AIDS AIDS dopo Dos 50 bacio Bacio sulla bocca Candidosi La carica virale Coppie sorodiscordanti Facts about AIDS Gioventù e AIDS per Sesso Sesso orale e fatti Può il sesso orale trasmettere l'HIV!? Sesso orale Qual è il rischio? Sessualità Papilloma virus umano

Quattro consigli per lei per godersi il sesso anale. Dai un'occhiata!

21-01-2010 às 13:57:00

Considerato un tabù in alcune aree del globo, il sesso anale sta diventando sempre più parte della vita sessuale di molte coppie.

Tuttavia per molte donne l'inizio di questa nuova pratica può essere doloroso. Tuttavia, non è necessario per questo. Quando avrai finito di leggere questo articolo avrai in mano i suggerimenti 4 che ti aiuteranno a rendere il sesso anale indimenticabile sia per te che per il tuo partner.

1 - Non insistere sulla penetrazione

Sebbene sia difficile da credere, non è necessario inserire le dita o il pene nell'ano affinché il partner percepisca le sensazioni associate al sesso anale.

Semplicemente premendo il tuo pene contro l'ano o facendo movimenti come se fosse una gomma, sarà piacevole.

2: rendilo buono ogni volta

Anche se tutti i miei amici mi dicono che la loro prima volta, o anche la loro terza, fanno male come tutto! Questo non deve succedere! E quando dico questo, sono serio!

Ora se non è calma, farà male. Se insisti nel mettere il tuo pene nell'ano tutto in una volta, ti farà male. Se non usi il lubrificante, ti farà male!

Devi parlarne con il tuo partner ed entrambi devi accettare di fare sesso anale volentieri! Inoltre dovresti lasciarla guidare durante il sesso! Lascia che prenda il tuo pene e lo introduca lentamente, e decide.

3: stimola la regione anale mentre fai altre cose

La sensazione che tu tocchi il suo ano da solo può essere scomoda per il tuo partner. Tuttavia, aggiungi il sesso orale o la penetrazione e improvvisamente può diventare estremamente piacevole.

Ad esempio mentre esegui la penetrazione vaginale, puoi inserire un piccolo giocattolo sessuale nell'ano del tuo partner, dandole la sensazione di una doppia penetrazione.

4 - Rispettare le regole di igiene

C'è un motivo per cui le donne si puliscono da davanti a dietro. I batteri ano possono causare infezione nella vagina. E questa stessa regola si applica al sesso anale!

Se metti le dita o il pene nell'ano del tuo partner, non puoi semplicemente reinserirlo nella sua vagina. Tuttavia ci sono soluzioni a questo problema. Può sempre essere scartato condom per il sesso anale e presentarne uno nuovo. Per quanto riguarda le dita, puoi sempre avere salviettine per neonati e pulire le dita.

Ricorda che puoi andare dalla vagina all'ano, ma non viceversa!

Assicurati che il sesso anale sia divertente facendo sentire il tuo partner a suo agio con lui. Tieni presente che il sesso anale è estremamente pericoloso è un buon modo per trasmettere malattie. Quindi se non hai una relazione monogama, dove entrambi sono stati sottoposti a screening per le malattie a trasmissione sessuale, mantieni le barriere di lattice!

GRADI 180

Editori:

Pagina

Giorno / mese / anno:

22 / GENNAIO / 10

Se hai bisogno di parlare e non riesci a trovare me o Beto Volpe, questa è un'opzione molto più equilibrata, Beto, puoi anche inviare il tuo messaggio. Forse posso prendere un po 'di tempo. Controllo i messaggi a mezzogiorno, poco dopo, in effetti, alle 20:00.
Sta diventando sempre più difficile per me, tutta questa faccenda, scrivere.
E finisco per aver bisogno di un intervallo tra un paragrafo e l'altro.

Ma assicurati di una cosa che ho imparato:

Tempo e pazienza risolvono praticamente tutto!
----------------------------



Vita privata Quando invii questo messaggio, è implicito che hai letto e accettato le nostre politiche sulla privacy e sulla gestione dei dati [/ accettazione]

Letture consigliate su questo blog

Suggerimenti di lettura

Hi! La tua opinione è sempre importante. hai qualcosa da dire? È qui! Domande? Possiamo iniziare qui!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Automattic, Wordpress e Soropositivo.Org e io facciamo tutto quanto in nostro potere per quanto riguarda la tua privacy. E stiamo sempre migliorando, migliorando, testando e implementando nuove tecnologie di protezione dei dati. I tuoi dati sono protetti e io, Claudio Souza, lavoro su questo blog 18 ore o giorno per, tra le altre cose, garantire la sicurezza delle tue informazioni, poiché conosco le implicazioni e le complicazioni delle pubblicazioni passate e scambiate. Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Conosci la nostra politica sulla privacy

Hai bisogno di chattare? Cerco di essere qui al momento in cui ho mostrato. Se non rispondo, era perché non potevo. Una cosa di cui puoi essere sicuro. Finisco sempre per rispondere
%d Bloggers come questo: