Il rapporto è stato truccato per giustificare la legge anti-gay

Il rapporto scientifico è stato manipolato per giustificare la legge anti-gay dell'Uganda


Ecco il carapace del figlio omofobico di una cagna
Ecco il carapace del figlio omofobico di una cagna

Il presidente dell'Uganda, il 12 febbraio, ha firmato un disegno di legge che prevede pene severe per il comportamento omosessuale, raggiungendo il meccanismo di detenzione.

La legge firmata dal presidente Yoweri Museveni entra in vigore in un momento di tensione per la comunità gay nel continente africano. Circa un mese fa, il presidente della Nigeria aveva già approvato una legge anti-gay, un fatto che ha aumentato il numero di casi di violenza contro gli omosessuali in Nigeria. Museveni afferma di essere stato persuaso da un comitato consultivo scientifico che l'omosessualità non ha una base genetica comprovata e può quindi essere "appresa e ignorante" per la rivolta dei ricercatori coinvolti nella formulazione del documento.

Le organizzazioni internazionali e i governi di altri paesi si oppongono all'emanazione della legislazione. In una dichiarazione, la Commissione internazionale per i diritti umani gay e lesbiche ha dichiarato:

Libri di legge e caratteri Visualizza libri sulla giustizia legale

L'esperienza di altre giurisdizioni con leggi draconiane simile come la Nigeria e la Russia, indica che la sua attuazione è spesso seguito da uno scoppio di violenza contro le persone assunte per essere lesbiche, gay, bisessuali o transgender.

Secondo la legge ugandese, agisce "con risentimento" - definito come la pratica ripetuta di sesso gay consensuale tra due adulti e la pratica degli atti omosessuali che coinvolgono i minori, i disabili e le persone che vivono con l'HIV - sono punibili con l'ergastolo. Sono inoltre vietati la "promozione" e "prova" dell'omosessualità, rispettivamente, la diffusione della pornografia o di finanziamento di gruppi per i diritti dei gay e toccando una persona con l'intenzione di commettere "atti di omosessualità", il giornale Folha de S. Paul. Il testo iniziale della legge includeva la pena di morte per alcuni casi, ma questo estratto è stato rimosso dopo le critiche internazionali.

Il segretario di Stato americano John Kerry ha confermato che il paese condurrà una "revisione interna" delle sue relazioni con il governo ugandese, comprese quelle sui programmi di assistenza finanziaria, una posizione ribadita dal presidente Barack Obama. La banca mondiale, a sua volta, ha rinviato la concessione di un prestito al sistema sanitario nazionale 90 milioni della nazione africana, secondo il portavoce David Theis, per assicurare che "gli obiettivi di sviluppo non sarebbero influenzati negativamente promulgazione di questa legge ".

Museveni ha accusato "arroganti e trascurati gruppi occidentali" di cercare di reclutare bambini ugandesi nell'omosessualità attraverso la prostituzione, sebbene non abbiano ufficialmente identificato questi presunti gruppi. "Siamo stati delusi molto tempo fa con la condotta dell'Occidente. Ora c'è un tentativo di imperialismo sociale ", ha detto il presidente.

Manipolazione dei risultati

Prima di firmare la legge anti-gay, Museveni ha chiesto ad un gruppo di scienziati del Ministero della Salute e Makerere University di Kampala, capitale dell'Uganda, di organizzare un rapporto che potesse rispondere se (i) esiste una base genetica / scientifica per omosessualità e se (ii) l'omosessualità può essere appresa e ignorata. Il rapporto al quale hanno avuto accesso il presidente e la dirigenza di alto livello del NRM (partito politico dell'attuale presidente), dal titolo "Dichiarazione scientifica sull'omosessualità"Può essere letto (in inglese) qui.

La portavoce del NRM Evelyn Anite ha dichiarato alla stampa che, dopo aver ascoltato gli scienziati, il presidente ha chiesto le loro firme nella dissertazione, in quanto sarebbe "un documento storico" nel porre le basi per la ratifica del disegno di legge. Imperterriti, gli scienziati responsabili del lavoro danno la loro versione di ciò che è successo.

