Ultimo

Legalizzazione della prostituzione in Brasile - Pro e contro

Legalizzazione della prostituzione in Brasile - Pro e contro

Professionale-il-sesso-get-orientamenti on-cittadinanza-e-saluteDalla legalizzazione della marijuana in Uruguay alla legalizzazione della prostituzione in Brasile: l'America latina evolve o regredisce? In tempi di legalizzazione della marijuana, non è solo José Mujica a difendere i vecchi tabù. Emarginato dalla società, non è nuovo che l'ipotesi di legalizzare la prostituzione soffra di molta discriminazione. Ma cosa significa esattamente legalizzare la prostituzione? Era un modo di pensare evoluto? Il bravo ragazzo, il legalizzazione della prostituzione e AIDS La domanda è fino a che punto l'esposizione del corpo stesso come prodotto di acquisto e vendita può attaccare la società. Il "bravo ragazzo" della storia è colui che vince il volto stesso sudore, non dal sudore del corpo ... Il corpo si comporta il rischio di AIDS la proliferazione, e questo cattivo ragazzo può nascondere nella farsa che utilizza servizi sessuali segreti. La legalizzazione della prostituzione, in questo caso, sarebbe un modo per rivelare qualcosa che si vuole mantenere segreto. Non tutto è così brutto come sembra Brave è colui che supera i pregiudizi e trasforma la cattiva reputazione in successo. Ci sono le parate internazionali "Daspu" da dimostrare e la famosa Bruna Surfistinha, scrittrice con biografia rilasciata nel cinema, tra gli altri esempi con un esito positivo. Forse la prostituzione legalizzata potrebbe rubare la scena a chi riesce con un argomento così controverso. Legalizzazione della prostituzione: infine, professionisti? Tutto inizia da quella domanda. Perché una persona che vende il proprio corpo per sesso non può essere rispettata come professionista? Cosa è disonesto? Se il corpo appartiene al proprietario, ha il diritto di farlo ciò che vuole, giusto? Non è così sicuro ... La legalizzazione e la regolamentazione della prostituzione può anche essere visto come una sorta di aggressione sociale, la pudica e coloro che vivono un ipocrita morale, mogli tendono a sentirsi diffamato il battito della legalizzazione della prostituzione tamburi, perché ignorano il fatto che queste ragazze spesso sostengono la brutalità dei loro figli e mariti nei bordelli che dovrebbero essere chiusi lei

L'altra faccia della medaglia ... La società può vedere l'atto legale di legalizzare la prostituzione come una "aggressione" perché non si adatta come un paradigma dell'educazione, per esempio. Se una cultura ammette la legalizzazione della prostituzione, quali sarebbero i bambini che vivono con questa professione nel loro giorno per giorno? La banalizzazione sarebbe una costante, e questi stessi bambini sarebbero abituati a vivere "pacificamente" con l'acquisto e la vendita del corpo. La vicinanza all'AIDS e ad altre IST sarebbe inevitabile se scegliessero questa professione come adulti. La prostituzione, in questo caso, sarebbe vista come una professione come qualsiasi altra (e questa è l'idea).

La legalizzazione della prostituzione e della famiglia Può una prostituta o un ragazzo programmatore avere una famiglia come le altre? Nei momenti in cui una donna è la maggioranza dei "genitori di famiglia" o figli di due genitori, è del tutto possibile che una tale famiglia sia ben formata, ma non nella forma tradizionale. Con la legalizzazione e la regolamentazione della prostituzione, è molto probabile che la religione abbia un ruolo secondario o addirittura inesistente, dal momento che i suoi dogmi non sono conformi alle pratiche che portano alla prostituzione. Ma è importante notare che, nonostante la repressione sociale, il mondo è in continua evoluzione, e questo è ciò che garantisce maggiore discernimento e conseguente accettazione della legalizzazione della professione più antica del mondo. Piaccia o no, i "diversi" ci sono, vivendo fianco a fianco con i normali "detti".

Legalizzazione della prostituzione, AIDS e altre malattie Naturalmente, coloro che lavorano direttamente con il sesso sono più vicini alle malattie sessualmente trasmissibili. Occorrono molte informazioni per combattere e soprattutto per prevenire la proliferazione delle malattie. L'AIDS non è più letale, ma richiede un follow-up medico per il resto della vita del paziente. Questo, per non parlare dell'impasse generato nelle famiglie di questi professionisti, che sono esposti al rischio, se non ci sono sufficienti informazioni del professionista. Con la legalizzazione della prostituzione, ci deve essere uno sforzo del governo per educare e prevenire così le malattie. L'uso del preservativo, per esempio, è molto facile da assimilare.

Madre con la figlia di andare a lettoEducazione all'interno e all'esterno della casa La conoscenza e la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili dovrebbero essere prese seriamente in considerazione nelle scuole, specialmente se la prostituzione è legalizzata. Il Progetto di salute e prevenzione scolastica (SPE) è in vigore nelle scuole pubbliche in tutto il Brasile, informando la popolazione giovanile sulla salute sessuale e riproduttiva e promuovendo la partecipazione della società. Ma questo non è abbastanza per educare una nazione. Di fronte alla prostituzione legalizzata, ci vuole uno sforzo di famiglia per integrare ciò che si apprende a scuola. A questo punto, le famiglie "diverse", o che accettano la prostituzione legalizzata, possono essere più illuminanti.

