A Christmas Carol, che mi dà speranza in tempi difficili

Sei dentro Iniziazione => In evidenza => A Christmas Carol, che mi dà speranza in tempi difficili
In evidenza
Non importa la loro religione. Se il vostro Dio è Allah, Adonai, Dio, vorrei, Buddha, Siddhartha, non importa. E 'importante che, in suo nome (s), se fare del bene

E 'stato a dicembre 2000.

Avevo appena incontrato in una lista di discussione di un avvocato, una città in Goiás interni che, se non ricordo bene, era la città di Jataí.

Mi perdoni chi ha amore per la precisione geografica, ma anche io non sono sicuro che la città è in Goias ...

Il fatto è che lei, Dr. Simone forse, mi ha dato un caso di licenziamento per giusta causa contro una società che ha fatto proprio questo contro una persona che vive con l'HIV in quegli anni di piombo.

Abbiamo pubblicato la notizia, ma questo sito ha subito molti attacchi di hacker, e alcuni di loro so che ha patrocinato (un verme vigliacco che ha registrato un campo simile al mio e vi rimase per un anno e abbandonato ogni speranza hanno immesso su di esso) e muiya cosa ha perso, purtroppo.

Tuttavia, la più grande banca dati sulla storia dell'AIDS in Brasile è nelle mie mani e io mantenere come Tiger Sentinel. MS cose sono stati persi

Mi ricordo di quel momento era di mantenere questo sito e quanto sia stato difficile!

Poi il dottor Simone mi ha raccontato la storia di un albero di pino che sognava di essere albero di Natale.

Gli altri pini ridevano di lui perché era anche un pino appassito e nessuno vorrebbe.

Ma è cresciuto, e un giorno (!), È stato scelto!

E 'stato portato in una casa, arredata per un mese e la gioia è stata fatta intorno ad esso, che ha raccolto gioie al Cielo.

La vigilia di Natale, allora, che gioia! Era tutto intorno a lui. Regali, bambini, adulti, anziani, le canzoni e la notte era meraviglioso.

Poi è stato portato nel seminterrato della casa ed era ... lì, dimenticato ... Le altre cose dimenticate la casa riso di lui perché sarebbero e non aveva idea che sarebbe ancora la destinazione.

Un giorno arrivarono gli uomini della casa e lo deposero su un tronco e con i colpi dolorosi di un'ascia avevano iniziato a disfare il nostro eroe che, in mezzo a tanto dolore, non riusciva a capire perché lo facessero a lui finché non lo portarono al camino la casa in una notte molto fredda.

Infine (!!!) ha realizzato il suo destino (...) e ha deciso di dargli la loro luce migliore, il mio più grande calore e calore che familiari (lacrime qui).

Poi loro sono stati gettati via cinazas, un campo apparentemente sterile ....

Lì, secondo la leggenda, nacque foreste più frondosi!

Io non penso di essere come questo pino, perché la mia luce è troppo tibia e borbotto.

Ma a quanto pare, Dio mi ha dato, dopo quasi quindici anni di eccessi e follie sulla terra, contro le donne e contro la vita, possibilità di lavorare nella sua Seara, il modo che conosco per fare. E 'un modo piccolo e limitato, in vista delle grandi figure che ancora osano confrontare me stesso.

Sono solo un servo di Dio, senza religione (la mia religione è Dio); Ero spiritualista, ma mi sono stancato di spirito, perché quasi sempre dire "la spiritualità superiore a risolvere le cose" e questo mi provoca spasmi agonizzanti. La spiritualità è la Superior Spiritualità proprio per risolvere i tuoi problemi, non aspettando che l'altro da risolvere.

Pensateci.

Non desiderare per generare foreste, questa ambizione può portarli alla follia ...

La notte del Getsemani, con lacrime di sangue, Cristo ha chiesto a tre dei suoi apostoli dormivano, "Non per un ora potrebbe guardare con me?"

Sede in particolare vigili ....

In un libro di Chico ho letto la seguente frase:

"Perseverate in bene con la certezza che vivrai per sempre! Se un giorno ti senti sola, ricordare Gesù. Un giorno, era anche da solo, crocifisso, abbandonato, in cima ad una collina, guardando i nemici e beneficiari ingrati gratuiti. Data la concettualizzazione umana, era tutto solo ... Ma Lui con Dio, e Dio con lui, la maggioranza formata, prima che il pacco abbaiare ...

La pace sia con voi!

Aleiko Salam!














"]


L'articolo di seguito non è richiesto. Non ti identifica. Ma le tue informazioni mi aiutano ad andare avanti con il lavoro




Pubblicazioni correlate

Commenta e socializza. La vita è migliore con gli amici!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Questo sito utilizza i cookie e si può rifiutare questo uso. Ma potresti ben sapere cosa viene registrato in consonanza con il nostro politica sulla privacy