"Hanno citato erroneamente il nostro lavoro", ha detto. Paul Bangirana, psicologa alla Makerere University e membro del team di esperti, sul portale online della rivista Scienza. "Il rapporto non dice da nessuna parte che l'omosessualità non è genetica, e non abbiamo detto che può essere ignorante", aggiunge. Due degli 11 membri del comitato consultivo hanno rassegnato le dimissioni dai loro incarichi in opposizione all'uso del rapporto per creare una legislazione.

Tra le proposizioni di questo lavoro, si sottolinea che "l'espressione sessuale è una funzione della biologia, della psicologia, della sociologia e dell'antropologia", quest'ultima include influenze culturali e religiose. "Tutte le funzioni sessuali sono determinate dai geni e dalle loro interazioni con l'ambiente". Pertanto, le cause dell'omosessualità possono essere "biologiche, sociali, ambientali, psicologiche o una combinazione di esse".

Il rapporto riconosce che la scienza attuale non ha identificato un gene responsabile unicamente del comportamento omosessuale, ma abbraccia l'ipotesi che non si tratti di una malattia. Inoltre, "[G] eticamente, l'omosessualità rappresenta una delle varianti di 'orientamento sessuale' possibile nella stessa specie. Come nel caso di molte varianti comportamentali umane, l'evoluzione e l'emergere dell'identificazione di qualcuno come "omosessuale""Deve essere governato da caratteristiche innate e acquisite.

Dean Hamer, un genetista (citato dallo studio ugandese) che ha scoperto la prima prova che l'omosessualità ha probabilmente alcune cause genetiche, assicura che il rapporto ugandese sia conforme alla scienza dell'orientamento sessuale.

Sebbene i ricercatori abbiano concluso che l'omosessualità non è una malattia, né un'anormalità, la convenzione del partito NRM l'ha interpretata come "non una malattia ma solo un comportamento anormale che può essere appreso attraverso le esperienze di vita"

In un'intervista con Centro africano per l'eccellenza dei media, Bangirana ha rivelato di essere personalmente delusa:

"Non abbiamo detto che l'omosessualità è un'anormalità. Sosteniamo categoricamente che non è un'anomalia. Segnaliamo anche che potrebbe esserci una base biologica per il comportamento, ma non esiste un collegamento definitivo per il momento. Loro [la convention del partito] hanno lasciato alcuni fatti vitali nella nostra relazione ".

La dottoressa Bangirana afferma che è comprensibile che alcuni resoconti dei media siano stati prodotti da giornalisti che non avevano il rapporto in mano, "[w] quando hanno avuto il rapporto, hanno la responsabilità di informare la nazione sulla base di rapporti fattuali ".

Nota dell'editore di seropositivo.org. La legge anti-gay, per me, è una cosa molto unita. Dove ti sei incontrato per la prima volta?

Hai ricevuto il tuo reagente diagnostico e hai paura? Pensi che la tua vita sia finita? Stai avendo pensieri "del tipo senza nozione "?

Hai bisogno di avere le tue speranze!

Comprendi che la mia capacità di recupero è stata costruita un giorno alla volta, una malattia dopo l'altra, una SUSAN DOPO L'ALTRO!

La resilienza non è qualcosa con cui sei nato! ROW IT! Uno dopo l'altro. Ad ogni caduta segue inevitabilmente un nuovo rimbalzo!

In sintesi:

Alzati

Scuoti la polvere!

E girati!

Il tuo medico, il tuo medico può fare molto per te!

La tua famiglia, se ne hai, perché non ce n'è uno rimasto per me, possono o non possono fare qualcosa per te.

Dio potrebbe fare tutto per te!

Ma sta a te decidere di andare avanti o sedere sul marciapiede!

Pensi che parli troppo? Si prega di leggere la mia storia medica obsoleta! 🙂 Potrebbe volerci un po 'di tempo!

E per quanto riguarda la salute, è un diritto di tutti e un dovere dello Stato

Annunci

Pubblicazioni correlate

Commenta e socializza. La vita è migliore con gli amici!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Soropositivo.Org, Wordpress.com e Automattic fanno tutto ciò che è alla nostra portata per quanto riguarda la tua privacy. Puoi saperne di più su questa politica in questo link Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Leggi tutto in Informativa sulla privacy

%d blogger come questo: