archiviati per tre anni)

Mantengo questo blog, quasi senza aiuto, dall'anno 2000! siamo alla fine di 2019

Nessuno è così povero da non poter aiutare almeno una volta. A te la scelta. E Dio testimonia le tue opzioni

Per aiutare con $ 10,00 Per aiutare con $ 20,00 Per aiutare con $ 50,00Per aiutare con $ 100.00




























Ciò che viene dopo l'immagine non è per te pensare:
"Wow! Come ha sofferto!
Spetta a te metterti in testa che puoi passare ancora di più!
Quando scrivo che c'è vita con l'HIV è questo e molto altro che parlo !!!
Nonostante l'infezione da HIV, e anche raramente, posso sorridere!
Lo so! La maglietta è orribile. Ho provato lo stesso sorriso con un'altra maglietta. Ma il motivo del sorriso non c'era più! 🙂 Lo è davvero. Sì, quel sorriso su di me è raro

Articoli correlati che potresti voler leggere

Hi! La tua opinione è sempre importante. hai qualcosa da dire? È qui! Domande? Possiamo iniziare qui!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Automattic, Wordpress e Soropositivo.Org e io facciamo tutto quanto in nostro potere per quanto riguarda la tua privacy. E stiamo sempre migliorando, migliorando, testando e implementando nuove tecnologie di protezione dei dati. I tuoi dati sono protetti e io, Claudio Souza, lavoro su questo blog 18 ore o giorno per, tra le altre cose, garantire la sicurezza delle tue informazioni, poiché conosco le implicazioni e le complicazioni delle pubblicazioni passate e scambiate. Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Conosci la nostra politica sulla privacy