Per porre fine alla violenza contro le donne! Nulla giustifica l'aggressione!

Violenza di Genere
La donna è stata svilita ogni s modi, nel corso della storia, le forme più vergognose in tutto il globo. Questo deve finire

Marito di colpire la moglieLe aggressioni sulle donne avvengono in modi diversi, e possono essere velati o abbastanza esplicito. Un sondaggio dell'Istituto AvonIn collaborazione con Data Popular, dimostra che la violenza contro le donne è una pratica comune e diffusa di quanto molti immaginano. Lo studio, intitolato "Violenza domestica: il giovane è in," è stato fatto da interviste con 2 mila giovani tra 16 e 24 anni in tutte le regioni del Brasile. Anche se la maggior parte degli intervistati (96%) approva la legge Maria da Penha e riconoscere l'esistenza di machismo in Brasile, più della metà degli uomini (55%) hanno riferito di aver aggredito una donna in qualche modo, sia spingendo, percosse, umiliante in pubblico o del divieto di utilizzare qualsiasi tipo di abbigliamento.

Purtroppo, la violenza contro le donne è ancora ben lungi dall'essere finita in Brasile. Tuttavia, è importante che gli uomini diventano consapevoli di ciò che è effettivamente violenza. Essere violento con una donna non è solo colpito o ferito fisicamente. Quando una donna sta camminando da solo per la strada e viene molestata da uno sconosciuto, molti si sentono le spalle al muro, spaventato. Ma molti uomini considerano un modo di lodare la donna! Questa è una grande sciocchezza e deve essere cambiato! Quando si parla di uomini e donne che hanno un rapporto d'amore, possiamo vedere che l'ascesa dei social network aiuta a migliorare il controllo e la presentazione. Più della metà delle donne intervistate nel sondaggio (51%) ha dichiarato di aver dato la password del telefono al partner e 46% condiviso la password Facebook.

Gran parte di questo comportamento aggressivo è stimolata dalla cultura maschilista della nostra società e dalla famiglia. Secondo l'indagine,Aggressione fisica 43% dei giovani hanno visto la loro madre di essere aggredito da un partner maschile. 64% dei giovani uomini che hanno ammesso di aver praticato una qualche forma di violenza nei confronti di un partner assistito a scene di violenza domestica in casa. In Brasile, è comune la colpa alla vittima in caso di stupro e di aggressione nei confronti delle donne. Quando si cerca di capire le ragioni per cui un reato grave, come è avvenuto lo stupro, si è soliti mettere una parte della colpa sulla donna, o indossava abiti molto corti, o era troppo provocatoria, tra le altre ragioni. Questo tipo di pensiero protegge il colpevole e contribuisce a perpetuare la cultura sessista e misogina che è sempre stato con noi. Molti uomini oggi non sanno che il sesso senza il consenso, anche con la fidanzata o la moglie, è considerato la violenza sessuale e le rese reclusione da anni 2 6 di prigione, secondo la legge 12.015.

Per questo cambiamento quadro negativo, è necessario che le donne sappiamo meglio i nostri diritti! Ci deve essere la consapevolezza di ciò che è violenza di genere e le donne non possono avere paura di denunciare! La certezza dell'impunità è il carburante di comportamento aggressivo e violento. Cambiamenti culturali non avvengono in modo rapido, e di conseguenza, l'intera società deve pagare l'azione di governo e la polizia rigorosa contro i colpevoli. Le leggi per proteggere le donne, come Maria da Penha legge, sono gravi ma ancora non soddisfatte. E questo deve cambiare immediatamente. Dopo tutto, la vita di molte donne è, in questo momento, a rischio!

Presentazione di

Hai ricevuto il tuo reagente diagnostico e hai paura? Pensi che la tua vita sia finita? Stai avendo pensieri "del tipo senza nozione "?

Hai bisogno di avere le tue speranze!

Comprendi che la mia capacità di recupero è stata costruita un giorno alla volta, una malattia dopo l'altra, una SUSAN DOPO L'ALTRO!

La resilienza non è qualcosa con cui sei nato! ROW IT! Uno dopo l'altro. Ad ogni caduta segue inevitabilmente un nuovo rimbalzo!

In sintesi:

Alzati

Scuoti la polvere!

E girati!

Il tuo medico, il tuo medico può fare molto per te!

La tua famiglia, se ne hai, perché non ce n'è uno rimasto per me, possono o non possono fare qualcosa per te.

Dio potrebbe fare tutto per te!

Ma sta a te decidere di andare avanti o sedere sul marciapiede!

Pensi che parli troppo? Si prega di leggere la mia storia medica obsoleta! 🙂 Potrebbe volerci un po 'di tempo!

E per quanto riguarda la salute, è un diritto di tutti e un dovere dello Stato

Annunci

Pubblicazioni correlate

Commenta e socializza. La vita è migliore con gli amici!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Soropositivo.Org, Wordpress.com e Automattic fanno tutto ciò che è alla nostra portata per quanto riguarda la tua privacy. Puoi saperne di più su questa politica in questo link Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Leggi tutto in Informativa sulla privacy

%d blogger come questo: