AIDS AIDS dopo Dos 50 bacio Bacio sulla bocca Candidosi La carica virale Coppie sorodiscordanti di 2000 a 2013 Facts about AIDS Gioventù e AIDS Sesso Sesso orale e fatti Può il sesso orale trasmettere l'HIV!? Sesso orale Qual è il rischio? Sessualità Papilloma virus umano

Preservativo sulla testa

1. “La mia ragazza e io abbiamo fatto sesso senza preservativo per molto tempo (prende una PILLOLA). Non abbiamo mai avuto alcuna malattia. Ha appena fatto sesso con me e io solo con lei. Siamo persone igieniche. C'è qualche rischio nel nostro sesso? " 2. “Incontri due anni fa, e la scorsa settimana, abbiamo avuto la nostra prima volta. Anche se è sbagliato, non usiamo un CONDOM e ha rimosso il suo pene prima di eiaculare. La settimana seguente il mio ciclo mollò. Posso essere incinta? 3. “Dopo una notte trascorsa a bere con gli amici, a un certo punto ho trovato un TRAVESTI e l'ho pagato per fare sesso orale con me. Era proprio quello, ma è successo senza CONDOM. Sono a rischio di contrarre HIV? " Una coppia che "ha inaugurato" la propria vita sessuale insieme e utilizza un metodo di prevenzione efficace (PILL), in teoria, non dovrebbe preoccuparsi delle malattie a trasmissione sessuale (DSTS) né con una gravidanza indesiderata. Tuttavia, alcune osservazioni sono importanti. Innanzitutto, la PILLOLA deve essere assunta correttamente (seguendo le istruzioni del medico e senza dimenticarla). Successivamente, nessuno dei due dovrebbe avere esperienze sessuali al di fuori della relazione, o se lo facessero, dovrebbero proteggersi. Ciò che si vede, da un punto di vista pratico, è che molte giovani donne sono confuse riguardo alla somministrazione dell'uso della loro PILLOLA e che molte coppie, in particolare i ragazzi, finiscono per avere altre esperienze al di fuori della loro relazione stabile. Pertanto, il doppio metodo (PILL e CAMISINHA) è forse la migliore raccomandazione, dal punto di vista della prevenzione, in questa fase della vita. Ma ovviamente ci sono eccezioni a tutto questo! La seconda coppia è già disinteressata. Nella sua prima esperienza, dopo due anni di incontri, ha finito per fare sesso senza CONDOM e senza usare un metodo contraccettivo. L'unica cura che hanno preso è stata quella di rimuovere il pene prima dell'eiaculazione, che non è efficace nemmeno per prevenire DSTNon è nemmeno una gravidanza indesiderata. Risultato: alla prima della loro vita sessuale, la coppia ha dovuto contare i giorni fino alle mestruazioni. Non sarebbe stata più appropriata una cura più adeguata? Infine, guarda cosa fa una ballata animata alle persone! Il ragazzo ha esagerato con la bevanda e ha pagato un TRAVESTI per fare sesso orale, senza protezione. Anche se il rischio di contaminazione da parte di DSTS è più basso su coloro che lo ricevono rispetto a quelli che praticano il sesso orale, qualcuno si sentirebbe al sicuro sapendo che il suo ragazzo lo ha fatto in giro? Io non la penso così! Personale: nell'incertezza sul comportamento degli altri e, spesso, di noi stessi, è un preservativo nella testa! Jayro Bouer

Se hai bisogno di parlare e non riesci a trovare me o Beto Volpe, questa è un'opzione molto più equilibrata, Beto, puoi anche inviare il tuo messaggio. Forse posso prendere un po 'di tempo. Controllo i messaggi a mezzogiorno, poco dopo, in effetti, alle 20:00.
Sta diventando sempre più difficile per me, tutta questa faccenda, scrivere.
E finisco per aver bisogno di un intervallo tra un paragrafo e l'altro.

Ma assicurati di una cosa che ho imparato:

Tempo e pazienza risolvono praticamente tutto!
----------------------------



Vita privata Quando invii questo messaggio, è implicito che hai letto e accettato le nostre politiche sulla privacy e sulla gestione dei dati [/ accettazione]

Letture consigliate su questo blog

Suggerimenti di lettura

Hi! La tua opinione è sempre importante. hai qualcosa da dire? È qui! Domande? Possiamo iniziare qui!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Automattic, Wordpress e Soropositivo.Org e io facciamo tutto quanto in nostro potere per quanto riguarda la tua privacy. E stiamo sempre migliorando, migliorando, testando e implementando nuove tecnologie di protezione dei dati. I tuoi dati sono protetti e io, Claudio Souza, lavoro su questo blog 18 ore o giorno per, tra le altre cose, garantire la sicurezza delle tue informazioni, poiché conosco le implicazioni e le complicazioni delle pubblicazioni passate e scambiate. Accetto l'informativa sulla privacy di Soropositivo.Org Conosci la nostra politica sulla privacy

Hai bisogno di chattare? Cerco di essere qui al momento in cui ho mostrato. Se non rispondo, era perché non potevo. Una cosa di cui puoi essere sicuro. Finisco sempre per rispondere
%d Bloggers come questo: