Sono sposato, ho avuto relazioni extraconiugali e mi ha dato i reagenti!

Sei dentro Iniziazione => Ih !!! Reagente! E adesso? => Sono sposato, ho avuto relazioni extraconiugali e mi ha dato i reagenti!
?>

Sono sposato, ho avuto relazioni extraconiugali e mi ha dato i reagenti! Ho tradito mia moglie e contratto l'HIV

Noi, su questo sito, un sondaggio che ha lo scopo di ottenere la percentuale di persone che sono stati testati per l'HIV e quale percentuale reagente ha dato e quale percentuale è stato negativo e altre sfumature della questione del test HIV / AIDS, i risultati e le conseguenze.

Il sondaggio è stato complesso e ha avuto più di dieci scelte di risposte diverse e chiamato la mia attenzione che, pur avendo una bassa percentuale, mostra preoccupanti. La risposta è la seguente:

Sono sposato, ha avuto relazioni extraconiugali, ha preso il test, è stato positivo, credo che contaminato mia moglie e ora non so come agire!

reagente ha dato
"Taxi Girl"

Non sapere come agire in questo caso significa paura. La paura di perdere una moglie perché è "testata positivamente" è la paura che l'infezione da HIV debba perdere il sostegno della famiglia, la paura del pregiudizio, un po 'di colpa, l'idea di essere preso con "la bocca nella bottiglia quando ha dato il reagente" "E ora può aver contaminato sua moglie, e in tal modo attirare la furia della famiglia della moglie, sia essa" domestica "o imprenditoriale, sarà vista da tutti come la grande vittima e. infatti, lo è, perché non può nemmeno iniziare un dialogo per mantenere l'uso del preservativo a rischio di schiaffi o addirittura di pugni in faccia! Ho incontrato una persona, che ha lavorato come revisore su questo sito, Amarillide, Che ha avuto la saggezza e l'umiltà di dire al "marito" (bastardo):

- "Io non sono stupido e so che a casa (...) tradisce. Vi chiedo solo di pensare di AIDS, e di relazionarsi sessualmente con qualcuno, si usa un preservativo. "

Amaryllis morti che ci sia circa dieci anni fa, la vittima di una malattia opportunistica che era a causa dell'AIDS contratto da sporco codardo, e il suo tradire, anche se con il consenso, non è stato in grado di portare la dignità in se stessi e in aggiunta di distruggere il diritto di tutti alla autodistruzione, credo, ha distrutto la salute e. di conseguenza la vita di Amaryllis. Questo è un dato di fatto, un amico personale che mi piaceva molto, molto, molto ....

Si tratta di una naturale paura. Ho passato una cosa simile, solo che non ero sposata ed era in mio caso, una persona che ho amato molto e che ha rotto con me per telefono dicendomi detto cose orribili ... La mia paura era circa quello che mi diceva di sapere che avrei potuto trasmettere la malattia a lei, ciò che non è accaduto, e ho dimenticato la possibilità molto concreta che avrebbe potuto essere contaminare me, come, del resto, non lo era.

Il punto qui non è quello che potrebbe accadere dopo la rivelazione fatale. E 'esattamente l'opposto. Dobbiamo dare la persona coinvolta, la possibilità di avere una diagnosi rapida, per avere le migliori possibilità di ottenere un trattamento più rapido ed anche, forse, la possibilità della PEP (Post Exposure profilassi) (Fino a 72 ore) cercare di evitare "ha dato anche il reagente".

E 'essenziale che le persone desencapsulem le loro posizioni egoistiche per fare spazio a un certo senso di responsabilità per consentire, per l'altro, la possibilità di ottenere il miglior trattamento possibile nel minor tempo possibile, proprio come sta accadendo a voi ora; nulla per sfuggire questo è il più irresponsabile.

Non entrare nel merito di tradimento, perché questo sembra essere uno sport molto praticato in questo secolo e il pozzo precedente. In realtà io non sono un moralista né pseudo ipocrita a sollevare la bandiera.

La bandiera Alzo qui è la responsabilità e l'etica di fronte al rischio del reagente dell'esame dare.

Beh, mancava la responsabilità di mantenere una relazione extraconiugale, senza l'uso del preservativo. Il modo in cui, allora, è quello di mostrare la responsabilità quando si tratta di cura per la salute dell '"altro", anche se questo significa una perdita d'amore nella tua vita, causata da nessun altro che te. Non è nemmeno la relazione extraconiugale, è incurante della propria salute che sembra estendersi al vostro partner ... È necessario aprire il gioco con loro.

Questo è per scontata e non è in discussione al riguardo.

Si tratta di un grave errore di lasciare un giorno che non comunica all'altra persona la situazione, al confine con l'irresponsabilità totale.

A voi che ha risposto al sondaggio con la risposta già detto posso solo dire che è il momento e il tempo di prendere i vostri errori e sopportare le conseguenze con la dovuta rassegnazione e comunicareetica le persone coinvolte, la verità, non importa chi fa male, se ho avuto una religione, direi, tra le altre possibilità per essere intraprendere azioni contro i cristiani in questo modo ...

Ma non so se sei cristiano o satanista ...

Vorrei consigliare le donne doppia dose di cautela. Non aspettatevi lo psicologo CTA dirvi:

- "reagente"

Annunci

Pubblicazioni correlate

7 recensioni

Il mio messaggio di Natale a tutti gli utenti di Soropositivo.Org e la nostra Fanpage - Soropositivo.Org 14/12/2018 at 07:59

[...] Non ho intenzione di parlarne, il "boom di blogger e videomaker" (io rispetto solo il tuo lavoro, João Geraldo [...]

Rispondere
1 2

Commenta e socializza. La vita è migliore con gli amici!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.