Chi guadagna di più dalla legalizzazione della prostituzione? Tenendo conto della qualità di una pratica assolutamente adulta, si dovrebbe prestare attenzione ai benefici della legalizzazione e della regolamentazione della prostituzione, dal momento che ci sono molte prostitute che lavorano senza diritti di lavoro, alla mercé di sfruttatori che detengono la maggior parte dei profitti , veri parassiti.

Legalizzazione della prostituzione e della sopravvivenza Indipendentemente da qualsiasi avvento di informazioni, media, ecc., La prostituzione è lì, come è sempre stato. E quello che succede è che la maggior parte del lavoro viene svolto dal professionista che non ha accesso al fondo di garanzia, al pensionamento, tra gli altri benefici che fanno molta differenza nel momento in cui l'essere umano ha bisogno di più: la maturità; quando non si può più fare affidamento sul corpo per svolgere qualsiasi servizio, in particolare la prostituzione.

Le tasse saranno imposte sulla legalizzazione della prostituzione? Dalla creazione della legge del singolo uomo d'affari - MEI, che ha fornito le condizioni per legalizzare il lavoratore informale, molte persone hanno avuto accesso al registro nazionale delle entità giuridiche e sono state in grado di agire come società (individualmente). Con la legalizzazione della prostituzione, ogni lavoratore avrebbe un CNPJ, dal momento che la registrazione è fatta individualmente, il che significa una conquista e una totale indipendenza dei "capi".

Ma come tassare? Con un CNPJ in mano, è possibile lavorare con la legalizzazione della prostituzione in condizioni speciali (da solo, emettere fattura) e ottenere l'accesso all'aiuto alla maternità,Dollaro Geldscheine und Schere pensionamento e rimangono comunque esenti dalle tasse federali. Il lavoratore registrato nel MEI paga solo una tassa simbolica al governo. Ciò impedisce la proliferazione di lavoratori che non pagano le tasse, mentre facilita i professionisti a svolgere le loro attività con maggiore sicurezza e garanzie per il futuro. Sarebbe un grande passo se la legalizzazione e la regolamentazione della prostituzione avvenissero in questo contesto.

Dopotutto, la legalizzazione della prostituzione rappresenta l'evoluzione o la regressione? Dipende da come vedi il problema. Dal punto di vista del lavoratore, la legalizzazione e la regolamentazione della prostituzione è un'evoluzione meritata. Ma dal punto di vista della chiesa, della società conservatrice in cui si vive, dei prototipi di integrità e austerità, purtroppo, simboleggia la regressione. Ognuno si sforza per le cause che sono convenienti per loro. Resta da vedere se gli ideali dell'evoluzione o della regressione sono con la maggioranza.

Tuttavia, con o senza chiese, la prostituzione esiste oggi, domani e forse per sempre.

Dagli ovvietà, che lo stato è laico, le sue azioni, riguardo a ciò che legalizza o ciò che non legalizza, la chiesa dovrebbe rimanere sul suo piedistallo, o palanchesco, pulpito o qualsiasi cosa cerchi di portare le proprie pecore; e se, invece, scelgono la prostituzione o la vendita di servizi sessuali in cambio di denaro, proprietà o possedimenti, la Chiesa non può più intervenire, e quando penso a ciò che Lutero ha visto, il passato della cosa citata è molto simile ...

O può almeno cercare di "loro catechizzare". Se questo sta andando a lavorare, noi non lo sappiamo.

Tutto quello che so è che la legalizzazione della prostituzione non può comportare la legalizzazione di ambienti sfruttamento della prostituzione; questo perché protettori, non sono necessari mestiere parassiti applicazione, e le ragazze e prostitute e travestiti maschi può benissimo vivere senza di loro.

legalizzazione della prostituzione

Annunci

.Com - Top Blog Salute 2013 Juri Acadêmico

Ti piace il nostro lavoro? Ti ha aiutato in qualche modo? Se questo è vero, sono già felice. Ma ha un costo ed è difficile da mantenere. Una volta. Solo una volta nella vita chiedo di sostenere. E non permettere a nessuno altro di farlo. Se hai saputo quanto è raro un contributo è !!!!!

Supporto per Blog Soropositivo.org

Non è facile aggirare questo livello. Il tuo aiuto conta molto. "

10.00 BRL

Questa è la mia storia medica ormai superata! Sì! Sì! Ci sono state complicazioni !!!

Informazioni su Claudio Souza do Soropositivo.Org (articoli 508)
Sì, questa è la mia foto! Mia nipote mi ha chiesto di mettere questa foto sul mio profilo! .... Ho avuto qui una descrizione di me che una persona ha descritto come "irriverente". Questo è davvero un modo eufemico per classificare ciò che era qui. Tutto quello che so è che una "ONG", che occupa un edificio di storia 10 ha collaborato con me, e ho i log del tempo partenariato, che era un altro vampirismo perché per ogni popolo 150 che escono del mio sito, cliccandoci sopra, c'era, in media, uno che arrivava. QUANDO SONO STATO ENTRATO E INSERITO

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

WhatsApp WhatsApp Us

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

%d Bloggers come questo: