Il dottor Anthony Fauci S discute le principali sfide di trovare una cura per l'HIV

2014 AIDS, il Dr. Anthony S. Fauci analizza le principali sfide della scoperta scientifica Cura HIV e vaccino

Dr. Anthony S. FauciLunedi, July 21
Una cura per l'HIV e di un vaccino per prevenire l'infezione sono essenziali per raggiungere lo scopo della pandemia di HIV / AIDS, ma i ricercatori devono imparare di più per sviluppare qualsiasi intervento, ha detto il dottor Anthony S. Fauci, MD, direttore del Istituto Nazionale di allergie e malattie infettive (NIAID), parte del National Institutes of Health ((in inglese: National Institutes of Health, NIH)).
Le osservazioni di Fauci sono stati consegnati in 20ª Conferênccia International AIDS (AIDS 2014) a Melbourne, in Australia, come parte della sua conferenza plenaria, "sfide critiche nella scoperta del virus HIV:. Guarigione e Vaccino"

"Possiamo guardare avanti per il mondo senza AIDS basato sui metodi di trattamento e di prevenzione che già abbiamo", ha detto Fauci. "Tuttavia, non vi è alcun dubbio nella mia mente che avremmo potuto raggiungere questo obiettivo più velocemente e in modo permanente, se potessimo offrire la possibilità di una remissione virologica curativo o almeno mantenuti / sostenuta in assenza di terapia per una parte consistente individui infettati da HIV, mentre allo stesso tempo aumenta la nostra combinazione opzioni di prevenzione con il vaccino. "

A livello globale, si stima che 35 milioni di persone vivevano con l'HIV alla fine del 2013, secondo l'UNAIDS. Il numero di nuove infezioni da HIV e decessi correlati all'AIDS sia sceso più di un terzo negli ultimi dieci anni, in gran parte dovuto alla straordinaria nel trattamento e prevenzione dell'HIV avanza. Trovare una cura per l'infezione da HIV è uno dei principali obiettivi scientifici, ma Fauci ha osservato che siamo ancora nella fase iniziale di scoperta in ricerca di guarigione e che la zona si trova ad affrontare molte sfide. A maggiori probabilità di determinare una cura è la capacità del virus di stabilire rapidamente serbatoi nascosti nel corpo. Caratterizzare e quantificare questi serbatoi è una priorità per i ricercatori, così come lo sviluppo di biomarcatori per identificarli e rintracciarli.

I ricercatori stanno anche portando avanti una serie di strategie per l'eradicazione di serbatoi virali, come ad esempio l'attivazione di cellule latentemente infette per rendere il virus vulnerabili ai farmaci antiretrovirali e le risposte immunitarie utilizzando la terapia genica per rendere le cellule di un paziente refrattari all'infezione da HIV, e anche trapianti di cellule staminali. Con l'eccezione di un individuo che ha ricevuto un trapianto di cellule staminali da una persona le cui cellule sono state rifrangente per l'infezione da HIV-chiamato "paziente di Berlino" - questi approcci non hanno avuto successo.

Il dottor Fauci ha detto che diverse linee di evidenza suggeriscono che il trattamento precoce può rivelarsi estremamente importante, se l'eradicazione virale è da raggiungere r. "Se il virus deve essere sradicata da individui con infezione da HIV è probabile che sia molto importante iniziare con un serbatoio più piccolo per il trattamento di infezione il più presto possibile", ha detto, sottolineando il caso del bambino Mississippi - Un bambino con infezione da HIV, trattati nell'ambito 30 loro prime ore di vita, con trattamento continuo per più mesi 18 e quindi interrompere l'uso di antirretoviral mesi terapia 27 senza evidenza di virus nel sangue o reazione immunitaria contro l'HIV fino a quando finalmente , il virus è tornato. Questioni scientifiche critiche rimangono senza risposta in questo caso, compreso quello che erano u meccanismi immunologici altri che tenevano la ripresa virus per oltre due anni, che ha portato al tipo di cellula e del corpo vano che succede a riattivazione del virus. Un nuovo studio clinico finanziato dal NIH per cercare di rispondere a questa e ad altre domande.

In assenza della capacità di eradicare completamente il virus, il miglioramento della comprensione dei serbatoi di HIV e di lavorare per mantenere la remissione virologica sostenuta dopo l'interruzione del trattamento antiretrovirale sono gli obiettivi della ricerca per la cura dell'HIV, secondo il dottor Fauci.

Oltre la cura di ricerca per l'HIV, un vaccino per prevenire l'infezione rimane una priorità. Anche se molti approcci scientifici al vaccino sono state provate fin dalla fine 1980.

Solo un grande studio, lo studio RV144 in Thailandia ha dimostrato un grado di successo. I ricercatori stanno facendo progressi nella comprensione delle risposte immunitarie che contribuito a proteggere contro le infezioni nello studio tailandese e lavorare per sviluppare la prossima produzione di vaccini contro l'HIV, come quelle che possono indurre anticorpi in grado di uccidere una vasta gamma di ceppi di HIV ampiamente neutralizzanti . Tali anticorpi sono anche promettenti per l'uso in terapia. Approcci aggiuntivi, come ad esempio, i vaccini che inducono le cellule T per uccidere le cellule infette da HIV sono perseguiti.

"I ricercatori stanno facendo progressi, ma ancora, c'è molto da imparare prima di avere una cura o un vaccino per l'HIV", ha detto Dr.Facci. "Dobbiamo rimanere concentrati sullo sviluppo di questi strumenti per avvicinarci alla fine di AIDS".

Il chiarimento dei media può essere diretto all'Ufficio delle Comunicazioni presso Niad-301 402-1663, niaidnews@niad.nih.gov

Niad conduce e sostiene la ricerca - a NIH, negli Stati Uniti e nel mondo - per studiare le cause delle malattie infettive e del sistema immunitario a sviluppare migliori strumenti di prevenzione, diagnosi e trattamento di queste malattie. Centro Notizie scarichi, schede tecniche e altre NIAID materiali sono disponibili sul sito Web NIAID WWW.niaid.nih.gov

Traduzione Aline Amorin

Nota dell'editore del Soropoattivo. L'HIV Triad Healing and Vaccine mi fa pensare a Matrix e alla sua triologia, al confine triplice, alla corona triplice ... Ciò che è così enigmatico nel numero tre.

U

Copyscape non ha rilevato alcun corrispondenze per il posto di corrente. (Parole 960 controllato)

Se avete bisogno del testo di un lavoro escolhar fatecelo sapere da modulo di contatto e inviare un PDF per voi

Sì, questa è la mia foto! Mia nipote mi ha chiesto di mettere questa foto sul mio profilo! .... Ho avuto qui una descrizione di me che una persona ha descritto come "irriverente". Questo è davvero un modo eufemico per classificare ciò che era qui. Tutto quello che so è che una "ONG", che occupa un edificio di storia 10 ha collaborato con me, e ho i log del tempo partenariato, che era un altro vampirismo perché per ogni popolo 150 che escono del mio sito, cliccandoci sopra, c'era, in media, uno che arrivava. QUANDO SONO STATO ENTRATO E INSERITO

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.